Archivio per tag: migranti

Categorie: Fatti, Politica

Longare, migranti nell'ex canonica: l'opposizione dura di PrimaNoi

Venerdi 8 Dicembre 2017 alle 10:47
ArticleImage Longare, migranti nell'ex canonica. L'appello della rete dei comitati vicentini: non cedete ai compromessi. Primanoi, pronti, se necessario, ad agire con la cittadinanza per erigere barricate

"Invitiamo i cittadini di Longare - scrive PrimaNoi nella nota che pubblichiamo - a non farsi intortare dai progetti stucchevoli e inutili proposti dalla cooperativa, in paese i falsi profughi non devono arrivare. Su questo punto bisogna essere chiari, pronti a erigere una trincea al buonismo imperante.".

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Dimostrazioni migranti in Viale Milano a Vicenza: protestano Vicenza ai Vicentini e Movimento Italia Sociale Vicenza

Sabato 11 Novembre 2017 alle 23:05
ArticleImage Vicenza ai Vicentini "Migranti stamane in protesta? solo pedine di chi sostiene l'accoglienza per propria convenienza!"

Apprendiamo dai media locali di una manifestazione di protesta compiuta stamane da qualche decina di migranti ospitati nelle strutture messe a disposizione dalle cooperative. Chiedono diritti. Ma non conoscono i doveri. Chiedono la residenza. Ma non conoscono nemmeno la lingua del paese che li ospita. Riteniamo assurda la protesta di stamane: queste iniziative altro non fanno che alimentare il conflitto sociale tra poveri, tra migranti tutelati ed italiani sempre più relegati in secondo piano.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Immigrati extracomunitari di oggi e emigranti veneti del passato: differenze socio culturali e integrazione effettiva

Venerdi 3 Novembre 2017 alle 14:57
ArticleImage In un articolo apparso su Il Corriere del Veneto, dedicato da Davide Rossi a Ernesto Galli della Loggia, uno storico assai lucido e penetrante nelle sue analisi, analisi e valutazioni che a volte non condivido (ad esempio di recente sulla vicenda del Governatore della Banca d'Italia) ma che egualmente stimo assai, mi colpisce una risposta data al giornalista dallo storico. La domanda è questa "... qualcuno rinfaccia al Veneto di avere la memoria corta: un secolo fa era terra di emigrazione, oggi è refrattario ad accogliere immigrati che pur servirebbero come manovalanza nella sua economia".

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Migranti, Gentiloni: i flussi non si esauriscono, vanno gestiti e controllati

Venerdi 13 Ottobre 2017 alle 20:12
ArticleImage "L'esaurimento dei flussi migratori non sara' a breve, basta affacciarsi in Africa. La vera sfida non e' raccontare la fine dell'emergenza, ma trasformare i fenomeni illegali in fenomeni controllati e gestiti": questa per il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, intervenuto oggi al convegno "Clima, agricoltura, migrazioni" promosso dal Cnr all'Accademia dei Lincei, l'unica strategia da adottare per affrontare quella che e' la questione fondamentale del mondo contemporaneo. E cioe' lo sviluppo di un modello sostenibile di agricoltura che garantisca cibo ai circa 850 milioni di persone malnutrite nel mondo.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Immigrazione regolare e sostenibile, Dalla Libera (Veneto Civico): "possibile solo se l'accertamento dell'identità avviene nei luoghi di partenza dei migranti"

Venerdi 29 Settembre 2017 alle 22:33
ArticleImage "La Regione del Veneto si attivi col Governo affinché vengano istituiti gli Hub nei luoghi di partenza dei migranti, d'intesa con le autorità straniere, per accertare se abbiano diritto di entrare in Europa o meno". Lo chiede nella nota che pubblichiamo il Presidente di Veneto Civico, Pietro Dalla Libera, nella Mozione discussa e approvata in Consiglio Regionale il 27 settembre 2017, sottoscritta anche dai componenti delle Liste Zaia Presidente, Lega Nord e Forza Italia.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Migranti, Merkel al vertice dell'Eliseo: per frenare flussi serve anche aiuto allo sviluppo

Lunedi 28 Agosto 2017 alle 21:57
ArticleImage "Per affrontare il problema dell'immigrazione dobbiamo sviluppare delle partnership di sviluppo fra i paesi europei e i paesi africani perche' occorre dare delle prospettive per il futuro a chi oggi emigra". Lo ha detto il cancelliere tedesco Angela Merkel parlando al termine del vertice sui migranti che si e' tenuto all'Eliseo. La Merkel ha sottolineato come l'accordo fra Italia e Libia rappresenti un esempio importante da cui ripartire e ha spiegato che la Germania e' pronta ad aiutare finanziariamente i paesi africani che sono attraversati dai flussi migratori come Ciad e Niger ma anche quegli stessi paesi da cui i flussi migratori hanno origine.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Bando per migranti, Vicenza ai vicentini: Variati faccia valere il suo "stop agli arrivi!" contro lo squallido business dell'accoglienza

Mercoledi 23 Agosto 2017 alle 18:17
ArticleImage Il sette di settembre è la scadenza fissata dalla Prefettura per le strutture che intendano rinnovare o dare disponibilità di accoglienza verso i migranti. Sulla questione il direttivo di Vicenza ai Vicentini dirama una nota fortemente critica nei confronti delle istituzioni: "Siamo molto preoccupati - dichiarano i responsabili del movimento civico - per l'incomprensibile aumento del numero di richiedenti asilo che la prefettura prevede di sistemare nel territorio Vicentino. A nessuno sfugge che il collocamento di ulteriori 400 ospiti in nuove strutture determinerà l'aggravarsi di una situazione già potenzialmente esplosiva e che annovera già in città concentrazioni oltre il limite tollerabile come in Via Medici".

Continua a leggere
Categorie: Politica, Fatti

Meno migranti, più terroristi: il rischio. Fra business anche vicentino e decisioni nazionali di pancia

Venerdi 11 Agosto 2017 alle 22:17
ArticleImage Non ci occupiamo in questa sede delle valutazioni pro o contro il codice di comportamento che le ONG devono sottoscrivere se vogliono continuare nella loro opera di soccorso in mare dei migranti, politici od economici che siano, che, per alcuni, sfocia in un business dai contorni ad oggi oscuri. Ci occupiamo semplicemente, se pure la questione possa definirsi semplice, dei riflessi di una possibile, conseguente diminuzione dei flussi migratori in Italia, sulla sua sicurezza. Se fino ad oggi il nostro Paese non è stato colpito da atti terroristici di "stampo islamico" (che brutto termine, ma rende l'idea) non lo si può non attribuire, oltre che all'efficace lavoro della nostra intelligence e delle nostre forze dell'ordine, a un altro fatto oggettivo che ci deve far riflettere, ora e non dopo.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Ius soli, se passa 100 mila nuovi veneti, Donazzan: "Chi vota la legge è anti-italiano"

Martedi 20 Giugno 2017 alle 10:23
ArticleImage
"Anti italiani." Questa l'etichetta con cui l'assessore regionale Elena Donazzan ha bollato i sostenitori della nuova legge sulla cittadinanza. "Non c'è altro termine per definire i parlamentari che votano a favore dello Ius soli." Opinioni, ma la proposta di legge va avanti. Serve allora prendere la calcolatrice in mano per comprendere la portata del cambiamento. Lo ha fatto per il Veneto la Fondazione Leone Moressa, che calcola che tra Ius soli e Ius culture saranno 100 mila i nuovi cittadini italiani residenti dentro i confini regionali. A conti fatti quasi il 2% della popolazione veneta.

Continua a leggere
Categorie: Immigrazione, Fatti

Migranti, da gennaio 60.200 sbarcati. Avvenire: tra le prime tre regioni ospitanti non c'è il Veneto superato da Lombardia, Campania e Lazio

Sabato 3 Giugno 2017 alle 09:31
ArticleImage Con i quasi diecimila arrivi nell'ultima settimana, il conto degli sbarchi nel 2017 ha superato quota 60mila, il 29% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, quando erano stati 46mila. Secondo i dati aggiornati, diffusi dal Viminale, i nigeriani sono in testa tra le nazionalità delle persone sbarcate (8.120), seguiti da bengalesi (7.567) e guineani (6.144). In cinque mesi, i minori non accompagnati giunti in Italia via mare sono 6.242, ma il dato non conteggia ancora i numerosi arrivati degli ultimi giorni. La Lombardia rimane sempre la regione con il maggior numero di migranti ospitati (il 13% del totale), seguita da Campania e Lazio (9%). E proprio la distruzione deimigranti sul territorio è stato uno dei temi affrontati ieri nel corso di un vertice al Viminale tra il ministro Marco Minniti e il presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antonio De Caro, accompagnato dal delegato per le politiche migratorie, Matteo Biffoni (nella foto un richiedente asilo impegnato nella pulizia di Piazza Matteotti a Vicenza).

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network