Archivio per tag: Mara Bizzotto

Categorie: StranIeri, italiani oggi, Politica

Bizzotto: no ai centri profughi in Veneto

Martedi 22 Luglio alle 15:58
ArticleImage Mara Bizzotto, LN - "Siamo stanchi di subire in silenzio questa ‘invasione legalizzata’ di clandestini messa in atto dal Governo Renzi-Alfano. Il Veneto ha già dato troppo in termini di accoglienza e di solidarietà, ospitando 1.245 immigrati nei primi sei mesi del 2014. Adesso basta: non siamo disposti ad accogliere altri presunti profughi in arrivo dal Nord Africa, e non vogliamo in nessun modo che vengano realizzati centri di accoglienza sul nostro territorio".

Continua a leggere
Categorie: Politica

Congresso federale straordinario Lega Nord in Veneto: "vera alternativa al renzismo"

Sabato 19 Luglio alle 14:31
ArticleImage Mara Bizzotto, LN - “La Lega c’è, corre veloce e, come dimostrano le recenti elezioni Europee, siamo l’unica forza politica viva e trainante nello schieramento di centrodestra, soprattutto nel Veneto dove abbiamo raccolto la percentuale più alta di consensi. Dal congresso federale di Padova usciremo ancora più forti, con una piattaforma programmatica che ci consacrerà come l’unica vera alternativa a Renzi e al suo Governo di chiacchiere”.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Renzi a Venezia, Bizzotto: altro che riforme, mille giorni di chiacchiere

Martedi 8 Luglio alle 17:11
ArticleImage Mara Bizzotto, LN - "Altro che 1000 giorni per fare le riforme, da Renzi possiamo aspettarci solo altri 1000 giorni di chiacchiere e di promesse campate per aria". Lo dichiara l'europarlamentare leghista Mara Bizzotto, vice segretaria veneta della Lega Nord, commentando la visita di Matteo Renzi a Venezia.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Mara Bizzotto è ufficialmente eletta nel Parlamento Europeo

Venerdi 20 Giugno alle 13:00
ArticleImage Riceviamo da Mara Bizzotto e pubblichiamo - Ora è ufficiale: l'europarlamentare uscente della Lega Nord Mara Bizzotto rientra al Parlamento Europeo. Dopo l'altissimo numero di voti personali raccolti dall'eurodeputata vicentina, mancava soltanto l'ufficialità, arrivata proprio in queste ore: Matteo Salvini, segretario federale della Lega, ha scelto come collegio di elezione una circoscrizione diversa dal Nord Est, consentendo così a Mara Bizzotto di rientrare subito sui banchi del Parlamento Europeo.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Referendum indipendenza del Veneto, Bizzotto: stiamo facendo sul serio!

Venerdi 13 Giugno alle 23:30
ArticleImage Mara Bizzotto, LN - "Il Veneto è pronto per andarsene da questo Stato in totale rovina. Questo è il dato di fatto oggettivo che emerge dall'approvazione del referendum per l'indipendenza del Veneto. Forse a Roma non si sono ancora accorti che noi Veneti stiamo facendo tremendamente sul serio!". Lo dichiara l'europarlamentare leghista Mara Bizzotto, vicesegretaria veneta della Lega Nord, che ha portato più volte la questione "indipendenza del Veneto" direttamente all'attenzione della Commissione UE e del suo Presidente Jose Manuel Barroso.

Continua a leggere
Categorie: Politica, StranIeri, italiani oggi

Immigrati, Bizzotto: il Veneto e vicentino hanno già dato troppo

Mercoledi 11 Giugno alle 15:13
ArticleImage Mara Bizzotto, LN - "L'Italia sta subendo un'invasione di clandestini senza precedenti: bisogna sospendere subito l'operazione Mare Nostrum e fermare le continue ondate di sbarchi prima che sia troppo tardi. E' intollerabile che il Governo italiano sprechi 300mila euro al giorno per accogliere gli extracomunitari e per sistemarli in alberghi di prima categoria: queste risorse vanno destinate ai 3 milioni e mezzo di italiani disoccupati e alle famiglie che non arrivano alla fine del mese, non agli immigrati".

Continua a leggere
Categorie: Politica

Europee, Bizzotto rieletta: "la Lega c'è, anche in Veneto"

Mercoledi 28 Maggio alle 15:10
ArticleImage Mara Bizzotto, LN - “Gli ottimi risultati delle elezioni Europee dimostrano che la Lega c’è e che gode di ottima salute in Veneto, nel Nord e persino in altre parti d’Italia. Non solo: il vero dato politico è che la Lega corre ed è l’unica forza politica viva e trainante nello schieramento di centrodestra. Un centrodestra che a livello nazionale deve trovare velocemente una nuova rotta di navigazione e una nuova leadership se non vuole essere travolto dalla sinistra”.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Renzi e il Veneto, Bizzotto: boiate pazzesche di un attore da telenovele

Mercoledi 21 Maggio alle 14:32
ArticleImage Mara Bizzotto, LN - "Le parole di Renzi sul Veneto? Le solite boiate pazzesche di un attore da telenovele. Oggi più che mai, risulta chiaro che Renzi è un nemico del Veneto e dei Veneti, ai quali vorrebbe negare persino il diritto alla libertà!". Lo dichiara l'europarlamentare leghista Mara Bizzotto, vice segretaria veneta della Lega Nord, in replica alle dichiarazioni del premier Matteo Renzi.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Bizzotto: Renzi preferisce i clandestini agli italiani disoccupati

Martedi 20 Maggio alle 20:40
ArticleImage Mara Bizzotto, LN - "Continuare ad accogliere migliaia di clandestini, quando in Italia la disoccupazione aumenta più che in qualunque altro Paese europeo (peggio di noi solo la Grecia), mi sembra pura follia. Invece di spendere 300 mila euro al giorno per il 'servizio taxi' Mare Nostrum e di regalare vitto e alloggio in alberghi di lusso agli immigrati, il Governo Renzi farebbe bene a preoccuparsi dei quasi 3 milioni e mezzo d'italiani disoccupati, per i quali non è stato ancora mosso un dito".

Continua a leggere
Categorie: Politica

Carceri, Bizzotto: Italia campione di "accoglienza" e sprechi

Sabato 17 Maggio alle 14:52
ArticleImage Mara Bizzotto, LN - "In tema d'immigrazione l'Italia ha fatto registrare un altro triste primato: nel 2012 il nostro è stato il Paese europeo con il maggior numero di detenuti stranieri, ben 23.773. Un record infelice che ci costa la bellezza di tre milioni di euro al giorno e che, purtroppo, è destinato a salire ulteriormente a causa dei continui sbarchi di clandestini sulle nostre coste".  

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

ieri alle 22:09 da Shlomo_Yisrael_Serraglia
In Autodeterminazione per i veneti e ferro e fuoco per i palestinesi?
Sono contento dell'attenta ricerca fatta da tale Langella, ovviamente sarebbe stato più onesto intellettualmente se avesse anche citato quanto segue: ...riconoscere unilateralmente un presunto ?Stato Palestinese? non tiene conto di ciò che è avvenuto in terra d'Israele nell?ultimo secolo, e non tiene presente che l?unica e vera democrazia in medio oriente è quella Israeliana. Ciò premesso dobbiamo riflettere su come prospettare un futuro di pace in quelle terre, un futuro che preservi tutte le popolazioni residenti in quell'area senza utilizzare nessuna arma, neanche quella demografica; un futuro che garantisca l'autodeterminazione dei Popoli senza le prevaricazione di nessuno. L'idea che noi prospettiamo è quella di una confederazione Israeliana-Palestinese-Giordana, ovvero un accordo tra Stati liberi che si riconoscono vicendevolmente; tra cui non vige la regola della maggioranza nelle decisioni comuni ma dell'unanimità; in cui ci sia uno sforzo comune per il contrasto alle varie fazioni terroristiche di qualunque matrice esse siano; tra cui ci sia collaborazione ad ampio livello per il progresso reciproco in ogni ambito della vita umana; in cui si superino le idee di odio e sopraffazione razziale e religiosa. Questa nostra vuole essere un'idea per scardinare quella logica di potere, sopraffazione ed integralismo che in vario modo e a vario livello ha travolto quell'area, il concetto di libertà dovrà essere alla base di questo patto di convivenza pacifica tra questi tre Stati in cui uomini e donne liberi non avranno più paura di uscire per strada ed incontrarsi e potranno così progettare un futuro per loro stessi e per i loro figli. Noi come Veneto Serenissimo Governo siamo disponibili ad approfondire questa nostra idea per la sua fattibilità, perché riteniamo che la Pace in medioriente sia una cosa che riguarda tutti, e che prese di posizioni basate su pregiudizi portino solo ad altre guerre ed odio... http://www.serenissimogoverno.eu/index.php?option=com_content&task=view&id=879&Itemid=162
Ma ovviamente ben sappiamo che certe persone amano mistificare la realtà ed additare come nemici da colpire chi non la pensa come loro.

Sabato 26 Luglio alle 10:16 da kairos
In Napolitano, "questione morale" e democrazia: lucrò su viaggi UE, ora imita Nerone

Venerdi 25 Luglio alle 14:06 da Ariel
In Farina replica a Thibault su antisemitismo e sionismo. Ma tutto il mondo subisce guerre, armate o finanziarie
Chi non capisce che Israele difendendo se stessa sta difendendo anche la nostra tranquillità di liberi cittadini nella democratica Europa, allora è bene che si fermi e faccia delle riflessioni serie, su quello che sta succedendo anche altrove.In Francia si grida "morte algi Ebrei" ed in Irak si crocefiggono e si bruciano vivi i Cristiani, così come in Siria si sotterrano vivi e ancora si decapitano musulmani da parte di altri musulmani.Chi non capisce che il tutto fa già parte da anni di un'ampia strategia del terrore, studiata a tavolino, fin da quando 20 anni fa,i primi barconi arrivavano sulle coste italiane, spagnole e greche dall'Africa invadendo in maniera silente le nostre città, allora sarà destinato presto a soccombere. La nostra Democrazia, nulla potrà contro un orda barbarica, che sciamerà presto nelle nostre starde al grido di Allah akbar.Chi non riesce a vedere e sentite tutto questo o è cieco o sordo.Sostenere Israele oggi è quanto di più necessario per la nostra salvaguardia e il nostro futuro di liberi cittadini. Israele rappresenta oggi l'ultimo avamposto,l'ultimo baluardo dell'Occidente contro la barbarie,un paese a noi simile col quale si può condivide la stessa cultura e la stessa Storia.Costretto ormai da settanta anni a sporcarsi le mani e la reputazione per difendere i propri cittadini da sicuri massacri viene ancora oggi trascinato suo malgrado in una guerra che non avrebbe mai voluto assecondare,purtroppo però divenuta inevitabile, perchè una popolazione drogata e pericolosamente armata si ostina a sostenere una leadership di tagliagole, senza mai fino ad ora aver preso in considerazione invece di autodeterminarsi e di ricostruirsi un futuro di pace,nonostante i fiumi di danaro che arrivano da più parti a Gaza,da decenni. Svegliati Europa e guarda cosa ti sta accadendo intorno, la tua attenzione ed il tuo biasimo, non può rivolgersi solo contro chi tenta difendendosi, di difendere anche te!
Gli altri siti del nostro network