Archivio per tag: Luca Coletto

Categorie: Fatti, Politica

Influenza, emesso il quarto rapporto regionale che evidenzia un'incidenza inferiore alla media italiana

Venerdi 19 Gennaio alle 15:01
ArticleImage Nella settimana dall'8 al 14 gennaio, l'incidenza dell'influenza stagionale in Veneto è salita, portandosi a 9,38 casi per mille assistiti, ma rimane ancora sensibilmente più bassa della media in Italia, che si attesta al 13,73 casi per mille. E' quanto si evince dal quarto Rapporto Epidemiologico, che viene elaborato settimanalmente dalla Direzione Prevenzione della Regione, e che è stato diffuso oggi 19 gennaio dall'Assessore alla Sanità. Rispetto alla settimana precedente, i decessi correlabili sono saliti da due a tre.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica, Economia&Aziende, Lavoro

Sanità, Piero Ruzzante (LU): "un appalto "su misura" permette a Serenissima Ristorazione di monopolizzare il settore in Veneto"

Mercoledi 17 Gennaio alle 15:45
ArticleImage "Luca Zaia ci deve spiegare perché al vecchio amico di Giancarlo Galan, Mario Putin, è stato permesso di monopolizzare la ristorazione nella sanità veneta grazie ad un appalto "su misura". Luca Zaia, Luca Coletto e Domenico Mantoan dovrebbero anche dirci se pensano che la sanità sia al servizio dei cittadini o degli interessi di qualche amico di amici. Se nel 2010, quando Galan ha passato il testimone a Zaia, Serenissima Ristorazione di Putin arrivava a vincere 2 appalti su 3, grazie all'ultima gara confezionata "su misura" dall'Azienda Zero di Zaia è arrivata al 95% della ristorazione ospedaliera veneta". Così il presidente di Liberi e Uguali nel Consiglio Regionale del Veneto, Piero Ruzzante, che oggi 17 gennaio ha depositato un'interrogazione alla Giunta regionale.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Sanità veneta, Luca Coletto: "soddisfazione per la chiusura in attivo del bilancio 2016 visti i tagli nazionali e i maggiori costi"

Mercoledi 3 Gennaio alle 15:30
ArticleImage "Con i tagli nazionali e i maggiori costi ai quali siamo andati incontro negli ultimi anni, se non è un miracolo, poco ci manca. Non solo chiudiamo i conti con un vistoso avanzo, ma troviamo anche il modo di finanziare con 20 milioni la promessa di rilanciare il Codivilla di Cortina e con altri 13 milioni 471 mila euro nuovi investimenti in tecnologie d'avanguardia. I molti quotidiani detrattori hanno di che riflettere." Così Luca Coletto (nella foto), Assessore alla Sanità della Regione commenta l'importante avanzo nel bilancio della Sanità riconosciuto al Veneto per il 2016, al termine dell'istruttoria di controllo effettuata nel 2017 dal Tavolo Ministeriale Adempimenti che valuta l'andamento dei conti sanitari delle Regioni italiane.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Fatti

Influenza, Luca Coletto: "incidenza media regionale molto più bassa di quella nazionale"

Venerdi 29 Dicembre 2017 alle 16:51
ArticleImage Nella settimana di Natale l'influenza ha messo a letto 14.085 cittadini veneti. Le persone già colpite dal virus dall'inizio della sua diffusione sono in totale 44.600, con un'incidenza media regionale di 2,87 casi per mille assistiti, molto più bassa di quella nazionale, già al 6,39 per mille. Lo rivela il primo Rapporto Epidemiologico sull'andamento della stagione influenzale 2017-2018, redatto dalla Direzione Regionale Prevenzione elaborando i dati trasmessi da una rete di 104 medici "sentinella" operanti in tutte le Ullss, e diffuso oggi 29 dicembre dall'Assessore alla Sanità Luca Coletto.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica, Ambiente

Pfas, Manuel Brusco (M5S): "mi impegnerò con forza per l'estensione delle aree sottoposte a sorveglianza sanitaria"

Giovedi 21 Dicembre 2017 alle 16:17
ArticleImage Senza l'emendamento sui Pfas del consigliere regionale Manuel Brusco l'ampliamento della sorveglianza sanitaria ai Comuni che confinano con la zona rossa non avrebbe mai visto la luce. Lo ricorda lo stesso consigliere Movimento 5 Selle, che annuncia azioni importanti per il territorio veronese, padovano e vicentino. "Se non fosse stato per il mio emendamento non si sarebbe parlato della questione - avverte Brusco - anzi, la giunta regionale mi ha inizialmente proposto di ritirarlo senza avere una proposta alternativa." In questo caso, infatti, solo il governo regionale dispone degli strumenti per stabilire quanto stanziare e come agire.

Continua a leggere
Categorie: Ambiente, Politica, Fatti

Pfas, Manuel Brusco (M5S): "estendiamo la sorveglianza sanitaria gratuita anche ai cittadini che vivono nei pressi della c.d. zona rossa"

Mercoledi 20 Dicembre 2017 alle 17:40
ArticleImage Le prestazioni gratuite del piano di sorveglianza sanitaria sulla popolazione esposta alle sostanze perfluoroalchiliche devono essere estese anche ai cittadini che vivono nelle vicinanze della zona rossa, fra vicentino, veronese e padovano. Lo chiede il Movimento 5 Stelle tramite un emendamento al collegato alla legge di stabilità regionale per il 2018, che è oggetto di discussione in queste ore nell'aula del consiglio regionale del Veneto. "Come sottolineato anche nel Documento di Economia e Finanza Regionale 2018-2020 - ricorda Manuel Brusco - l'inquinamento dell'acqua rappresenta una delle maggiori preoccupazioni per i cittadini e la contaminazione da Pfas è una grande fonte di pericolo per centinaia di migliaia di veneti."

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

PFAS e plasmaferesi, Regione Veneto:"ecco la risposta del ministro Lorenzin durante il question time del 13 dicembre 2017"

Martedi 19 Dicembre 2017 alle 11:38
ArticleImage Al presente comunicato si allega il resoconto stenografico degli Atti Parlamentari della seduta nr. 900 di mercoledì 13 dicembre 2017 della Camera dei Deputati, nel corso della quale, rispondendo durante il question time a un'interrogazione a risposta immediata presentata da alcuni Parlamentari, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha affrontato l'argomento della plasmaferesi offerta ai cittadini del Veneto il cui sangue è risultato contaminato da sostanze perfluoroalchiliche. Nella sua risposta, il Ministro esordisce con le seguenti parole: "voglio precisare che il Ministero della Salute e l'Istituito Superiore di Sanità non sono mai stati formalmente interessati dalla Regione Veneto circa l'utilizzo di questa terapia".

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Pfas, trasfusionisti veneti: "la plasmaferesi è sicura e sostanzialmente scevra da rischi"

Lunedi 18 Dicembre 2017 alle 20:30
ArticleImage Il Coordinatore del Centro Regionale Attività Trasfusionali-Crat e i Direttori dei Dipartimenti Trasfusionali del Veneto si sono riuniti oggi 18 dicembre per valutare sul piano tecnico-scientifico e su quello della sicurezza e dell'appropriatezza la situazione relativa all'utilizzo della plasmaferesi per abbattere la presenza delle sostanze perfluoroalchiliche nel sangue delle persone contaminate dai Pfas, sottoscrivendo un documento che è stato inviato al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, al Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità Walter Ricciardi, al Presidente della Regione Luca Zaia, all'Assessore alla Sanità Luca Coletto e al Direttore Generale della Sanità Veneta Domenico Mantoan.

 

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Pfas, Luca Coletto: “chiedo al Ministro Lorenzin chiarezza per il bene dei contaminati e dei donatori di sangue"

Lunedi 18 Dicembre 2017 alle 19:15
ArticleImage "Si aggiunge inoltre che le affermazioni della Signoria Vostra, oltre a creare un problema di comunicazione nei confronti dei soggetti interessati dal bioaccumulo di sostanze tossiche in oggetto, ha fatto sorgere dubbi anche rispetto al decreto ministeriale del 2 novembre 2015, contenente le 'disposizioni relative ai requisiti di qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti', che prevede l'utilizzo della plasmaferesi. Infatti, in quest'ultimo caso, potrebbero aprirsi profili di problematicità per i Centri Trasfusionali e, in generale, per l'approvvigionamento di sangue."

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica, Lavoro

Sanità, raggiunto l'accordo tra la regione Veneto e i medici di medicina generale iscritti a Fimmg, Smi, Snami e Intesa Sindacale

Lunedi 11 Dicembre 2017 alle 21:15
ArticleImage E' stato raggiunto oggi 11 dicembre in serata, al termine di un incontro durato circa due ore, l'accordo tra la Regione del Veneto e le organizzazioni sindacali rappresentanti dei medici di medicina generale, Fimmg, Smi, Snami e Intesa Sindacale. Per la Regione erano presenti alla trattativa l'Assessore alla Sanità Luca Coletto (a sinistra nella foto) e il Direttore Generale Domenico Mantoan (nella foto a destra). L'intesa verrà sancita all'interno di un documento tecnico che conterrà i particolari di quanto concordato e verrà redatto e firmato entro la settimana.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

oggi alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network