Archivio per tag: Mons. Beniamino Pizziol

Categorie: Ambiente, Fatti

Manifestazione regionale "NO PFAS" a Lonigo domenica 8, aderisce la Comunità Papa Giovanni XXII e ci saranno Mons. Beniamino Pizziol e la pentastellata Silvia Benedetti

Sabato 7 Ottobre alle 15:18
ArticleImage Mentre la Comunità Papa Giovanni XXIII comunica che aderisce alla manifestazione regionale "NO PFAS" che si svolgerà a Lonigo (VI) domani 8 ottobre 2017 alle ore 10 nel Parco Ippodromo sarà presente anche la la deputata M5S Silvia Benedetti, da sempre in prima linea contro la contaminazione da Pfas.. Il corteo si snoderà verso la Centrale di potabilizzazione dell'acqua di Madonna di Lonigo, concludendosi con un momento di preghiera presso il Santuario Madonna dei miracoli di Lonigo, alla presenza del Vescovo di Vicenza Mons. Beniamino Pizziol. Nell'estate 2013, afferma la Comunità Papa Giovanni XXIII, è emerso un inquinamento diffuso da sostanze perfluoro-alchiliche (PFAS) in una vasta area della Regione Veneto.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Funerali di Luca Russo a Bassano dopo l'assalto terrostico a Barcellona, l'omelia di monsignor Beniamino PIzziol

Venerdi 25 Agosto alle 19:32
ArticleImage

C'è anche Marta Scomazzon, la 21enne rimasta ferita nell'attentato di Barcellona, ai funerali di Luca Russo, il suo fidanzato 25enne, che si celebrano a Bassano. La ragazza, lo scrive Ansa.it e alcuni dettagli sono qui, seduta su una carrozzina data l'impossibilità di camminare, è entrata nella chiesa di San Francesco da un ingresso laterale. La bara di Luca, coperta da un tricolore e fiori bianchi, è stata portata a spalla dagli amici del giovane ingegnere, lungo un percorso partito dalla camera ardente, nella chiesa di San Giovanni, che ha richiesto una decina di minuti di cammino. Alle esequie sono presenti un migliaio di persone. Dietro il feretro i genitori di Luca e la sorella, Chiara, con il corteo chiuso dal sindaco di Bassano, Riccardo Poletto (foto Ansa). 

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Domenica 27 agosto il saluto ai frati di San Lorenzo, Diocesi di Vicenza: a ottobre l'arrivo al loro posto dei Frati Minori del Vangelo

Giovedi 24 Agosto alle 12:56
ArticleImage Domenica 27 agosto con una Santa Messa solenne presieduta dal vescovo mons. Beniamino Pizziol la diocesi saluterà i Frati minori conventuali che lasciano il Tempio di San Lorenzo a Vicenza (nella foto padre Giulio Cattozzo della Provincia Padovana dei Frati Minori Conventuali presenzia solo il 30 maggio 2016 all'attivazione del nuovo impianto di illuminazione che non è bastato a tenere accesa la luce dei Frati, ndr). La sofferta decisione rientra nella necessità dell'Ordine di rivedere la presenza delle loro comunità sul territorio, tenendo conto dell'innalzarsi dell'età media dei religiosi e del calo generale delle vocazioni.

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende

Mons. Francesco Gasparini a Valmarana: "ecco le carte della Fondazione Roi per acquisto del ritratto del vescovo Priuli ora al Museo Diocesano. Mai chieste dimissioni ai 4 membri del Cda scelti da Zonin". ViPiù: dove sono le altre carte?

Martedi 25 Luglio alle 20:02
ArticleImage Il 12 aprile scorso veniva pubblicato su VicenzaPiu.com un articolo il cui titolo recitava "Non c'è traccia chiara del pagamento della Fondazione Roi del quadro del vescovo del '500 Matteo Priuli donato al Museo diocesano: cosa dirà mons. Gasparini ora a mons. Pizziol che già arrossì per il suo ingresso nel Cda Roi?" e in cui si legge: "L'ex numero uno anche della Banca Popolare di Vicenza (Gianni Zonin era presidente della Roi stessa, ndr), infatti, decise di intervenire con la cassa della Fondazione (che, oggi, 12 aprile 2017, lo abbiamo saputo, non ne trova traccia nelle voci di spesa in chiaro...) che dovrebbe essere destinata per statuto solo al Chiericati, ma questa è una cosa stranota, per consentire al direttore del Museo diocesano mons. Francesco Gasparini l'acquisto del ritratto da un privato. Né le cronache di allora né il Museo Diocesano resero noti i costi dell'operazione e avere risposte dalla Roi oggi è un'impresa...".

Continua a leggere
Categorie: Religioni, Fatti

Un sacerdote alla celebrazione di una Unione Civile a Schio, la Diocesi di Vicenza con Mons. Pizziol: pastore animato da carità, ma ha trascurato conseguenze del suo gesto

Giovedi 29 Giugno alle 22:24
ArticleImage In questi ultimi giorni l'attenzione di alcuni media locali si è accesa sulla partecipazione di un nostro sacerdote alla cerimonia di Unione Civile di due donne tenutasi presso il comune di Schio. La benedizione degli anelli impartita dallo stesso sacerdote in tale occasione ha creato un certo dibattito nell'opinione pubblica e sconcerto in alcuni fedeli. Il vescovo di Vicenza Mons. Beniamino Pizziol, prima di intervenire sulla vicenda, come richiesto dal suo compito di pastore, ha voluto incontrare personalmente questo sacerdote diocesano conosciuto e stimato per l'impegno sociale a favore dell'accoglienza dei minori (foto d'archivio, ndr).

Continua a leggere
Categorie: Religioni, Fatti

Nomine e trasferimenti nel clero della Diocesi di Vicenza: le decisioni di mons. Beniamino Pizziol

Giovedi 29 Giugno alle 19:30
ArticleImage La Cancelleria Vescovile ha reso noti i primi provvedimenti relativi alle nomine e ai trasferimenti nel clero diocesano che diverranno operativi dal prossimo mese di settembre 2017. Il Vescovo mons. Beniamino Pizziol ha voluto accompagnare la pubblicazione dei nuovi incarichi con un messaggio in cui rivolge innanzitutto un sentito ringraziamento "ai sacerdoti e ai diaconi per la dedizione e la passione con cui svolgono il loro ministero". Alle comunità coinvolte nei cambiamenti il Vescovo chiede "di accoglierli e accompagnarli con vivo senso di comunione e corresponsabilità, senza cercare di trattenere il sacerdote, anche se umanamente è comprensibile la sofferenza di doversi separare dalle persone con cui si è condiviso un tratto significativo di strada".

Continua a leggere
Categorie: Religioni, Fatti

Mons. Beniamino Pizziol il 3 giugno a Vicenza ordina sacerdoti Andrea Pernechele, Davide Zanoni, Luca Centomo e Stefano Guglielmi

Venerdi 2 Giugno alle 10:21
ArticleImage Diocesi in festa sabato 3 giugno per l'Ordinazione sacerdotale di quattro giovani vicentini. Alle ore 16 in Cattedrale mons. Beniamino Pizziol ordinerà preti Andrea Pernechele (27 anni di Stroppari di Tezze sul Brenta), Davide Zanoni (27 anni di Marano Vicentino), Luca Centomo (34 anni di Locara di San Bonifacio) e Stefano Guglielmi (34 anni di Monticello Conte Otto). I quattro giovani (nella foto col vescovo) hanno compiuto gli studi teologici e il cammino formativo presso il Seminario Vescovile di Vicenza. Già da qualche anno gli ordinandi presbiteri hanno affiancato alla formazione teologica in Seminario un'esperienza di tirocinio pastorale in una comunità parrocchiale: Andrea Pernechele a Nove e Marchesane; Davide Zanoni a Malo e Molina; Luca Centomo a Torri di Quartesolo, Lerino e Marola; Stefano Guglielmi a San Bonifacio.

Continua a leggere
Categorie: Religioni, Lavoro, Fatti, Economia&Aziende

Giovedì 27 alle 20.30 preghiera al Mercato ortofrutticolo di Vicenza con il Vescovo Pizziol: " perché spendete denaro per ciò che non sazia?"

Martedi 25 Aprile alle 12:50
ArticleImage La Commissione Diocesana di Pastorale sociale e del lavoro, giustizia e pace di Vicenza annuncia che anche quest'anno, in prossimità della ricorrenza del Primo Maggio Festa del Lavoro e dei lavoratori, promuove l'opportunità di un momento di riflessione-preghiera sul valore e sul significato del lavoro e dell'economia che, troppo spesso, mette al centro dell'attenzione il denaro ed il profitto, non l'uomo. Mettere in discussione talune scelte quotidiane personali ma anche comunitarie, diventa il percorso da perseguire, per realizzare una società più giusta e fraterna scrive la Commissione Diocesana di Pastorale sociale e del lavoro, giustizia e pace di Vicenza nella nota che pubblichiamo e che prosegue come di seguito.

Continua a leggere
Categorie: Religioni, Fatti

Omelia della Veglia di Pasqua 2017 di Mons. Beniamino Pizziol: cattedrale di Vicenza

Domenica 16 Aprile alle 18:55
ArticleImage Porgo l'augurio di Santa Pasqua a tutti voi fratelli e sorelle, consacrate e consacrati, canonici, presbiteri, diaconi, amici ascoltatori di Radio Oreb. Con la straordinaria ricchezza e bellezza dei segni, della Parola di Dio, delle Preghiere e del Sacramento dell'Eucaristia, la veglia di Pasqua, "madre di tutte le veglie" (Sant'Agostino), ci introduce e ci rende partecipi dell'evento della Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo. All'inizio della veglia pasquale, dopo la benedizione del fuoco, abbiamo acceso le nostre candele attingendo la luce dal Cero pasquale, simbolo di Cristo Risorto, per significare che nella fede in Cristo e attraverso i Sacramenti siamo stati illuminati da lui e anche noi siamo chiamati a diventare portatori di luce, ad essere anche noi luce per gli altri.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Vicenza, il Vescovo Beniamino Pizziol incontra i dirigenti scolastici

Mercoledi 5 Aprile alle 13:35
ArticleImage Anche quest'anno l'Ufficio diocesano per l'educazione e la scuola propone a tutti i dirigenti delle Scuole Statali e Paritarie della diocesi e della provincia di Vicenza un momento di incontro e approfondimento insieme al Vescovo mons. Beniamino Pizziol. L'appuntamento è per venerdì 7 aprile alle 9.30 al Centro Onisto di Vicenza e prevede, dopo il saluto del dirigente scolastico territoriale dottor Giorgio Corà, una relazione del prof. Giuseppe Mari sul tema, attuale e delicato, "L'educazione dell'affettività nella scuola oggi". Il prof. Mari, autore di numerose pubblicazioni pedagogiche, è docente all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e allo IUSVE di Venezia.

Continua a leggere
<| |>



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 19:01 da jobtwodott
In Terroni e Polentoni voteranno assieme per l'autonomia del Veneto

ieri alle 17:52 da kairos
In Achille Variati (non) ci stupisce un'altra volta, si smentisce come quando gli fa comodo e sul GdV "sponsorizza" Bulgarini alle primarie. Una domanda la facciamo a Federico Formisano

ieri alle 17:51 da kairos
In Emergenza idraulica, Variati: "Lascio una città più sicura e un piano operativo tra i più complessi d'Italia"
Gli altri siti del nostro network