Archivio per tag: VicenzaPiù n. 279

Categorie: Banche

Non sparate ora sulla "nostra" BPVi. Noi vi avevamo allertato prima su Zonin & c., adesso va difesa la banca a trazione Iorio

Domenica 4 Ottobre 2015 alle 10:24
ArticleImage Noi vi abbiamo allertato, da soli, sui problemi dell'Istituto di Zonin. Ora va difesa dai raider la banca dei vicentini guidata da Iorio
Di Giancarlo Marcotti e Giovanni Coviello (da VicenzaPiù Magazine n. 279 in edicola e online)
Pensiamo di aver dato prova di una certa affidabilità (tecnica e mediatica) nel trattare le problematiche legate alla Banca Popolare di Vicenza. I giornali locali più "influenti" si sono incredibilmente accorti della gravità della situazione soltanto quando il bubbone era già scoppiato (sarà stato un caso?).

Continua a leggere
Categorie: VicenzaPiù, Dal settimanale

Su VicenzaPiù n. 279: "Cupido ha la tessera di partito?", "Cablo Wikileaks su Dal Molin", "Viale Milano, tra storia e futuro". E poi...

Domenica 27 Settembre 2015 alle 23:31
ArticleImage

Nelle edicole Fenagi o in versione digitale per gli abbonati online c'è il n. 279 di VicenzaPiù. La locandina completamente rinnovata nella grafica (e che grafica con la campionessa di basket della storica squadra di Vicenza a posare per noi) lancia il n. 279 così: "Sinist dest, Avanti sex. Cupido ha la tessera di partito?", "Ora è facile sparare sulla BPVi. I passi per salvare la banca dei Vicentini", "Esclusiva Wikileaks. Il cablo sul dal Molin", "Parla Salhama. Profugo palestinese all'Hotel Adele", "Viale Milano: tra storia e futuro", "Vicenza e i parroci. Il più giovane e il più vecchio". E poi ancora ... video e interviste da "raggiungere" con i fantastici QR Code che caratterizzano la multimedialità di VicenzaPiù, l'unico network di media indipendenti di Vicenza.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network