Archivio per tag: San Bortolo

Categorie: Sanità

"Gara degli aghi", lo scandalo sulla pelle dei... lettori. Achille Variati e Daniela Sbrollini condannano gli infermieri "scagionati" ma assolvono il "sospeso" Vincenzo Riboni. Come primario o come politico?

Mercoledi 7 Settembre alle 18:15
ArticleImage E' la fine di aprile quando sui quotidiani, locali ma anche nazionali, non si fa che leggere dell'ospedale San Bortolo di Vicenza. "L'ennesimo caso di malasanità", ci saremmo detti sfogliandoli. Così pare da come soprattutto i media locali descrivono la vicenda ormai nota come la "gara degli aghi". I cartacei (e successivamente altre testate online) scrivono che tramite un gruppo whatsapp nominato "Amici di Maria" -composto pressoché da tutto il personale del pronto soccorso ad eccezione del primario (dal cui nome di battesimo nasce anche il nome del gruppo)- infermieri e medici che ne fanno parte avrebbero indetto una gara a chi era capace di infilare l'ago più grosso ai pazienti, segnando il punteggio su un tabellone.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Medicina Nucleare del S. Bortolo, Ulss 6: nuova Spect Tac all'avanaguardia

Venerdi 24 Giugno alle 19:37
ArticleImage L'Ulss 6 Vicenza annuncia che una nuova dotazione all'avanguardia è entrata da pochi giorni in servizio all'Unità Operativa di Medicina Nucleare dell'ospedale S. Bortolo: si tratta di una gammacamera Spect Tac di ultima generazione, frutto di un investimento di ben 700 mila euro e in grado di eseguire scintigrafie con una risoluzione nettamente superiore rispetto all'apparecchiatura precedentemente in uso, dimezzando allo stesso tempo la quantità di radiazioni somministrate al paziente.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Ipasvi incontra i dg delle Ulss vicentine per parlare della figura professionale dell'infermiere

Martedi 10 Maggio alle 10:08
ArticleImage IPASVI
Il 12 maggio nel mondo si celebra la “Giornata internazionale dell’Infermiere”. IPASVI Vicenza, il Collegio che rappresenta poco meno di sei mila tra infermieri, infermieri pediatrici e assistenti sanitari, ha voluto cogliere questa occasione per mettere al centro dell’attenzione pubblica il ruolo di una figura professionale che proprio a Vicenza, in quest’ultimo periodo, sta scontando un momento delicato a causa dell’ormai nota vicenda del Pronto Soccorso dell’Ospedale S.Bortolo.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Il 22 aprile l'ULSS 6 si mobilita per la salute della donne con test gratuiti e informazione

Mercoledi 20 Aprile alle 12:35
ArticleImage ULSS 6
Una rassegna dedicata interamente alla “Salute e Cura al Femminile”: a organizzarla è l’ULSS 6 Vicenza, il 22 aprile, in occasione della Giornata Nazionale per la Salute della Donna promossa dall’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna (ONDA). Per l’occasione, dalle 9.30 alle 13.30 presso il chiostro dell’Ospedale S. Bortolo ben 15 Servizi dell’Azienda saranno a disposizione del pubblico per test gratuiti e informazioni per la prevenzione delle principali patologie e problematiche relative alla salute e benessere della donna. Il tutto insieme ai rappresentanti delle Associazioni di Volontariato che lavorano ogni giorno accanto ai clinici e vicino alle persone con problemi di salute.

Continua a leggere

Ex Centrale del Latte, Cavalieri e Zavagnin presentano un nuovo bando

Venerdi 15 Aprile alle 13:03
ArticleImage A novembre 2015 la ditta Soldà Pilloni aveva vinto il bando per la cessione e la riqualifica dell'area denominata ex Centrale del Latte nel quartiere San Bortolo, precisamente via Medici. La ditta (peraltro unica offerente), dopo che il Comune di Vicenza aveva fatto le ordinarie verifiche, era stata esclusa per mancanza di requisiti di capacità morale del responsabile tecnico della ditta. In data odierna, 15 aprile, l'assessore Risorse economiche e alle politiche del lavoro, Michela Cavalieri, e il direttore del settore Patrimonio ed Espropri, Fausto Zavagnin, hanno ripresentato il bando, che non differirà dal precedente (il valore rimane 3.300.000 milioni) e il cui "vincitore" verrà reso noto il 14 giugno.

Continua a leggere

Commissione sociale del Comune interviene su "turno europeo" e carenza personale all'Ulss 6

Mercoledi 6 Aprile alle 16:17
ArticleImage Riceviamo da Raffaele Colombara, presidente V Commissione Sociale "Servizi alla Popolazione" Comune di Vicenza, e pubblichiamo
La Commissione Sociale "Servizi alla Popolazione" del Comune di Vicenza ha inteso approfondire la situazione venutasi a creare presso l'Ulss 6, ed in particolare presso l'ospedale San Bortolo, anche in relazione all'introduzione del cosiddetto "turno europeo" (e alla conseguente carenza di personale in relazione alla nuova organizzazione nei turni di lavoro), per valutarne le implicazioni e i riflessi diretti sulla sicurezza e la qualità nei servizi offerti ai cittadini.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Peroni, Sala e Rolando sulla sanità vicentina: "più organico e più responsabilità da parte della Regione"

Mercoledi 9 Marzo alle 14:38
ArticleImage Enrico Peroni, segretario cittadino del PD di Vicenza, Isabella Sala, assessore alla comunità e alle famiglie, e Giovanni Rolando, presidente della Commissione PD "Bene Salute" Città di Vicenza, hanno fatto il punto, questa mattina, 9 marzo, sulla situazione sanitaria di Vicenza. "Il ragionamento della commissione sociale è quello di partire da alcuni elementi: rivendicare la necessaria qualità della salute dei vicentini. A volte si parla dell'economicità. Noi vogliamo parlare della qualità. Dobbiamo tornare al piano socio sanitario promosso dalla Regione del Veneto nel 2012, deciso dal centrodestra, e approvato anche dall'opposizione. Un problema è la scarsità di personale. I sindacati e l'ordine dei medici chiedono che vengano assunte altre trenta persone", dice Peroni.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Ospedale San Bortolo, impegno costante nella cura dei difetti congeniti nei neonati

Giovedi 3 Marzo alle 13:19
ArticleImage Nella Sala Grande della Direzione dell'Ulss 6 Vicenza sono state presentate le attività 2015 di Chirurgia Pediatrica, Patologia Neonatale e Pediatria dell'Ospedale San Bortolo di Vicenza, in occasione della giornata mondiale dei difetti congeniti. Punto focale è la sinergia tra i reparti rappresentati da Massimo Bellettato, direttore dell'U.O. di Pediatria, Fabio Chiarenza, direttore dell'U.O. di Chirurgia pediatrica, e Sergio D'Agostino, specialista in chirurgia delle malformazioni congenite Neonatali e responsabile operativo di Surgery For Children Onlus.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

A Vicenza nasce la scheda per individuare i disturbi del comportamento nella prima infanzia

Giovedi 25 Febbraio alle 15:48
ArticleImage Oggi, 25 febbraio 2015, negli uffici della direzione generale dell'ospedale San Bortolo di Vicenza, è stato presentato un progetto sviluppato dall'U.O. di Neuropsichiatria Infantile dell'Azienda Ulss 6 Vicenza, finanziato dalla Regione Veneto, che ha portato alla creazione di una scheda composta da 54 domande che può permettere agli insegnanti delle scuole materne di individuare i bambini con (a volte gravi) forme di disturbo del comportamento. La scheda si compone di sei aree tematiche: emotività, disattenzione-iperattività-impulsività, competenze sociali, competenze globali di sviluppo, capacità di autoregolazione, atteggiamenti oppositivi).

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Neonato salvato all'ospedale di Vicenza grazie a una strumentazione unica al mondo

Martedi 1 Ottobre 2013 alle 14:14
ArticleImage Regione Veneto - Un neonato con una grave disfunzione multiorgano è stato salvato all’ospedale San Bortolo di Vicenza grazie all’intervento di un’equipe multidisciplinare formata da medici ed infermieri della Nefrologia Dialisi e Trapianto Renale (Direttore: Prof. Claudio Ronco), Pediatria (Direttore: Dr. Massimo Bellettato) e Chirurgia Pediatrica (Direttore: Dr. Fabio Chiarenza), che tempestivamente, a pochi giorni dalla nascita, l’hanno sottoposto al trattamento con l’apparecchiatura miniaturizzata CARPEDIEM (Cardio Pediatric Dyalisis Emergency Machine), una strumentazione unica al mondo ideata dal prof Ronco e realizzata dai tecnici specializzati di Mirandola.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

11 minuti fa da pachiara9
In Referendum, il Sì ha perso perchè Matteo Renzi si è montato la testa? Lui forse sì, ma a Vicenza Anahid Balian di sicuro pensa di essere già una "superstar"
Ci sarebbe da piangere, ma invece ridiamo di cuore, cara o caro Carolina/o, di fronte a tanta conclamata ignoranza esibita così senza pudore nè vergogna. Bastava andare a fare qualche ricerca minima per sapere che Carolina Invernizio è una delle più note scrittrici italiane di un certo genere letterario. Già questo dice tutto e cassa ogni discorso suo che voglia dire qualcosa di politica: per farla seriamente (la politica) e non come le varie pippicalzelunghe del pd, ma anche di altri partiti, bisognerebbe almeno conoscere un pò d'Italia, della sua cultura e della sua storia. Senza conoscere la propria storia fare politica è un atto criminale. Ciò posto, io volevo solo ironizzare con lievità sul suo intervento censorio, accreditandola di una qualche sapienza letteraria. Così non è, e quindi, come dicevo, studi, lavori, si prodighi e vedrà che non offenderà più quelli come me che amano la verità delle cose. Proprio come dice il signor Pietrobelli: ma Le pare che una sia agressiva perchè dice le cose come stanno? O è più aggressiva Lei che vuol vendere le cose come piace al pensiero unico, senza conoscere passato e presente?
Senza rancore. La prego di non rispondermi più. E' inutile.
Quanto ad admin, una redazione che sa dare "dell'accusatrice con paraocchi" ad una lettrice che argomenta con precisione è messa male.Potrei anche dimostrarlo punto per punto, ma non ne vale la pena. Basti solo dire che scrivere un articolo intero per poi spiegare cosa si è scritto è come preparare un piatto poco appetitoso e poi spiegare ai malcapitati invitati come è fatto.
Anche qui senza rancore, ne aggressività. Tranquillamente, alla veltroni.

oggi alle 17:07 da Kaiser
In Referendum, Germano Raniero: respinto attacco golpista del sì, ora no sociale alle meline

oggi alle 17:01 da Kaiser
In Referendum, l'analisi di “Vicenza per il No": grande scarto tra sì e no nel vicentino
Gli altri siti del nostro network