Archivio per tag: Lega Nord

Categorie: Politica

Referendum, l'esultanza del fronte del No di Vicenza con M5s, FdI, Pci, Lega, Fi

Lunedi 5 Dicembre alle 15:35
ArticleImage

Di seguito le note di soddisfazione di partiti e politici che hanno sostenuto il No, all'indomani del risultato del referendum costituzionale del 4 dicembre

Comitato No Vicenza: È terminata - spiega il Coordinatore Giorgio Conte - come molti non immaginavano nemmeno, una campagna referendaria opaca, sleale, a tratti persino disgustosa. Anche in Italia, dopo l'esperienza inglese e americana, i grandi mezzi di comunicazione non hanno compreso ciò che stava avvenendo, non hanno interpretato il comune sentire degli italiani che avrebbero respinto una riforma pasticciata imposta da una maggioranza politica anomala.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Referendum costituzionale, il No della Lega Nord con Matteo Celebron

Venerdi 2 Dicembre alle 16:34

Dopo aver ascoltato dibattiti e la posizione per il Sì del sindaco Achille Variati sulla riforma, pubblichiamo le ragione del No della Lega Nord con il Segretario cittadino Matteo Celebron. Una netta contrarietà in merito alla riforma costituzionale quella della Lega ed è chiaro l'invito del Segretario ai microfoni di VicenzaPiùTv a tutti i cittadini per votare No: "si tratta di una riforma fortemente centralista che riporta a Roma materie importanti come la sanità e l'ambiente e una Regione virtuosa come il Veneto sarebbe fortemente penalizzata". Trovate le idee e le infomazioni sul referendum costituzionale qui, per andare a votare e informati.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Referendum, Matteo Salvini a Rosà per l'unica tappa vicentina: in arrivo molti esponenti regionali della Lega

Lunedi 28 Novembre alle 23:15
ArticleImage La Lega Nord di Rosà annuncia che il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, sarà a Rosà mercoledì dalle ore 17.30 negli spazi del Bar Centrale nel cuore di Rosà come unica tappa per la provincia di Vicenza nel suo tour per l’intera Penisola "per urlare con forza il suo No alla riforma Costituzionale". Ad accogliere il leader della Lega il segretario nazionale Gianantonio Da Re, il commissario provinciale Franco Manzato, Paolo Franco nel suo ruolo di coordinatore del Comitato Veneto per il No, il segretario di sezione, Barbara Lanzarin ed il sindaco di Rosà, Paolo Bordignon.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Motorizzazione civile Vicenza, Nicola Finco: caos assurdo

Venerdi 18 Novembre alle 15:45
ArticleImage Consiglio regionale del Veneto
“Quanto sta accadendo alla Motorizzazione Civile di Vicenza ha dell’assurdo. Imprese ed utenti costretti al blocca per l’ennesima dimostrazione di inefficienza statale. Il Ministero dei Trasporti ponga immediatamente rimedio a questo pasticcio”. Lo dichiara Nicola Finco, capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale del Veneto, che raccogliendo le lamentele di imprese ed utenti ha depositato a palazzo Ferro-Fini una mozione con la quale chiede un intervento della Giunta presso il Ministero dei Trasporti per sanare la grave situazione che si è venuta a creare con lo sciopero indetto dai lavoratori della Motorizzazione Civile.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Lega Nord e Forza Italia alla resa dei conti, il vicesegretario del Carroccio Paolo Franco: "eliminare chi distrugge". E per Vicenza ci sarà un candidato sindaco della Lega

Giovedi 17 Novembre alle 20:00
ArticleImage Non si placa il "lancio di stracci" tra Lega Nord e Forza Italia dopo la caduta del sindaco di Padova Massimo Bitonci. Il centrodestra, già frammentato a livello nazionale, ora si scopre sull'orlo di una crisi di nervi anche nel fortino del Veneto che da oltre vent'anni garantisce un bottino politico su cui fare affidamento. Le dimissioni dei consiglieri comunali berlusconiani che hanno mandato a casa la punta di diamante leghista, oltre che presidente della Liga veneta, profumano di resa dei conti in un centrodestra veneto sempre più spaccato. Era stato lo stesso Bitonci all'indomani della sua defenestrazione a parlare di “due Forze Italia”, una all'opposizione di Matteo Renzi e l'altra che supporta governo e sì al referendum.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Unione civile tra due amici vicentini, Finco della Lega Nord: "assist formidabile a tutti i furbetti"

Lunedi 14 Novembre alle 16:10
ArticleImage

Nicola Finco capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale commenta l'unione civile a Schio tra due persone dello stesso sesso che si definiscono amici ma non omosessuali

Fatta la legge trovato l'inganno, un inganno che pagheranno a caro prezzo tutti i cittadini italiani. Con questa legge è stato dato un assist formidabile a tutti i furbetti che approfitteranno di questa situazione. Questa vicenda testimonia il fallimento della legge Cirinnà, una legge che non tutela la vera famiglia e che fa spendere soldi allo Stato per pagare reversibilità che non hanno senso. Questo è un motivo in più per i sindaci della Lega Nord per continuare a praticare l'obiezione di coscienza sulle unioni civili. 

Continua a leggere
Categorie: Politica

Trump, scintille tra Finco e Puppato. Il capogruppo Lega: “allergica alla democrazia”. La senatrice Pd: “sei un voyeur”

Giovedi 10 Novembre alle 17:33
ArticleImage L'elezione del presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump ha acceso una polemica tra Nicola Finco, capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale del Veneto, e la senatrice veneta del Partito Democratico, Laura Puppato. “Dal suo profilo facebook, dopo l’elezione di Trump, parla di giorno nefasto” fa notare Finco, che aggiunge: a dir poco vergognose. Forse si dimentica che sta parlando di un Presidente eletto democraticamente dal popolo. Cosa dovremmo dire noi che non eleggiamo un Governo dal lontano 2013? Evidentemente gli esponenti democratici sono allergici alla democrazia”.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Referendum e profughi, il grido unico della Lega Nord di Vicenza: "No a Renzi"

Lunedi 31 Ottobre alle 14:39
ArticleImage
"Sono temi collegati". Così il Commissario Provinciale Franco Manzato nella sua introduzione. La Lega Nord di Vicenza, dopo i contrasti interni con l'ex segretario Antonio Mondardo e il successivo commissariamento, serra le fila in vista del referendum costituzionale del 4 dicembre. "Abbiamo organizzato oltre 50 eventi in tutto il vicentino - spiega Erik Umberto Pretto, il Coordinatore Provinciale del Comitato per il NO - più incontri di tutti sia in Veneto che in Lombardia". Il Comitato lo hanno chiamato "Donne e uomini liberi votano No"; e il messaggio che dalla sede di via dell'Oreficeria vogliono far chiaro da subito è la loro battaglia contro il Partito Democratico e il premier Matteo Renzi: "loro hanno denari, noi abbiamo la gente".

Continua a leggere
Categorie: Politica

Capannone a Dueville per i profughi? Lega Nord: pronti a rivolta e barricate come a Gorino

Venerdi 28 Ottobre alle 13:13
ArticleImage

In merito all'ipotesi di un capannone a Dueville per i profughi interviene l’europarlamentare vicentina della Lega Nord, Mara Bizzotto, che già questa mattina 28 ottobre ha contattato la segretaria della Lega Nord di Dueville Tatiana Salbego per organizzare le prime forme di protesta

Dueville come Goro e Gorino. Se il Prefetto di Vicenza pensa di far sorgere in un capannone a Dueville l’hub per centinaia di immigrati, sappia che Dueville diventerà la Gorino del Vicentino e del Veneto. Perché noi faremo esattamente tutto quello che gli abitanti di Gorino hanno fatto per fermare l’arrivo dei clandestini: blocchi stradali, barricate, e chi più ne ha più ne metta. 

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende, Politica

Fiera di Vicenza, Lega Nord: era patrimonio di tutti i vicentini, diventerà cosa di pochi

Martedi 25 Ottobre alle 15:02
ArticleImage Lega Nord Vicenza
“Oggi si celebra il funerale di Fiera di Vicenza, che di fatto sarà assorbita da Rimini Fiera. Così diventiamo una colonia del sistema emiliano-romagnolo”. Con questa affermazione Matteo Celebron e Sabrina Bastianello, rispettivamente segretario Lega Nord e Consigliere comunale di Vicenza, commentano l’ormai prossimo approdo di Fiera di Vicenza in Rimini Fiera. “La città e la provincia tutta – affermano Celebron e Bastianello – perdono un’importante patrimonio che da domani non sarà più di tutti i vicentini ma affare privato di pochi. Con questa scelta, oltre ad indebolire il tessuto economico vicentino, si mette la parola fine anche alla possibilità di un unico e forte polo fieristico veneto”.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

oggi alle 07:44 da kairos
In Achille "quattropoltrone" Variati invita Mion a parlare della BPVi per lavarsi il viso. Dopo il teatro semideserto sala comunale pubblica vuota rifiuta di nuovo sue bugie: si dimetta!

Lunedi 5 Dicembre alle 18:31 da kairos
In Referendum, Achille Variati sarà al gazebo di “Vicenza per il Sì” per informare i cittadini
Gli altri siti del nostro network