Archivio per tag: Irene Rui

Categorie: Politica

Campo sinti a tempo e a pagamento, Rui e Fogagnoli: Variati contro la legge

Giovedi 16 Aprile alle 18:37
ArticleImage Irene Rui e Roberto Fogagnoli entrambi di Rifondazione Comunista di Vicenza e candidati alle elezioni regionali per “l'Altro Veneto Ora Possiamo” puntualizzano alcune questioni sul campo Sinti in viale Cricoli

Le Tesi di Variati e della sua Giunta vanno contro la legge, sia contro la L.R. Veneto 54/1989, sia contro la Strategia nazionale d’inclusione dei Rom, dei sinti e dei camminanti, attuazione della comunicazione della Commissione europea n.173/2011, poiché in entrambe le leggi non si parla di “nomadi”, ma di sinti e rom.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Campi Rom e Sinti, Rui e Fogagnoli a Variati: "non si capisce cosa vuole recintare!"

Domenica 12 Aprile alle 15:14
ArticleImage Roberto Fogagnoli e Irene Rui candidati per “L'ALTRO VENETO, ORA! POSSIAMO” alle elezioni regionali rivolgono un messaggio al sindaco di Vicenza Achille Variati

I campi nomadi o meglio i ghetti come Viale Cricoli non dovrebbero esistere e devono scomparire, ma perché ciò si realizzi, in base alla applicazione Strategia nazionale per l’inclusione sociale dei Rom, Sinti e Camminanti approvata dal Consiglio dei Ministri nel 2012, e della L.R. 54/89 “Interventi a tutela della cultura dei rom e sinti”, a sostituirli ci dovrebbero essere microaree unifamiliari per famiglie allargate.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Salvini e i campi rom-sinti, Rui: prima li usano, dopo li ghettizzano e ora li cacciano

Venerdi 10 Aprile alle 15:21
ArticleImage Irene Rui, candidata per Vicenza nelle liste alle elezioni regionali per L'Altro Veneto, Ora Possiamo!

Il porrajmos non finisce mai, per quanto durerà ancora questo divoramento delle popolazioni sinti e rom? Certamente in una situazione socialmente fragile, in cui sinti e rom sono presi di mira con qualsiasi pretesto, ricordando vecchi stereotipi coniati dalla Riter e da Lombroso, affermare che “I campi nomadi vanno rasi al suolo”, è come un ordine dato a qualche furioso razzista che non vede l'ora di bruciare rom e sinti vivi o di riaprire i forni crematori.

Continua a leggere

Rui (Prc): Torri nel cuore, quale cuore?

Giovedi 19 Marzo alle 14:47
ArticleImage Irene Rui, Circolo di Rifondazione Comunista “Carlo Giuliani” Vicenza nordest, fa una riflessione a un anno dall'insediamento delle nuova Amministrazione Comunale di Torri di Quartesolo

Torri nel cuore quale cuore? A poco meno di un anno dall'insediamento dell'Amministrazione Comunale di Ferretto è ora di iniziare a fare i bilanci. La nuova giunta comunale, non solo non ha mantenuto molti punti per cui è stata eletta, ma è riuscita in poco tempo ad azzerare o quasi le positività delle precedenti amministrazioni, a far arretrare culturalmente e socialmente Torri.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Campo Sinti, l'allarme di Casadio e PRC: "sassaiole e urla minacciose"

Lunedi 16 Febbraio alle 16:28
ArticleImage Una lettera aperta al prefetto di Vicenza, Eugenio Soldà, è stata scritta da Davide Casadio, presidente dell'Associazione Sinti Italiani, insieme a Irene Rui e Roberto Fogagnoli di Rifondazione Comunista di Vicenza. Al centro della questione i firmatari denunciano "l'emergenza sanitaria e sociale delle aree “nomadi” di Vicenza e in particolare nell'area di Viale Cricoli".

Continua a leggere
Categorie: Sociale, Fatti

Sinti, il Comune di Vicenza stacca luce ed acqua? Rui (PRC): mannaia sociale di Variati

Martedi 10 Febbraio alle 14:33
ArticleImage Dopo le osservazioni sollevate dall’opposizione di centrodestra, la questione del campo Rom e Sinti appena ristrutturato in viale Cricoli a Vicenza continua a tenere banco per la scelta del Comune che avrebbe deciso di interrompere l’erogazione dei servizi di luce ed acqua alle famiglie che non stipuleranno regolari contratti con Aim.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Sinti in viale Cricoli, PRC: si espelle la casa, e si lascia una famiglia senza un tetto

Mercoledi 7 Gennaio alle 15:30
ArticleImage Il segretario provinciale del Partito di Rifondazione Comunista, Roberto Fogagnoli, insieme a Irene Rui che segue con particolare attenzione la situazione, intervengono sul problema riguardante la sistemazione di una casa mobile (foto) all'interno del campo Rom e Sinti di via Cricoli, da poco ristrutturato “senza purtroppo avere dato soluzione a tutti i problemi” dicono dal PRC.

Continua a leggere

Rui (PRC) denuncia caso bambini Sinti ed esprime solidarietà al Bocciodromo "diffidato"

Venerdi 19 Dicembre 2014 alle 16:10
ArticleImage Irene Rui dello sportello sociale di Rifondazione Comunista Circolo Carlo Giuliani Vicenza nord-est racconta la vicenda di due bambini Sinti del campo Cricoli ammalati ed esprime solidarietà al Bocciodromo dopo la diffida presentata dal centrodestra vicentino

Il 18 dicembre i sinti posizionati provvisoriamente nell'area della centrale di riscaldamento, hanno finito il trasloco in quella di Viale Cricoli su cui sono stati spesi a detta del comune di Vicenza 310 mila euro per la sistemazione, anche se forse da questi 310 mila euro vanno tolti gli 80 mila spesi per l'area provvisoria.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Diritti umani

Variati e la vecchia destra alla riscossa: l'opinione del PRC

Sabato 22 Novembre 2014 alle 22:35
ArticleImage Irene Rui, responsabile politiche per gli stranieri e delle minoranze - Rifondazione Comunista – Federazione di Vicenza, ci invia questa nota sulla situazione dei sinti e del nuovo campo di Viale Cricoli.

Le dichiarazioni delle famiglie sinti di viale Cricoli dell'altro giorno hanno creato un marasma, ma sono riuscite a smuovere qualcosa all'interno dell'Amministrazione Variati & Company.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Artisti di strada multati per canzone partigiana? Cattaneo (FI): Variati chiarisca

Mercoledi 12 Novembre 2014 alle 15:09
ArticleImage
Riceviamo da Roberto Cattaneo consigliere comunale Forza Italia e pubblichiamo
E’ apparsa su un quotidiano locale, la notizia che tre artisti di strada venivano multati dalla polizia urbana di Vicenza per aver suonato una vecchia canzone partigiana “Fischia il vento”. Sarebbe  interessante conoscere, se l’episodio raccontato dalla attivista di Rifondazione Comunista, signora Irene Rui, è effettivamente avvenuto e la motivazione che è stata adottata dalla polizia urbana per elevare la  contravvenzione.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

oggi alle 07:45 da kairos
In Alessandra Moretti con Ditri e Miotto accolga e "arruoli" anche i Toni e le Marie
Gli altri siti del nostro network