Archivio per tag: sicurezza

Categorie: Lavoro

Occupazione, disoccupazione, sicurezza nel lavoro: il punto

Sabato 2 Settembre 2017 alle 20:06
ArticleImage

I titoli che riportano, più o meno parzialmente, i dati sull'occupazione diffusi da ISTAT sono del tipo: “Italia a livelli pre-crisi”, “23 milioni di occupati come nel 2008”, “Renzi: Un milione di posti merito di Jobs Act e nostre politiche”. Tutto bene, allora? Forse. Ma sarebbe meglio cercare di interpretare dati, leggerli in maniera critica e, magari, confrontarli con quelli diffusi da INPS nel suo “Osservatorio sul precariato” che si riferisce ai primi sei mesi dell'anno in corso e con quelli relativi alla sicurezza e agli infortuni nei luoghi di lavoro. È bene farlo perché prendere i dati senza fare un minimo di confronto tra loro è come credere a un dogma. Ci vuole una fede cieca. E, su queste cose, è bene non averla.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Vicenza 2018, tavolo del centro destra per i gravi problemi del degrado e della sicurezza

Giovedi 3 Agosto 2017 alle 14:57
ArticleImage Si è riunito nella serata di mercoledì il tavolo cittadino in vista delle amministrative 2018, presenti al tavolo le forze politiche e civiche dell'area centro destra: Idea Vicenza, Lega Nord, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Energie per Vicenza, Per Vicenza e Lista Cicero. L'incontro era monotematico con l'obiettivo di redigere un documento per individuare ed evidenziare criticità e possibili soluzioni ai problemi del degrado e dell'insicurezza. Nei prossimi giorni il documento sarà divulgato e reso pubblico mezzo stampa.

Idea Vicenza, Lega Nord, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Energie per Vicenza, Per Vicenza e Lista Cicero

Continua a leggere
Categorie: Politica, Fatti

Vicenza violenta, Rucco: "Rotondi si dimetta" ma la criminalità è in calo

Mercoledi 26 Luglio 2017 alle 10:20
ArticleImage
La situazione è allarmante. In poco più di 30 giorni siamo al quarto fatto di sangue che coinvolge cittadini extracomunitari in città. Dopo Campo Marzo, a macchiarsi di rosso è stato il verde di parco Querini. Lunedì attorno alle 15, un cittadino tunisino è giunto a piedi al vicino pronto soccorso con uno squarcio all'addome. Dopo essere stato medicato e aver raccontato di essere stato aggredito all'interno del polmone verde cittadino, l'uomo, un volto noto alle autorità, si è dato alla macchia rifiutando altri interventi medici e non sporgendo denuncia. Immediate le reazioni politiche, tra i primi a metterci la faccia è stato il consigliere comunale Francesco Rucco: "A questo punto l'assessore (alla sicurezza ndr) non può fare altro che dimettersi".

Continua a leggere
Categorie: Politica, Fatti

Big brother alla vicentina, la proposta Bulgarini per la sicurezza

Mercoledi 5 Luglio 2017 alle 12:47
ArticleImage
"Big brother is Watching you!" La celebre frase di George Orwell è spesso stata riutilizzata per commentare l'utilizzo sempre più frequente della tecnologia in materia di sicurezza. Le telecamere collegate a questura e comandi di polizia locale, però, sono uno strumento utile per la "sicurezza" dei vicentini. In questo senso si muove la proposta, ancora in forma embrionale, di Vicenza Domani, l'associazione che supporta la prossima candidatura del Vice sindaco Jacopo Bulgarini D'Elci. "Come rendere le telecamere in dotazione alla nostra città più intelligenti?- si legge sulla pagina Facebook dell'associazione- Dotandole di un software che insegni loro non solo a registrare ciò che accade, per successive indagini, ma a cogliere in tempo reale eventuali anomalie, segnalandole mentre accadono agli operatori umani che poi potranno verificarle, approfondirle, decidere di inviare in loco una pattuglia..."

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Sicurezza, il PD risponde a Matteo Celebron: "Il segretario cittadino della Lega non sa nemmeno di cosa parla"

Giovedi 1 Giugno 2017 alle 11:49
ArticleImage Le tristi dichiarazioni del segretario cittadino della Lega Nord mettono in luce la poca visione politica sul tema della sicurezza. Pur premettendo che i delitti, secondo i dati della questura, sono in netto calo, il tema della sicurezza e dell'integrazione sono molto più complicati rispetto alle semplici e superficiali parole di Matteo Celebron. Critica l'alto numero di richiedenti asilo presenti in città, ma si dimentica di chiarire che se i suoi stessi sindaci della provincia rispettassero il piano della distribuzione dei migranti la situazione a Vicenza sarebbe completamente diversa.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Lavoro

Meno lavoro e poca sicurezza ma mega buonuscite per due miliardi di euro

Sabato 20 Maggio 2017 alle 11:03
ArticleImage In molti giornali, finalmente, si legge della preoccupante diminuzione delle nuove assunzioni con contratto a tempo indeterminato. Adesso, da più parti, si alza l'allarme e si prende coscienza che le politiche governative e il famigerato "jobs act" sono un fallimento completo e che hanno prodotto benefici unicamente ai "padroni". Questi, infatti, sono più ricchi di prima. Dirigenti e consiglieri di amministrazione (che, si noti, sono sempre gli stessi che si trasferiscono da una poltrona all'altra) ricevono retribuzioni e buonuscite milionarie. Il risultato, infatti, è che miliardi di euro sono stati e vengono elargiti ai padroni e ai loro vassalli.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Infrastrutture

Ex Macello, messa in sicurezza delle murature

Martedi 25 Ottobre 2016 alle 18:40
ArticleImage Comune di Vicenza
“E' un intervento necessario, indispensabile per garantire la sicurezza di chi transita nelle aree adiacenti – ha precisato l'assessore alla cura urbana Cristina Balbi -. L'ultimo intervento sull'edificio risale al settembre 2015. In quell'occasione sono state rimosse alcune alberature che rendevano instabili alcune porzioni di muro. Contestualmente è stata fatta una ricognizione generale dell'immobile e sono state individuate le azioni necessarie per garantire la conservazione dell'edificio e scongiurare nuovi possibili crolli.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Sicurezza, Cappelletti del M5S: "Alfano parla, ma mancano il 25-30% di poliziotti in Veneto"

Mercoledi 28 Settembre 2016 alle 15:31
ArticleImage Il senatore Enrico Cappelletti, capogruppo M5S in Commissione Giustizia, interviene sul tema sicurezza presentando anche un'interrogazione parlamentare al Ministro dell'Interno
Abbiamo chiesto al Ministro Alfano come intenda risolvere la grave mancanza di organico della Polizia di Stato, riscontrabile in tutte le province del Veneto. Carenze riscontrate, peraltro, rispetto a piante organiche del 1989, che non sono più adeguate alle accresciute esigenze di sicurezza dei territori. Secondo i sindacati di categoria, contrariamente ai dichiarati sforzi straordinari per la sicurezza proclamati dal Ministro, il numero di agenti sarebbe addirittura inferiore del 25-30% rispetto alla dotazione organica tabellare.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Giardino Salvi, degrado o allarmismo?

Martedi 6 Settembre 2016 alle 11:21

Il Giardino Salvi è stato ultimamente oggetto di molte polemiche in merito alla sua sicurezza e alle sue frequentazioni. Diversi i casi di atti osceni segnalati da un quotidiano locale che lo descrive come “una latrina”. Noi di VicenzaPiù siamo stati al Giardino per chiedere ai suoi frequentatori abituali e non come vivono la situazione attuale del giardino e se, sarete voi a giudicare dalle riprese, la polemica che verte sulla sicurezza del Giardino Salvi sia di vero degrado o di allarmismo generalizzante.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Parco Fornaci il degrado e lamentele dei residenti

Lunedi 5 Settembre 2016 alle 17:15

Si è tenuto stamattina un incontro tra i tra i cittadini che risiedono nelle vicinanze di parco delle Fornaci ed i consiglieri comunali Francesco Rucco di Idea Vicenza e Roberto Cattaneo di Forza Italia, al quale hanno partecipato anche gli organi d’informazione locale. Motivo dell’incontro è denunciare il degrado del parco, che secondo i residenti sta aumentando di giorno in giorno. Ad elencare le lamentele dei cittadini è stato il sig. Nicola Sandano, che ha ribadito ai nostri microfoni delle intrusioni all’interno del parco di gentaglia che si ubriaca, schiamazza fino alle prime ore del mattino creando disagio per i residenti che non riescono nemmeno a dormire. Inoltre questi hanno anche lamentato il traffico di droga che viene a verificarsi all’interno del parco anche a causa della mancanza di maggiori e più accurati controlli da parte delle forze dell’ordine.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network