Archivio per tag: Palestina

Categorie: Politica

Boicottaggio contro Israele: si commemorano gli ebrei morti e gli israeliani assassinati ma si accusano e discriminano quelli vivi

Sabato 21 Gennaio 2017 alle 19:35
ArticleImage "Una volta si boicottavano i negozi ebraici, ora Israele e lo Stato Ebraico. Si commemorano gli ebrei morti e gli israeliani assassinati e si accusano e discriminano quelli vivi.": si riassume in questa "doppia" frase il commento all'invito di Giovanni Rolando a boicottare Israele di Paola Farina, vicentina di religione ebraica, che firma da noi soprattutto su questioni che riguardano la sua religione e la sua visione del mondo a cui, sia pure spesso criticamente, appartiene. Ecco il suo articolo.

Chi promuove il boicottaggio di Israele ha ben poco a cuore i problemi dei palestinesi, dato che in quelle aziende ci lavorano decine di migliaia di arabi-palestinesi e in totale sono circa 60.000 le famiglie palestinesi che si mantengono proprio grazie a quel lavoro. Il boicottaggio dei prodotti israeliani provenienti dalla West Bank e da Gerusalemme est danneggia prima di tutto i palestinesi, perché è chiaro che se cala il lavoro Israele licenzierà prima i palestinesi (spero, fa tanto fashionable fare i buonisti). E comunque, boicottaggio o no, il Pil in Israele cresce o si mantiene bene, nei paesi che lo boicottano cala.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Boicottare Israele, Giovanni Rolando: è il messaggio di ieri a Palazzo Trissino. VicenzaPiù: e se boicottassimo tutti quelli che lucrano sulle guerre, ovunque?

Sabato 21 Gennaio 2017 alle 12:58
ArticleImage

Ospitiamo volentieri, e come per noi abituale, un intervento su Palestina e Israele di Giovanni Rolando, noto e storico esponente ora del Pd, in passato delle formazioni che da sinistra gli hanno dato i natali. Sull'onestà intellettuale di Rolando non avanziamo dubbi, ma la posizione netta che esprime nei confronti della politica aggressiva di Israele ci porta, da un lato, a condividere le sue affermazioni quando ci troviamo di fronte all'ostacolo opposto ai popoli di vivere nelle proprie terre. Ma Rolando sa anche che il discorso ha il suo contraltare in un Israele che rivendica il suo diritto ad esistere. Auspicando l'apertura (la prosecuzione) di un dibattito, che però non sia solo di pancia, facciamo una domanda a Rolando e ai "filo palestinesi" così come la rivolgiamo ai "filo israeliani": «a chi giova lo stato di guerra, terrore e contro terrore imperante da decenni in quelle terre? Ai morti, ai loro parenti e ai loro amici, no di certo. A chi giova allora se non a chi arma, per denaro e per interessi economici, anche se contrabbandati su entrambe le sponde per ideali, le mani di chi uccide, non solo in Palestina, ma anche, come in un passaggio di Rolando si legge, in Africa, in medio ed estremo Oriente, in sud America e dovunque esistano focolai di violenza e terrore?".  Ecco ora l'intervento di Rolando.

Continua a leggere

Lotta Studentesca: stop genocidio a Gaza, Palestina libera

Mercoledi 27 Gennaio 2016 alle 14:42
ArticleImage
Lotta Studentesca Vicenza
La sezione vicentina di Lotta Studentesca rivendica lo striscione comparso nella notte tra il 26 e il 27 Gennaio davanti l'istituto Canova, per esprimere la propria vicinanza al popolo palestinese, da decenni umiliato e oppresso dagli occupanti sionisti, i quali, tra le continue giustificazioni dei media mondiali e dei politici occidentali, si sono fatti strada in Terra Santa opprimendo la popolazione palestinese e facendo proprie le terre altrui. Vogliamo essere una voce di giustizia a favore di chi a Gaza sta resistendo all'imperialismo sionista, da sempre appoggiato da destre e sinistre occidentali. Palestina libera!

Continua a leggere
Categorie: Religioni

A Vicenza la Giornata del dialogo ebraico-cristiano

Martedi 12 Gennaio 2016 alle 19:27
ArticleImage Tra le polemiche di questi giorni sulla vicenda della palestinese in Duomo, la diocesi di Vicenza ricorda le celebrazioni per la XX Giornata per il dialogo tra cattolici ed ebrei che si terranno giovedì 14 gennaio 2016 dalle ore 15.30 alle 17.30 nel Coro delle Monache della chiesa dell’Araceli Vecchia. Il convegno è organizzato in collaborazione con la Commissione per l’Ecumenismo e il Dialogo, presieduta da mons. Giuseppe Dal Ferro, il Centro Ecumenico Eugenio IV, l’Ufficio per l’evangelizzazione e la catechesi e l’Ufficio Pellegrinaggi.

Continua a leggere
Categorie: Religioni

Raniero: lobby israeliane di Vicenza scatenate contro Vescovo Pizziol

Lunedi 11 Gennaio 2016 alle 12:24
ArticleImage

Germano Raniero prende spunto dall'intervento di Paola Farina per dire la sua sulla questione palestinese. Una palestinese avrebbe sostenuto la legittimità delle rivendicazioni palestinesi, un monito che per Pizziol non ci deve lasciare indifferenti, ma che ha scatenato molte polemiche. I toni di Raniero sono forti, raccontano di un'occupazione del suolo palestinese da parte israeliana, e della necessità di operare una Resistenza veramente partigiana. Il messaggio è forte, ma la speranza è che lo scambio di opinioni, anche da posizioni opposte, possa portare prima o poi al dialogo, e, infine, alla comprensione reciproca.

Continua a leggere
Categorie: Religioni

Palestinese in Duomo, Paola Farina si rammarica per comportamento del Vescovo Pizziol: "Gesù, comunque, era ed è Ebreo"

Domenica 10 Gennaio 2016 alle 22:10
ArticleImage Riceviamo da Paola Farina e pubblichiamo
Gesù era ed è Ebreo, che piaccia o no. Non muri, ma ponti…ipocrita performance alla moda. Io sono per i muri, perché se il messaggio che arriva dai ponti è quello che è stato profuso il pomeriggio del primo gennaio 2016, nella cattedrale di Vicenza tra l’apparente silenzio dei fedeli e dei prelati, il ponte è a altissimo rischio di crollo ed io non voglio finire schiacciata…, voglio morire come voglio io e non come vuole il ponte.

Continua a leggere

"Voci di Non Violenza" a Vicenza per l'Operazione Colomba in Palestina

Martedi 8 Dicembre 2015 alle 15:43

Comitato "Insieme a Tuwani" - Vicenza

Il comitato vicentino per At-Tuwani invita tutta la cittadinanza all'evento "Voci di Non Violenza", in data 11 dicembre p.v. alle ore 20.30, presso Villa Lattes (Via Thaon de Revel 44, Vicenza). L'iniziativa si inserisce all'interno della campagna nazionale di raccolta fondi "Insieme a Tuwani", a favore di Operazione Colomba, corpo non violento di pace dell’Associazione Papa Giovanni XXIII, che opera nel paese palestinese di At-Tuwani (nel video alcuni volontari, ndr).

Continua a leggere
Categorie: Politica, Eventi, Informazione

Gideon Levy a confronto con i cittadini di Vicenza

Giovedi 3 Dicembre 2015 alle 16:29
ArticleImage Alla fine della conferenza di Gideon Levy martedì 1 dicembre sulla questione isreliana/palestinese si è aperto un dibattito che ha viste coinvolte molte persone. La maggior parte si è complimentata con Levy per il coraggio con cui espone le sue idee, senza avere paura, senza temere ripercussioni. Il giornalista israeliano ha confessato di avere avuto bisogno di una guardia del corpo per un periodo. Ma non per questo si è fermato o ha “abbassato il tono” della voce.

Continua a leggere
Categorie: Eventi, Informazione

Gideon Levy, "finally justice won". In sala ma non per Israele e Palestina

Martedi 1 Dicembre 2015 alle 22:28
ArticleImage "Finally justice won". Questo l'esordio di Gideon Levy, giornalista del quotidiano israeliano Haaretz, dopo che le oltre cento persone presenti alla serata "Israele/Palestina: quale pace per i due popoli?", organizzata dal Comitato vicentino per la liberazione dei prigionieri politici palestinesi, sono riuscite ad entrare nei Chiostri di Santa Corona. Giustizia che, tende subito a precisare Gideon Levy, non ha ancora vinto in Medio Oriente. 

Continua a leggere
Categorie: Religioni, Internet

Ribelli Palestinesi sul sito del Liceo Pigafetta: minacce islamiche o scherzo di Halloween?

Sabato 31 Ottobre 2015 alle 18:32
ArticleImage Sulla home page del sito internet dello storico Liceo Pigafetta di Vicenza, ospitato sulla piattaforma web del governo italiano con l’estensione “gov.it”, oggi 31 ottobre è comparsa una schermata (nella foto lo screen shot) inneggiante alla Palestina con musica islamica in sottofondo, stemma e messaggi minacciosi: “Ditelo al vostro governo, continueremo ad hackerare siti in tutto il mondo per diffondere il messaggio della Palestina! Non accettiamo più l’uccisione di persone musulmane ovunque. Io sono mussulmano e sono orgoglioso di esserlo!”. Bravata da “dolcetto o scherzo” per la notte di Halloween da parte di qualche studente, o minacce islamiche all’istruzione vicentina?

Continua a leggere
<| |>



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network