Archivio per tag: Valdastico nord

Categorie: Fatti, Politica, Associazioni, Ambiente

Prolungamento A31, Irma Lovato: "fiaccolata ieri sera 16 novembre contro l'autostrada dei sindaci venduti"

Venerdi 17 Novembre 2017 alle 19:23
ArticleImage Riceviamo da Irma Lovato un comunicato relativo alla fiaccolata che ha avuto luogo ieri sera 16 novembre a San Pietro Valdastico contro il prolungamento progettato della Valdastico Nord e pubblichiamo: "Eravamo in tanti ieri sera a Valdastico per manifestare contro il proseguimento della Valdastico Nord: più di 400 persone decise e determinate, a far sentire all' Amministrazione Comunale, Provinciale e Regionale la nostra contrarietà ad un opera tanto insensata quanto inutile."

Continua a leggere
Categorie: Ambiente, Politica, Fatti

A31, il sen. Enrico Cappelletti (M5S): "il prolungamento verso nord è un trucchetto per regalare la concessione di A4 ai privati"

Giovedi 16 Novembre 2017 alle 18:50
ArticleImage Il senatore veneto del Movimento 5 Stelle Enrico Cappelletti afferma in questa nota ufficiale che pubblichiamo: "Il Governo sostiene l'investimento nell'autostrada Valdastico Nord per poter prorogare a soggetti privati la concessione dell'A4 Brescia-Padova, gratuitamente e senza gara pubblica. Oggi sappiamo che questa infrastruttura non solo è costosa e pericolosa, ma anche inutile. Infatti, non arriverà mai a Trento, ma si fermerà a Casotto, nel territorio vicentino. Insomma, si tratta di un investimento di oltre due miliardi, per spostarsi in un'area boschiva."

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica, Ambiente

Tav/Tac lungo Vicenza, Daniele Ferrarin (M5S): "a breve la VIA di questo progetto inutile, distruttivo e obsoleto"

Sabato 28 Ottobre 2017 alle 18:09
ArticleImage

Riceviamo da Daniele Ferrarin, consigliere comunale Movimento 5 Stelle di Vicenza, e pubblichiamo: "In data 26 ottobre u.s. il Ministero dell'Ambiente del territorio e del Mare ha comunicato al Comune di Vicenza che la Società Ferroviaria Italiana (SFI) ha presentato istanza per lo svolgimento della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale  (VIA) del Progetto preliminare dell'intervento "Attraversamento di Vicenza" - 2°Lotto funzionale della tratta AV/AC Verona-Padova". La procedura iniziata è sotto attenta valutazione da parte del M5S di Vicenza che riconferma la propria contrarietà all'opera proposta data la sua inutilità."

Continua a leggere
Categorie: Ambiente

Van Gogh e la Valle dell'Astico

Domenica 8 Ottobre 2017 alle 21:29
ArticleImage Nato nel pieno sbocciare della primavera del 1853, Vincent Van Gogh ha portato dentro di sé e dipinto i colori forti e mai incerti di questa stagione; tanto il suo essere uomo era fragile nel quotidiano vivere, tanto era scangiante e sicuro nel suo essere pittore. Mai segni di incertezza nei suoi dipinti, sempre tratti decisi e precisi, preghi di forza e virilità. Colori caldi e azzurri mozzafiato che ci fanno sentire il rumore dell'acqua ed il tenue profumo del grano o l' odore della terra dalla quale vengono estratte le patate.

Continua a leggere
Categorie: Politica

TuteliAMO la Valle dell'Astico: NO all'A31 in una manifestazione a Cogollo del Cengio di "Salviamo la Val d'Astico"

Sabato 25 Febbraio 2017 alle 20:27
ArticleImage Stamane una cinquantina di persone si sono ritrovate nel territorio di Cogollo del Cengio, dove le trivelle da giorni stanno facendo i carotaggi, per manifestare la propria contrarietà alla possibile costruzione della Valdastico Nord. Erano presenti cittadine e cittadini dei paesi e delle valli limitrofe (uno della Val d' Astico!) e dei paesi circondariali, nonchè di Vicenza e oltre ed anche qualche amministratore locale. La battaglia sostenuta da chi crede fermamente nella tutela e nell' importanza di mantenere integra questa vallata è una battaglia trasversale che oltrepassa saggiamente i confini della propria appartenenza partitica e dei propri paesi per concentrarsi unicamente sull' obiettivo: tali espressioni e manifestazioni sono ben raccolte e convogliate dal Comitato recentemente sorto "Salviamo la Val d'Astico".

Continua a leggere
Categorie: Politica

No Dal Molin, due settimane di eventi al presidio a 10 anni dall'inizio della protesta

Lunedi 9 Gennaio 2017 alle 08:32
ArticleImage Come dieci anni fa, a Ponte Marchese ritorna il presidio dei No Dal Molin. Quel grande capannone che il movimento di lotta contro la nuova base militare americana all’aeroporto di Vicenza innalzò il 16 gennaio 2007, poco dopo la frase pronunciata dall’allora presidente del consiglio Romano Prodi da Bucarest che aveva dato il via libera alla costruzione della caserma Del Din. La base a stelle e strisce è già operativa da qualche anno, ma nel tempo i No Dal Molin hanno continuato a portare avanti le loro battaglie, nonostante il presidio in mezzo ai campi tra Vicenza e Caldogno sia stato smontato. Ora ritorna per un ciclo di eventi diluiti in due settimane, dal 12 al 26 gennaio.

Continua a leggere
Categorie: Infrastrutture

Il Fatto Quotidiano: A4-Abertis, anche gli spagnoli strappano regali al ministero

Mercoledi 28 Settembre 2016 alle 09:58
ArticleImage Non c'è niente di male se un affermato e potente concessionario straniero acquista la gestione di una importante tratta autostradale italiana. Anzi. La Brescia-Padova, cioè l'asse infrastrutturale su cui si è poggiato lo sviluppo del Nord Est (146 km a tre corsie), che era stato il bancomat clientelare della politica locale fino a sperperarne tutta la sua ricchezza, è passata in questi giorni sotto il controllo di Abertis. Il gigante spagnolo subentra in realtà alle banche che assieme ad alcuni privati avevano preso in pegno l'A4 per fermarne la crisi gestionale. Lo ha fatto dopo la proroga della concessione autostradale arrivata il 10 agosto quando il Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) ha approvato la realizzazione della Valdastico Nord a carico del concessionario in cambio del prolungamento della concessione, in scadenza, fino al 2026.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Economia&Aziende, trasporti

Completamento della Valdastico Nord legato a doppio filo al predominio di Verona su Vicenza

Lunedi 12 Settembre 2016 alle 22:38
ArticleImage

Di Marco Bortolan

Completamento della Valdastico Nord legato a doppio filo con le vicende della cessione dell'autostrada Brescia - Padova e con la trasformazione di A22 del Brennero come società pubblica in house. Chi davvero si oppone al completamento a nord della A31?

Vicenza - Verona non riscalda solo gli animi delle opposte tifoserie calcistiche. Da tempo immemore, infatti, la smania di egemonia scaligera ha portato la politica veronese a controllare se non addirittura a ingerirsi completamente nella economia berica, al punto da rendere quest'ultima, dipendente, o anche succube della prima, e ciò non solo ai tempi di Cangrande della Scala, ma anche in epoca più recente. Si pensi al principale quotidiano locale denominato "di Vicenza", ma con il ponte di comando societario da lungo tempo nella città che ha ispirato Shakespeare, anche in questo caso mal informato (dal predecessore del GdV o dai "nostri" cugini veronesi anche allora più abili nel marketing?) al punto di non sapere che la primigenia della storia d'amore più famosa del mondo, in realtà era tutta "made in Vicenza".

Continua a leggere
Categorie: Politica, trasporti

Valdastico Nord, Filippo Crimì: Concreti passi in avanti per la realizzazione dell'opera

Giovedi 11 Agosto 2016 alle 15:16
ArticleImage Riceviamo dal deputato PD Filippo Crimì e pubblichiamo
Crimí, Deputato vicentino del Partito Democratico: "Sono buone le notizie che arrivano da Roma sulla realizzazione della Valdastico. Il Cipe ha infatti dato parere favorevole a lasciar proseguire la progettazione dell'opera". Continua l'On. Crimí: "Dopo anni di stallo la notizia che l'opera si farà è un grande risultato, ottenuto grazie all'impegno del Ministro Delrio". Conclude l'On. Filippo Crimì:"È una infrastruttura strategica, importante per il nostro territorio, che rafforza il corridoio tra nord Europa ed il Veneto, permettendo un notevole aumento degli scambi commerciali anche con i nostri porti adriatici. L'auspicabile e rapido accordo tra il Veneto ed il Trentino per la realizzazione del progetto permetterà finalmente la realizzazione dell'opera".

Continua a leggere

Cemento sui campi, una cittadina: lasciatevi andare alla felice modernità che avanza!

Domenica 22 Maggio 2016 alle 20:27
ArticleImage

Di seguito pubblichiamo una lettera ironica di una lettrice Irma Lovato

Ambientalisti del cavolo! Comitatini! Perchè mai perdete il vostro tempo nel spiegare le ragioni e nel dire NO alla Pedemontana Veneta; alla Valdastico Nord, alla Discarica Vianelle, al Campo da Golf di Sarcedo, al Calcificio in Valdastico e alle Centraline a Posina e sul Pasubio? Perchè dite NO alla TAV?  Perchè perdete il vostro tempo nell' ostinarvi a coltivare il rispetto della Terra quando c'è il Dio denaro che tutto può e tutto compra? Perchè passate notti insonni e a star male anche fisicamente difronte a certe grandiose colate di cemento o a certi figuri spettacolarmente seduti su ruspe, pronti ad inaugurare fantomatiche grandi opere?

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

1 ora e 24 minuti fa da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network