Archivio per tag: Stefano Fracasso

Categorie: Fatti, Politica

Autonomia del Veneto, Stefano Fracasso (PD): "la trattativa va chiusa con questo Governo"

Venerdi 12 Gennaio alle 11:00
ArticleImage Il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Stefano Fracasso interviene a seguito dell'invito della CGIA di Mestre, nei confronti del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, di non firmare l'accordo sull'autonomia. "L'invito della CGIA di Mestre di non firmare l'accordo sull'autonomia è quantomeno paradossale. Dopo il referendum del 22 ottobre e due mesi di trattativa serrata, è naturale che l'intesa vada chiusa con questo Governo. Certo, le risorse non saranno quelle promesse sulla base dei dati del residuo fiscale - fatti circolare proprio dall'associazione degli artigiani durante la campagna elettorale - e che prontamente abbiamo smentito."

Continua a leggere
Categorie: Politica, Fatti

Trasporto pubblico ferroviario, Stefano Fracasso (PD): "bene il potenziamento dei servizi, ma vogliamo vedere le carte"

Giovedi 11 Gennaio alle 18:09
ArticleImage Il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Stefano Fracasso interviene in merito alla firma tra Regione Veneto e Trenitalia sul contratto di servizio dei trasporti. "Accogliamo con favore l'obiettivo del potenziamento del servizio di trasporti su rotaia e del rinnovo del parco-treni. Nonostante i dettagli non siano conosciuti, speriamo che il contratto preveda anche il miglioramento del servizio sulla tratta Verona-Rovigo, maglia nera in Italia sulle linee pendolari. Ultimamente l'autority dei trasporti è intervenuta a garantire le procedure di competitività nell'affidamento dei servizi di trasporto locale, come in Piemonte."

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Prima Commissione regionale, il vicentino Marino Finozzi (LN) riconfermato presidente

Martedi 9 Gennaio alle 17:15
ArticleImage Il vicentino Marino Finozzi (Lega Nord) è stato confermato Presidente della Prima commissione del Consiglio regionale del Veneto. A darne l'annuncio, il Presidente dell'Assemblea legislativa veneta Roberto Ciambetti che ha diretto l'inizio dei lavori della Commissione che si occupa in particolare di politiche istituzionali e di bilancio. Il Presidente Finozzi ha ottenuto 40 voti sui 44 assegnati e sarà affiancato dal Vicepresidente Claudio Sinigaglia (Partito Democratico) che ha raccolto 37 voti, e dal Segretario Luciano Sandonà (Zaia Presidente), votato da 40 Consiglieri. Anche Sinigaglia e Sandonà, quindi, sono stati confermati nei rispettivi ruoli.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Fatti

Cultura in Veneto, Stefano Fracasso (PD): "Luca Zaia e il Veneto dormono mentre l'Italia cresce"

Lunedi 8 Gennaio alle 16:11
ArticleImage "La politica culturale messa in campo dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, sta dando i suoi buoni frutti: crescono i visitatori e gli incassi nei musei italiani. Una crescita dovuta a più fondi in bilancio, più autonomia alle istituzioni culturali, criteri di merito nella scelta dei direttori dei musei e nei finanziamenti alla cultura. E il Veneto? Nella crescita generalizzata fa segnare un timido più 3.3 %. Se si escludono il Lazio (con Roma), la Toscana (con Firenze) e la Campania (con Pompei), ci superano il Piemonte, Lombardia e Friuli Venezia Giulia."

Continua a leggere
Categorie: Politica, Economia&Aziende, Lavoro

Liquidazione Omba di Torri di Quartesolo della famiglia Malacalza: da Stefano Fracasso (PD) interrogazione per intervento della Regione Veneto

Giovedi 4 Gennaio alle 12:30
ArticleImage Il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Stefano Fracasso interviene nella nota che pubblichiamo in merito all'annuncio della messa in liquidazione dell'azienda Omba di Torri di Quartesolo (leggi qui nostra notizia "I Malacalza soci Carige mettono in liquidazione la Omba"). "Bisogna evitare che 130 dipendenti siano lasciati a casa. Per questo oggi (4 gennaio) presenterò alla giunta regionale un'interrogazione (leggi di seguito ndr) in cui chiederò i motivi di questa situazione e le modalità con le quali si vorranno salvaguardare l'occupazione e le competenze di un'azienda che lavora per società che godono di grandi commesse anche internazionali. Di fronte alle difficoltà la nostra Regione non può e non deve girarsi dall'altro lato".

Continua a leggere
Categorie: Politica

Video di Luca Zaia su FB infiamma la politica: per Stefano Fracasso, capogruppo Pd in Regione Veneto, è come... Matteo Renzi

Martedi 2 Gennaio alle 10:00

Il presidente della Regione posta su Fb un lungo messaggio. Il capogruppo del Pd paragona il presidente a Renzi: per ricordare i successi ottenuti dal Veneto nel corso del 2017 «Sta prendendo gli stessi vizi, non si accorge di chi soffre»

«Un 2017 di risultati, gli annunci diventano fatti», dice il governatore del Veneto, Luca Zaia. «Peccato che il presidente si dimentichi di citare insuccessi e figuracce», ribatte il capo dell'opposizione Stefano Fracasso, capogruppo del Pd in Regione. E così anche l'anno vecchio va in archivio con la consueta dose di polemica, stavolta però amplificata dai social network.

Continua a leggere
Categorie: Politica

In esclusiva la lettera di Natale di Otello Dalla Rosa

Lunedi 25 Dicembre 2017 alle 19:31
ArticleImage Caro Babbo Natale, grazie, intanto, per avermi lasciato sotto l'albero la candidadura a sindaco di Vicenza per il centro(sinistra). Non ti avevo ancora scritto perchè prima ho dovuto guardare in filigrana con Giacomino Possamai le 38 schede dei votanti abusivi alle primarie per controllare se avevano scritto il mio nome o il suo visto che quello di Jacopo Bulgarini d'Elci era così complicato che l'hanno saputo scrivere solo i superstiti dei garibaldini, quelli che in mille erano partiti dal Teatro Astra di Quarto verso Marsala!

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Tav Tac, Stefano Fracasso (PD): "Vicenza nodo della mobilità sostenibile in Veneto. Così si possono aumentare servizi metropolitani"

Sabato 23 Dicembre 2017 alle 19:06
ArticleImage Il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Stefano Fracasso interviene a seguito dell'approvazione da parte del Cipe del progetto dell'alta velocità nella tratta Verona Vicenza. "Il quadruplicamento del binario è indispensabile per far fare un salto di qualità alla mobilità su ferro in Veneto. Non solo per aumentare la velocità dei treni a media distanza, ma soprattutto per permettere di incrementare i servizi metropolitani. Oggi infatti ogni giorno i pendolari fanno i conti con una linea satura.".

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Cultura, Stefano Fracasso (PD): "un milione di euro dalla Regione grazie al nostro impegno"

Venerdi 22 Dicembre 2017 alle 19:25
ArticleImage Il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Stefano Fracasso interviene dopo l'approvazione del bilancio 2018 della Regione Veneto. "Grazie a un emendamento al bilancio regionale abbiamo garantito la tenuta della cultura nel nostro territorio. Un milione di euro che serviranno a sostenere le biblioteche, gli spettacoli dal vivo, il teatro e il cinema. Stiamo parlando di quella rete di istituzioni culturali che rappresentano il meglio del nostro territorio: a Vicenza la Fondazione Teatro Civico, l'Orchestra del Teatro Olimpico, la Piccionaia, e a Bassano del Grappa Operaestate per fare solo alcuni nomi."

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Sanità in Veneto, Fracasso (PD): "I conti non tornano: 12 milioni per l'Azienda Zero, mentre le Ulss sono in sofferenza"

Mercoledi 20 Dicembre 2017 alle 12:47
ArticleImage "La legge di riorganizzazione del sistema sanitario, anziché farci risparmiare, costa altri 12 milioni, certificati dall'articolo 20 del Collegato, oltre ad aver peggiorato i servizi sul territorio. A distanza di un anno i conti non tornano". È quanto afferma Stefano Fracasso, Capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale del Veneto, intervenuto in aula nella discussione sul Collegato, in particolare sull'articolo 20 (voto contrario dei dem) con cui si stanziano 12 milioni per il triennio 2018-2020 da destinare all'Azienda Zero per la fase liquidatoria relativa all'accorpamento delle Ulss.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Sabato 13 Gennaio alle 18:56 da kairos
In Lettura di Parolin e Formisano su Vittorio Emanuele II, Indipendenza Veneta Vicenza Città: irrispettoso ricordare a Vicenza "il re infingardo che sottomise Terre Venete"
A CAMMILLO CAVOUR


nel 1867.

___


O nell’ora del nembo e del periglio
Sempre invocato, che più grande appari
Quanto più gonfi il trepido naviglio
4Battono i mari;

Chiuse son l’Alpi allo stranier: clemente
Rise una volta a’ popoli fortuna:
Tutte al suo desco le città redente
8Italia aduna.

Più non cercar. Delle battaglie il nome
Oh non chiedere a’ tuoi: sovra qual onda,
Sovra qual campo; e se le nostre chiome
12Lauro circonda.

A’ vincenti terribile il vessillo
Parve d’Italia: i giovani guerrieri
Volâr sull’ erta, ma con noi, Cammillo,
16Tu più non eri.

[p. 180 modifica]

Invan crebber le file: invan da’ porti
Più possente navil sciolse il nocchiero;
Non valser tante prue, tante coorti
20Il tuo pensiero.

In picciol nido l’aure interrogando,
Con poco stame a lunga tela assiso,
E l’ovra della mente ardua velando
24Di facil riso,

Gli occhi alzasti; e di fanti e di cavalli
Alla muta parola obbedïenti
Dal Cenisio sull’itale convalli
28Sceser torrenti.

E pria sul lido del remoto Eusino
Fra le pugne agitata e fra le nevi
La morta face del valor latino
32Raccesa avevi.

A’ cupi genî del Tirren custodi
Serti offrivi non visto, e taciturna
La partenza pregavi e fida ai prodi
36L’aura notturna,

Quando dell’Etna alla fremente riva
I Mille veleggiavano; portavi,
Celando sotto il mar la man furtiva,
40Le balde navi.
[p. 181 modifica]


Sparver gli avversi troni; e del tuo spiro
Che percorrea de’ novi abissi il seno,
La possa irresistibile sentiro
44Adria e Tirreno.

Itali fummo. Ed esultavi allato
Del Re più degno in Campidoglio atteso,
Quando cadevi, e dell’Italia il fato
48Parve sospeso.

Ansio cadevi dell’Olimpo al piede,
Indomato Titano. Orfana ancora
Sull’orma tua, cui pari altra non vede,
52Italia plora.

Ode di pugne inauspicate il foro
Risonar tempestoso; ed ella intanto
A’ suoi mali non trova altro ristoro
56Che sdegno e pianto.

Dell’indugio si sdegna e de’ consigli
Con gioco assiduo sul fiorir recisi;
D’altre barriere, che di monti, i figli
60Piange divisi.

O nata a non perir, stirpe fatale!
O risorgente dalle tue ruine
Popolo, che ricigni or l’immortale
64Infula al crine;
[p. 182 modifica]


De’ secoli più grande e de’ tuoi guai,
Se come in altro dì non ti è concesso
Reggere il mondo, mostra almen che sai
68Regger te stesso.
Gli altri siti del nostro network