Archivio per tag: Tav

Categorie: Fatti, Politica

Epifania della Terra, CoVePA: "il Comune di Castelgomberto vuole impedire il nostro incontro del 6 gennaio con il quale vogliamo scuotere le coscienze"

Giovedi 4 Gennaio alle 15:37
ArticleImage Oggi 4 gennaio a Padova con don Albino nella sede di Beati i Costruttori di Pace insieme a Osvaldo Piccolotto di Codacons Veneto e a Michele Boato di Ecoistituto Veneto, abbiamo presentato alla stampa l'iniziativa dell'Epifania della Terra che si terrà il 6 gennaio alle ore 14 in località Tezzon, via Pedemontana di Castelgomberto. "Uniremo i temi della terra e dell'acqua per unire le coscienze sullo strazio al nostro territorio, che poi è uno strazio agli uomini, alle donne e ai loro figli in una celebrazione liturgica per manifestare il nostro desiderio che questi temi siano al centro degli impegni degli uomini", questo ha detto don Albino Bizzotto.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Achille Variati loda i potenti di turno salvo poi "vergognarsi" dei flop BPVi e Vicenza Calcio. E poi? Da uomo solo al comando rischia di rimanere dal 2018 un uomo solo

Domenica 31 Dicembre 2017 alle 17:49
ArticleImage Ieri, accennando al tracollo annunciato da anni del Vicenza Calcio dell'era di Sergio Cassingena e Danilo Preto proseguita poi, dopo mille finti tentativi di improbabili e salvifiche cessioni, con Alfredo Pastorelli e Marco Franchetto e ora con Fabio Sanfilippo che ha bruciato sul traguardo, oltre che il Lane, anche la Boreas lussemburgese (ma forse anche no), Achille Variati parlava di "vergogna" per la città: «Io mi vergogno. Telenovela indigeribile. Fango sulla nostra storia». Volevamo rispondergli subito che delle tre affermazioni solo la prima trovava la nostra piena condivisione se riferita a lui.  

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica, Associazioni, Ambiente

Epifania, Co.Ve.PA.: "la festeggeremo insieme a Castelgomberto con l'obiettivo di difendere la nostra terra e la nostra acqua"

Venerdi 29 Dicembre 2017 alle 18:55
ArticleImage

Il 6 gennaio 2018 alle ore 14 presso il cantiere della SPV in località Tezzon, via Pedemontana a Castelgomberto nella Valle dell'Agno, celebreremo l'Epifania della Terra come negli anni passati. E' il quinto appuntamento nel luogo dove la terra si è liquefatta travolgento il torrente Poscola nel tunnel della Strada Pedemontana Veneta. Ci riuniremo con una importante novità: uniremo le idee e i pensieri sulla violazione della nostra madre Terra con i pensieri e le azioni in difesa di nostra sorella Acqua. Vogliamo infatti unire uomini e donne di buona volontà di qualunque schieramento, contro la violenza perpetrata alla Terra con la Pedemontana Veneta, con il TAV, con il consumo di suolo, con lo spreco di risorse pubbliche, mettendoci insieme per riflettere e condividere anche i temi dell'inquinamento della terra veneta e della mortificazione dei corsi d'acqua con particolare attenzione a quello dell'inquinamento da PFAS nella falda e nell'acqua.

 

Continua a leggere
Categorie: Politica

Il partito del "non fare" e il partito "del fare": gli errori di Achille Variati, uomo solo al comando

Venerdi 29 Dicembre 2017 alle 14:16
ArticleImage È nato un nuovo partito, a Vicenza. Almeno così affermano alcune personalità della politica, dell'imprenditoria, dell'informazione. Il partito del non fare. Naturalmente si sarebbe assegnato il compito, oggi si dice la mission, di contrastare il partito del fare. Come slogan, fa effetto e immediatamente ci si chiede se si è partecipi dell'uno o del'altro in base alle proprie azioni, espressioni, parole dette e scritte. Nessuno rilascia tessere né patenti. Ognuno decide per se stesso. Tento di tracciare un quadro generale, riferito agli ultimi dieci anni vicentini.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Tac Tav attraversa Vicenza ma nulla si sa sul lato est, Luigi Damian per Comitato Cittadini Vicenza Est: il buon senso suggerirebbe di salvare l'esistente e non distruggere

Giovedi 28 Dicembre 2017 alle 10:59
ArticleImage Il sindaco Achille Variati ha fatto affossare il progetto del Fondo Immobiliare, che serviva al recupero di immobili prestigiosi, oramai fatiscenti, di proprietà del Comune, ma conquista il voto del Consiglio Comunale sul progetto preliminare dell'attraversamento TAV di Vicenza che nasce monco. Infatti si ferma giusto a metà città e Vicenza est resta completamente ignorata fatte salve le opere complementari. Il devastante progetto, che riguarda tutta la città e segnerà indelebilmente il suo scempio per anni, ha visto presenti sui banchi di Sala Bernarda solo poco più della metà dei Consiglieri e metà degli Assessori.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Tav Tac, Stefano Fracasso (PD): "Vicenza nodo della mobilità sostenibile in Veneto. Così si possono aumentare servizi metropolitani"

Sabato 23 Dicembre 2017 alle 19:06
ArticleImage Il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Stefano Fracasso interviene a seguito dell'approvazione da parte del Cipe del progetto dell'alta velocità nella tratta Verona Vicenza. "Il quadruplicamento del binario è indispensabile per far fare un salto di qualità alla mobilità su ferro in Veneto. Non solo per aumentare la velocità dei treni a media distanza, ma soprattutto per permettere di incrementare i servizi metropolitani. Oggi infatti ogni giorno i pendolari fanno i conti con una linea satura.".

Continua a leggere
Categorie: Politica

Sindaco uscente di Vicenza Variati "antisindacale" per sciopero dipendenti comunali, Giorgio Langella (Pci Vicenza): lui non al servizio dei cittadini per Tav e BPVi

Venerdi 22 Dicembre 2017 alle 19:46
ArticleImage Sono indignato, anche se non stupito, dalle frasi pronunciate dal "quasi ex" sindaco di Vicenza Achille Variati, relative alla manifestazione e allo sciopero dei dipendenti comunali di questa settimana.
Affermare che "Chi lavora qui, chi è dipendente comunale, ha il dovere di servire i cittadini. Altrimenti cambi mestiere" è di una grettezza inconciliabile con il ruolo istituzionale che ricopre il dott. Variati. Un'affermazione degna del "sciur padron da li beli braghi bianchi" di una canzone di fine ottocento. Ma il dott. Variati, cosa vuole affermare?

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica, Ambiente

Tav Verona-Padova, l'on. Mattia Fantinati (M5S): "la Corte dei Conti stoppa l'opera, un buon segno"

Lunedi 18 Dicembre 2017 alle 16:15
ArticleImage "Il deputato Vincenzo D'arienzo minimizza lo stop della Corte dei Conti relativamente all'opera Tav?" Commenta il portavoce alla Camera per il Movimento 5 Stelle, Mattia Fantinati. "Un autogol così clamoroso per il suo partito non poteva passare sotto silenzio e sta cercando di fare finta che tutto ciò sia il normale percorso per l'adempimento della tratta. Ma non sarà così. Diciamoci la verità è soltanto il governo Pd (prima Matteo Renzi e ora Paolo Gentiloni) che vuole questa opera, onerosa, basata su studi ormai obsoleti (anni '90) in un territorio, soprattutto tra Verona e Padova, già martoriato dalle alluvioni."

Continua a leggere
Categorie: Politica

Alta Capacità Alta Velocità a Vicenza, Claudio Cicero: c'è ancora molto da dire sul progetto

Sabato 16 Dicembre 2017 alle 18:55
ArticleImage 

"Inderogabili impegni di lavoro mi hanno impedito di partecipare alla seduta del Consiglio Comunale dello scorso giovedì e me ne scuso, nei confronti dei tanti cittadini che avrebbero voluto ascoltare ancora altre e diverse voci critiche al progetto preliminare per la linea ferroviaria ad alta velocità.", così scrive nella nota che pubblixchiamo il consigliere comunale Claudio Cicero a margine del Consiglio comunale che ha approvato le osservazioni al progetto AV/AC a Vicenza. "Due precisazioni sono quanto mai necessarie. La prima è che non si parla più di ‘alta velocità' ma solo di ulteriori due binari, realizzati nel modo meno intelligente possibile, ovvero seguendo pedissequamente un progetto del ‘800, che non per nulla si chiama ‘linea storica'.".

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Blocco della Corte dei Conti tratta Tav Brescia-Verona, on. Mattia Fantinati per M5S: fa ben sperare per Verona- Padova

Sabato 16 Dicembre 2017 alle 16:08
ArticleImage "Una nostra grande vittoria, finalmente la Corte dei Conti ha bloccato, non concedendo l'ultima approvazione, il tratto della Tav Brescia-Verona." Spiega nella nota che pubblichiamo il portavoce alla Camera per il M5S, Mattia Fantinati. "Il Movimento ritiene da sempre questa opera completamente inutile. Lo stop dell'organo di controllo, che fa seguito ad una nostra campagna contraria che è stata incessante per diversi anni, e che fa ben sperare per la tratta Verona - Padova. Per quest'ultima la soluzione alternativa sarebbe il potenziamento della linea esistente che ha ancora una capacità residua di 106 treni al giorno".

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network