Archivio per tag: Lega Nord

Sanità, Finco della Lega: "nessuna mediazione". Veneto Sviluppo verso la paralisi

ieri alle 10:00
ArticleImage E niente, anche l’ultima mediazione in quel di San Vendemiano è miseramente fallita. «Zaia è ostaggio della sua maggioranza, da cui è stato sfiduciato» attacca l’opposizione. «Era la minoranza che si era fatta un film – replicano Lega e Lista Zaia – il governatore li ha ricevuti ma non ha mai aperto alla loro proposta». Che poi era quella di istituire le 7 Usl provinciali individuando però tre criteri (250 mila abitanti, 10 milioni di turisti all’anno e la richiesta dei sindaci del territorio) che avrebbero consentito di creare subito le Usl della Pedemontana e del Veneto Orientale e di farne altre in un secondo momento, entro marzo 2017, con un meccanismo ad elastico (potenzialmente 20 se si dividono 5 milioni di veneti per 250 mila abitanti).

Continua a leggere
Categorie: Politica

Ilvo Diamanti fa l'analisi ad una Lega sola e inferocita

Lunedi 19 Settembre alle 10:04
ArticleImage Vent'anni dopo la marcia lungo il fiume "sacro", trent'anni dopo il primo "raduno" a Pontida, la Lega di Salvini cerca di presidiare ancora il Po. Anche se oggi si tratta di un riferimento simbolico. Non è più il muro del Nord. Semmai, una barriera contro il Mondo. E anzitutto contro l'Europa. Salvini, d'altronde, si rivolge all'Italia e agli italiani. La sua, è la Lega dei tempi feroci, che evoca i muri. Per difendersi dalla burocrazia europea, dalla finanza globale. Dall'invasione dei migranti, che risalgono dall'Africa. E, spesso, finiscono il loro viaggio in fondo al mare. La Lega di Salvini è la Ligue Nationale, evocata da Salvini a Pontida, richiamandosi a Marine Le Pen. (Oltre che a Putin. Anch'egli baluardo anti-europeo.)

Continua a leggere
Categorie: Politica

Sinti rifiutano casa parrocchiale? Finco della Lega Nord: andate a lavorare

Mercoledi 14 Settembre alle 18:33
ArticleImage

Nicola Finco, capogruppo della Lega Nord al Consiglio Regionale del Veneto, commenta la notizia data da un quotidiano locale sul rifiuto di una famiglia sinti di una casa offerta gratuitamente dalla Parrocchia a Villaverla in provincia di Vicenza

Se la casa non gli piace possono pur sempre andare a lavorare, guadagnare qualche soldino e pagare un affitto e le bollette come fanno tutte le altre persone. Una prospettiva di vita che evidentemente non viene contemplata da questi personaggi che continuano a vivere disprezzando i valori del lavoro e del sacrificio, in barba ai vicentini che ogni giorno si spaccano la schiena per arrivare a fine mese

Continua a leggere
Categorie: Politica

Immigrazione, al Festival della Politica il sindaco Pd Achille Variati: “i centro-africani fanno la pipì davanti agli alberi”. Ma non plaudiva al Consiglio degli stranieri?

Sabato 10 Settembre alle 22:30
ArticleImage La sesta edizione del Festival della Politica è andata in scena a piazza Ferretto a Mestre la sera di venerdì 9 settembre (qui il video integrale) con quattro sindaci dei maggiori capoluoghi del Veneto: Luigi Brugnaro di Venezia, Flavio Tosi di Verona, Giovanni Manildo di Treviso e per Vicenza il primo cittadino e presidente della Provincia Achille Variati. Diversi i temi affrontati, tra cui quelli della Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca, dal direttore di Rete Veneta Luigi Bacialli, che è partito dal cavallo di battaglia delle sue trasmissioni, sicurezza e degrado, sfociato poi inevitabilmente nella questione immigrazione, con il fuori programma, poco prima dell'intervento di Variati, di un signore straniero tra il pubblico che voleva intervenire ed è stato portato via a forza.

Continua a leggere
Categorie: giornalismo , Economia&Aziende

Tanto tuonò che piovve: al foglio locale serve una "ispezione" del centro destra per beccare le telecamere "cieche" dei vigili e un parere dell'esperto per accorgersi che la crisi a Vicenza dipende dalla BPVi. Ma anche no

Domenica 4 Settembre alle 13:06
ArticleImage Oggi, mentre il sole ferragostano non accenna diminuire di lux, la luce si è finalmente accesa anche nella redazione del Giornale di Vescovi, il GdV, già "Vedetta fascista" perchè chi comanda ha sempre ragione...  Per giorni e giorni i suoi cronisti hanno propinato ai loro, residui, lettori dei fantastici "copia e incolla" delle dichiarazioni ("stiamo cercando nelle immagini video delle telecamere Herm Bone, il vandalo del Cristo di S. Lorenzo") dei portavoce tecnici e politici della Polizia Locale di Vicenza. A dirigerla tecnicamente e magistralmente (verso il collasso della sua residua credibilità) c'è tal comandante Cristiano Rosini, uno che si diletta soprattuto in scorribande non autorizzate (e non sanzionate dall'ammisitrazione di Achille Variati) in Ztl, in parchegi invasivi del camper del cognato (non sanzionati se non in un inconcepibile ritardo) e in mancati controlli di cosa ci girino a fare per il Park Rocchetta alcuni suoi sottoposti (un buffettino e via ai trasportatoti di cassette varie con le auto di servizio sempre più usate a Vicenza dai dipendenti pubblici per servizi... personali, vedasi lo shopping gastronomico dell'autista sempre di Variati...).

Continua a leggere
Categorie: Politica

Profughi a Vicenza, Lega Nord: Partito Democratico e Achille Variati fedeli sudditi del ras fiorentino Renzi

Mercoledi 10 Agosto alle 14:59
ArticleImage

Riceviamo da Paolo Franco, vicesegretario nazionale Lega Nord Liga Veneta, e pubblichiamo

È tempo che a Vicenza si cambi. Il Partito Democratico e Achille Variati hanno portato Città e Provincia verso il baratro del disordine e dell’ingovernabilità piegandosi agli ordini del Governo Renzi. Le lacrime di coccodrillo che il Sindaco-Presidente e gli esponenti politici vicentini del PD versano quotidianamente, rimanendo da un lato fedeli sudditi del ras fiorentino e dall’altro accusando l’informazione locale di essere causa dell’allarme generale sul problema dei clandestini, dimostrano l’incapacità di governo del territorio.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Boss italo-americani arrestati in Usa, Matteo Salvini e i suoi sponsor mediatici inveiranno anche contro di loro ammettendo che ci sono immigrati buoni e cattivi dappertutto?

Giovedi 4 Agosto alle 23:44
ArticleImage Gli imam radicali e gli immigrati che delinquono e sono portati sul piatto politico e mediatico in diversi casi sono stati espulsi e vengono dall'Italia. Provvedimento che forse andrebbe preso anche per alcuni politici e colleghi nostrani, sempre pronti a soffiare sullo scontro religioso e culturale. Come avrebbero fatto meglio tanti anni fa a espellere dagli Stati Uniti d'America le storiche cinque famiglie mafiose italo-americane dei Genovese, Gambino, Lucchese e Bonanno che si spartivano New York già negli anni Cinquanta. È notizia delle ultime ore, infatti, dell'arresto di più di cinquanta boss di quelle famiglie accusati di estorsione, usura, traffico d’armi, contrabbando, frode assicurativa sanitaria.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Lavoro

Forze dell’Ordine a Vicenza, Erika Stefani e Elena Donazzan con i sindacati contro i tagli

Sabato 30 Luglio alle 19:30
ArticleImage

Di seguito le note di Erika Stefani, Lega Nord, ed Elena Donazzan, Forza Italia sul tema sicurezza e Forze dell'Ordine

“I Vicentini hanno il diritto alla sicurezza. Da anni denunciamo i problemi dei tagli alle forze dell'ordine. Abbiamo presentato per questo più volte interrogazioni al ministro dell’interno e la prossima settimana ne presenteremo un'altra, sulla scorta della denuncia dei sindacati  di polizia". Così Erika Stefani, senatrice della Lega Nord che ha raccolto la denuncia del Sap vicentino che con una lettera inviata al Prefetto di Vicenza Eugenio Soldà e indirizzata al Ministro Madia, rende pubblica  la situazione disastrosa in cui versano le forze dell’ordine sul territorio.

Continua a leggere
Categorie: Sicurezza

Benedetti e Bretelle del M5S: "Bergamin mobilita l'esercito per la sicurezza di Rovigo. Sembra una barzeletta"

Mercoledi 27 Luglio alle 16:40
ArticleImage Nota di Patrizia Bretelle e Silvia Benedetti, deputata e consigliera M5S
“Il sindaco Massimo Bergamin per fare fronte a furti e risse intende mobilitare l’esercito. Sembra una barzelletta eppure salvo smentite è questa la notizia appresa ieri sui giornali locali. Evidentemente l’escalation scriteriata in materia securitaria della Lega Nord non ha limiti fino a raggiungere il grottesco. Garantire la sicurezza e la convivenza pacifica dei cittadini è una priorità che va affrontata con massima serietà potenziando ad esempio le unità operative della polizia e dei carabinieri dove necessario, ma l’esercito è un delirio del sindaco senza capo né coda.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Silvia Benedetti M5S: "Sono disponibile a celebrare le unioni civili tra coppie dello stesso sesso"

Lunedi 25 Luglio alle 18:45
ArticleImage Riceviamo da Silvia Benedetti deputata M5S e pubblichiamo
"Sono disponibile a celebrare le unioni civili tra coppie dello stesso sesso nella mia città ed ovunque si crei la necessità di colmare un eventuale vuoto dovuto a sindaci che, come Bitonci, si rifiutino di assolvere a tale funzione istituzionale." Sono le parole della deputata padovana Silvia Benedetti (M5S) appresa la notizia delle molte richieste presso il Comune di Padova di coppie omosessuali che vogliono unirsi in matrimonio.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

41 minuti fa da kairos
In Accoltellamento a Campo Marzo, Comitato Piazza Castello: iniziativa di protesta “clamorosa”

ieri alle 20:12 da Vanni
In Esplosione tubatura al tribunale, Francesco Rucco: segnali che l'amministrazione non può sottovalutare

ieri alle 20:10 da Vanni
In La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco

Venerdi 30 Settembre alle 07:31 da kairos
In Esame Unesco per Vicenza, lettera dei Cristiani per la pace: "traduzione non professionale e incompleta del Comune sul rapporto tecnico"
Gli altri siti del nostro network