Archivio per tag: mis

Categorie: Politica

La "befana fascista", Anpi Vicenza: respingiamo la provocazione neofascista

Giovedi 4 Gennaio alle 14:21
ArticleImage Due formazioni neofasciste (Forza Nuova e Mis) hanno lanciato l'ennesima provocazione ("Arriva a Vicenza la Befana Tricolore: è una rievocazione o una riedizione della Befana Fascista? Ragionare prima di erigere barricare", ndr). Dopo aver tentato di commemorare la marcia su Roma del 1922, ora vogliono ricordare la "befana fascista" del 1928. La loro iniziativa, ammantata di spirito benefico, è solo un ulteriore tentativo di rimettere in campo simboli e riti del regime fascista, che tanta sofferenza, tanto dolore, tanti morti è costato all'Italia e alle italiane e italiani.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Arriva a Vicenza la Befana Tricolore: è una rievocazione o una riedizione della Befana Fascista? Ragionare prima di erigere barricare

Mercoledi 3 Gennaio alle 09:11
ArticleImage "L'iniziativa, denominata Befana Tricolore, è promossa da Forza Nuova Vicenza e M.i.s., e punta alla raccolta e alla distribuzione di giochi e calze con dolciumi a favore dei bambini in difficoltà.

Correva il 6 gennaio 1928, quando la befana venne istituzionalmente ufficializzata come Befana fascista, un giorno celebrato da molte categorie commerciali e professionali che raccoglievano doni in natura e denaro da destinare alle famiglie più povere". Così inizia la nota di Forza Nuova Vicenza e Movimento Italia Sociale Vicenza, che pubblichiamo senza censura alcuna, come è nostro stile, ma invitando subito a fare delle riflessioni sul riferimento storico a una Befana Fascista la cui riedizione a Vicenza è un fatto su cui ragionare senza frapporre subito solo barricate ideologiche che non farebbero che alimentarne il "culto". 

Continua a leggere
Categorie: Immigrazione

Consiglio degli stranieri, Alberto Etenli e Gian Luca Deghenghi del Movimento Italia Sociale Vicenza: inutile presa in giro per gli stranieri ed i vicentini. VicenzaPiù: ora tocca a loro

Mercoledi 28 Dicembre 2016 alle 14:29
ArticleImage Alberto Etenli e Gian Luca Deghenghi del Movimento Italia Sociale Vicenza ci inviano una nota sul Consiglio degli Stranieri, un'istituzione che abbiamo provato a valorizzare con oltre 10 ore di dibattiti su VicenzaPiu.tv nella fase pre elettiva dei suoi membri ma su cui anche noi abbiamo delle perplessità in quanto nata per vari motivi, molti dei quali da noi condivisi a differenza del Mis, di cui comunque accogliamo l'opinione, ma che si sono ridotti a uno spot mediatico con scarso seguito a vantaggio momentaneo della Giunta Variati ma senza un costrutto reale. Sta, però, agli immigrati e ai loro delegati dare un senso al loro "inizio" di partecipazione sia pure nell'indifferenza reale, fatta eccezione dell'assessore Isabella Sala, degli organi istituzionali che... "istituzzionalizzando" il Consiglio degli Stranieri pensano di aver esaurito il loro compito.

Continua a leggere
Categorie: Associazioni

Profughi, Mis: Vicenza parcheggio per pseudo-profughi e clandestini, bomba immigrazione sta per scoppiare

Venerdi 5 Agosto 2016 alle 17:14
ArticleImage

Riceviamo da Gian Luca Deghenghi e Alberto Etenli, Direttivo Movimento Italia Sociale Vicenza, e pubblichiamo

Gli arrivi di immigrati in territorio Italiano continuano senza sosta e inevitabilmente la nostra città e la nostra provincia, come avviene in tutto il paese, diventano parcheggi per i nuovi richiedenti asilo, pseudo-profughi e clandestini. La situazione in città e provincia sta diventando esplosiva per carenza di posti ove alloggiare i contingenti di “ospiti” che Roma assegna al nostro territorio, ma i responsabili istituzionali locali non sembrano capire la pericolosità della situazione.

Continua a leggere
Categorie: Associazioni

Campo nomadi di viale Cricoli, Mis: siamo al ridicolo

Giovedi 28 Luglio 2016 alle 15:35
ArticleImage

Riceviamo Gian Luca Deghenghi, Alberto Etenli, Direttivo Movimento Italia Sociale Vicenza, e pubblichiamo

Apprendiamo con disappunto, ma non certo con stupore, come il campo nomadi di viale Cricoli versi nuovamente in condizioni di irregolarità e degrado strutturale. Dunque, dopo poco più di un anno dalla sistemazione dell’ area, per la quale sono stati spesi più di trecentomila euro di fondi pubblici, e dal varo del “regolamento” che avrebbe dovuto, secondo le pie illusioni dell’ amministrazione, porre fine al censurabile comportamento degli occupanti, ci si ritrova al punto di partenza: strutture danneggiate ed ulteriori spese da sostenere a fronte di un regolamento completamente disatteso.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Giovane con accetta contro immigrati vicino all’Hotel Adele. Mis: "Soldà e Variati scatenano la violenza"

Lunedi 18 Luglio 2016 alle 15:37
ArticleImage

Riceviamo da Gian Luca Deghenghi e Albero Etenli, Direttivo Movimento Italia Sociale Vicenza, e pubblichiamo

Ha ragione il consigliere Cicero, commentando il fatto di cronaca che ha visto un giovane vicentino armato di accetta aggredire verbalmente alcuni “profughi” vicino all’ Hotel Adele, quando nota quanto malumore serpeggi tra la gente. Anche a nostro avviso, l’episodio, per quanto isolato, è emblematico di come l’ esasperazione che da troppo tempo alligna tra i nostri concittadini stia iniziando, come ampiamente prevedibile, a dare i suoi frutti avvelenati.

Continua a leggere

Campo Marzo, sabato 18 giugno i militanti di estrema destra di Forza Nuova e Mis in strada contro il degrado

Giovedi 16 Giugno 2016 alle 16:32
ArticleImage Il Movimento Italia Sociale Vicenza e Forza Nuova Vicenza saranno in strada per protestare contro il degrado con un’iniziativa organizzata nel pomeriggio di sabato 18 giugno nei pressi di Campo Marzo: "i militanti del M. I. S. Vicenza si uniranno dunque al presidio, il cui inizio è previsto per le ore 16.30 e che si svolgerà in uno dei luoghi simbolo del degrado e dell’ illegalità dilaganti in città, nella convinzione che mai come in questo momento sia necessaria la presenza in piazza della cittadinanza per rivendicare quel diritto alla sicurezza che la nostra comunità cittadina si vede, ad oggi, ingiustamente negato".

Continua a leggere

Profughi, Mis Vicenza: il Prefetto minaccia i sindaci che non accolgono i migranti

Domenica 12 Giugno 2016 alle 20:29
ArticleImage Riceviamo da Gian Luca Deghenghi ed Alberto Etenli, M. I. S. Vicenza, e pubblichiamo

Il direttivo del Movimento Italia Sociale di Vicenza reputa inammissibili i rinnovati avvertimenti ed ammonimenti, che assumono il tono di velata minaccia, rivolti dal Prefetto Soldà a quei Sindaci della Provincia che non si prestano ad assecondare il disastroso protocollo di accoglienza diffusa dei migranti che si sta abbattendo sui nostri territori e sulle nostre comunità. Partiamo da una doverosa puntualizzazione: i Sindaci, contrariamente ai Prefetti, sono eletti "dal basso" e sono quindi da considerarsi espressione diretta della volontà del territorio al quale rispondono.

Continua a leggere
Categorie: Vita gay vicentina

Unioni civili, Mis Vicenza: colpo mortale a famiglia tradizionale e società italiana

Giovedi 12 Maggio 2016 alle 15:26
ArticleImage Riceviamo da Gian Luca Deghenghi, Direttivo Movimento Italia Sociale Vicenza, e pubblichiamo
In un momento storico nel quale le forze politiche mirano più alla conservazione o all’allargamento del consenso elettorale più che alla enunciazione di proposte chiare, basate su Valori, Ideali, principi e modelli di riferimento sui quali improntare i propri programmi, non rimaniamo per nulla sorpresi dalla definitiva approvazione, avvenuta ieri alla Camera, della legge sulle unioni civili per le coppie di individui dello stesso sesso. 

Continua a leggere
Categorie: disabilità

Mis: a Vicenza i disabili vengono dopo nomadi ed immigrati

Giovedi 14 Aprile 2016 alle 16:20
ArticleImage Riceviamo da Alberto Etenli e Gian Luca Deghenghi, Direttivo Movimento Italia Sociale Vicenza, e pubblichiamo

Come da tempo sosteniamo, l'attuale amministrazione vicentina adotta, in maniera evidente, due pesi e due misure nella distribuzione di attenzione e risorse nel campo del "sociale". Abbiamo assistito, nell' ultimo anno, al grande impegno profuso dal Consiglio Comunale e da commissioni varie per la realizzazione del "Consiglio degli stranieri" e per stilare il regolamento per i campi nomadi cittadini, oltre a tentare di risolvere le vertenze che li riguardano (come il pagamento delle bollette).

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

1 ora e 3 minuti fa da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

oggi alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network