Archivio per tag: Peter Gomez

Categorie: Fatti

Dopo un 2017 ancora in crescita vi auguriamo 365 giorni di "buona informazione" in più con VicenzaPiù, VicenzaPiu.com, VicenzaPiùTv e la community VicenzaPiù Freedom Club

Lunedi 1 Gennaio alle 19:54

Cari lettori e lettrici nostri "utenti", superato il nono anno insieme sul web (nei primi 4 articoli del 2008, dal 19 dicembre in poi, erano già in evidenza banche, Dal Molin e Campo Marzo) possiamo solo ringraziarvi di accompagnarci in numero sempre crescente nella nostra impresa di tenervi quotidianamente informati con indipendenza, impresa abbracciata con tutta la follia necessaria sulla carta ben prima: il 25 febbraio 2006. Ripetuto anche qui il nostro augurio appello ("Prosegui bene il 2018: difendici da chi ci chiede 1.660.000€ danni per non informarti più. Clicca shop.vicenzapiu.com e scegli di sostenere VicenzaPiù: basta poco"), vediamo insieme un po' di numeri per capire in quanti siamo.

Continua a leggere

Mose, Peter Gomez: non passa nemmeno i collaudi

Sabato 17 Settembre 2016 alle 15:36
ArticleImage In questi giorni, a Venezia, si sta misurando il labile confine tra uno Stato pieno di problemi, ma in grado ancora di risorgere, e l’italica versione di una Repubblica delle Banane. Da quattro mesi sono in corso le sperimentazioni sulle barriere del Mose, la grande opera condita da tangenti multimilionarie che dovrebbe salvare la città dall’acqua alta. Finora tutto, o quasi, è andato storto. A fine maggio ha fatto cilecca un collaudo alla bocca di porto di Lido Nord­Treporti. I detriti, il fango e le cozze hanno bloccato due paratoie. La scena si è poi ripetuta a settembre nella prova svolta a Punta Sabbioni. La diga mobile che deve fermare le alte maree si è alzata, ma non è poi tornata sul fondo. È ovviamente auspicabile che il problema venga risolto per giugno del 2018 quando tutte le 57 barriere saranno al loro posto.

Continua a leggere
Categorie: Politica, giornalismo

Il caso Raggi e i "nostri casi": Peter Gomez e noi di VicenzaPiù faremmo un altro mestiere se avessimo voluto vivere tra gli applausi

Sabato 10 Settembre 2016 alle 13:56
ArticleImage

Cari lettori, io e i miei collaboratori, che cerchiamo di raccontare, da sempre, le cose "come stanno" a prescindere da "a chi facciano comodo", ci riconosciamo in questo articolo di Peter Gomez, direttore de IlFattoQuotidiano.it, bollato con etichette varie a seconda delle sue posizioni, che sono uniche, contro il malaffare e le incoerenze, che, invece, quelle sì, sono varie e purtropo generalizzate. Leggete se volete. Lui e noi. Perchè un vero giornalista non accetta mai la logica del "chi non è con me è contro di me" di chi lo vuole asservito. Giovanni Coviello

"Il vero giornalista? Quello che scrive solo ciò che piace"

di Peter Gomez

Quando lavoravo a Il Giornale di Montanelli capitava spesso che mi dessero del fascista. Tra i miei primi servizi vi fu un viaggio in incognito su un autobus di leoncavallini diretto a Montalto di Castro dove si sarebbe dovuta costruire una centrale atomica. Rientrato in redazione scrissi un pezzo di cronaca che nei fatti era per loro lusinghiero: stando a quello che avevo visto, i miei compagni di viaggio erano dei giovani idealisti, molti dei quali minorenni, animati da sentimenti di sincero ambientalismo.

Continua a leggere
Categorie: Politica

M5S e poteri forti: se li conosci ti rispettano. Lo dice Peter Gomez a Di Maio & c.

Sabato 23 Luglio 2016 alle 11:30
ArticleImage

di Peter Gomez, da Fatti Chiari de Il Fatto Quotidiano

Luigi Di Maio, se lo ha fatto, non deve illudersi. Per quanti incontri possa tenere in Italia e all'estero il Movimento 5 Stelle non riuscirà mai a ottenere il gradimento dell'establishment. Il potere è conservatore per natura. Le élite anche quando ammettono il loro evidente fallimento, come è accaduto con Carlo De Benedetti in una recente intervista al Corriere della Sera, non sono disposte a cedere terreno da sole. Da sempre, anzi, chi si presenta sostenendo di voler cambiare il sistema viene prima osservato, poi vezzeggiato e, se non si piega alle lusinghe, regolarmente bocciato. Nonostante questo è importante la girandola di meeting che ha portato il vicepresidente della Camera in Inghilterra, in Germania, Israele e, mercoledì 20 luglio, a partecipare come relatore al seminario organizzato dalla società di lobby e associati. Quei faccia a faccia, nati dal timore che suscita la forza elettorale dei 5Stelle, rappresentano un'occasione per guadagnare il rispetto di tutti quei poteri, forti o deboli, che oggi vedono Di Maio solo perché preoccupati dai sondaggi o dalle vittorie di Roma e Torino.

Continua a leggere
Categorie: Politica

A Prima Porta le bugie di Monti, i cui parlamentari non si taglieranno lo stipendio

Venerdi 22 Febbraio 2013 alle 01:53
ArticleImage Non c'è più religione. Dopo aver dichiarato che Angela Merkel non vorrebbe Pierluigi Bersani premier venendone sonoramente smentito dalla cancelliera tedesca, stasera Mario Monti è stato di nuovo "beccato" sul fatto da Maurizio Belpietro durante Porta a Porta (nella foto). E per ben due volte.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Moretti e i capelli di Bersani

Sabato 24 Novembre 2012 alle 22:40
ArticleImage Uno dei più giovani candidati alle primarie del Pdl, il sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo, questa sera a In Onda su La7, se l'è presa anche lui con Alessandra Moretti, ascesa alla visibilità mediatica nazionale per essere stata nominata tra i "baby" portavoce di Pier Luigi Bersani per le primarie.

Continua a leggere

Moretti finisce nel mirino de ilfattoquotidiano.it

Mercoledi 21 Novembre 2012 alle 14:04
ArticleImage Nel week-end c'erano state le polemiche seguite al dibattito in Tv di Alessandra Moretti. Poi quelle relative alla vicenda Battistolli. Adesso è ilfattoquotidiano.it a versare un po' di curaro sull'immagine del vicesindaco di Vicenza, nonché portatavoce del segretario nazionale Pd Pigi Bersani.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

1 ora e 27 minuti fa da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network