Tutto

Archivio per tag: Irene Rui

Categorie: Politica

Giornata della Memoria, Prc: ipocrisia della pseudo sinistra

Mercoledi 27 Gennaio alle 15:59
ArticleImage

Riceviamo da Irene Rui, responsabile PRC politiche etniche e stranieri e da Roberto Fogagnoli, Segretario Provinciale del partito della Rifondazione Comunista, e pubblichiamo

La Giornata della Memoria si tinge spesso di ipocrisia poiché le Amministrazioni di pseudo sinistra patrocinano iniziative volte a ricordare o organizzano esse stesse iniziative a tale fine, ma nello stesso tempo varano regolamenti, ordinanze e delibere pregiudizievoli nei confronti di alcune popolazioni, etnie o quant'altro.

Continua a leggere
Categorie: Associazioni

Campo nomadi viale Cricoli, Rui: l'altra verità rispetto a Variati e... Diakonia

Giovedi 29 Ottobre 2015 alle 12:25
ArticleImage

Riceviamo da Irene Rui, responsabile politiche rom-sinti e stranieri di Rifondazione Comunista di Vicenza, e pubblichiamo

Dalle dichiarazioni di Sandonà e dell'Ass. Sala, raccolte da Chiara Roveroto ne “Il Giornale di Vicenza” del 28 ottobre, si afferma che i residenti nell'Area di Viale Cricoli, “hanno pensato per questioni di risparmio energetico ad acquistare le stufe a pellet.

Continua a leggere
Categorie: Politica, StranIeri, italiani oggi

Prc: Variati, un Cie “lager” in risposta al fallimento su immigrati?

Giovedi 3 Settembre 2015 alle 15:02
ArticleImage Nota di Irene Rui, responsabile politiche stranieri ed etniche, e Roberto Fogagnoli, segretario provinciale di Rifondazione Comunista di Vicenza

Il Veneto, la Vicenza solidale dov'è sparita? La Vicenza solidale del Novecento si è trasformata in una Vicenza individualista, razzista ed egoista. Invece di un corridoio umanitario, i veneti e le Amministrazioni vicentine rifiutano i profughi, con minacce di innalzamento di barricate, sparate alla Joe Formaggio, che riprende addirittura frasi della Psicologa nazista Ritter, con misure che costringono i profughi al nomadismo.

Continua a leggere
Categorie: StranIeri, italiani oggi, Politica

Accoglienza stranieri e condizioni sinti e rom, PRC: come in ventennio fascista

Mercoledi 22 Luglio 2015 alle 15:23
ArticleImage

La riflessione firmata per Rifondazione Comunista di Vicenza da Irene Rui, responsabile politiche straniere ed etniche e da Roberto Fogagnoli Segretario provincial

Nell'Italia del 2015 governata da un sedicente centro-sinistra che ha molto poco di sinistra, ma molto di destra si ripresentano situazioni che pensavamo retaggio di un triste passato. Ci riferiamo a come sono trattati gli stranieri, i profughi, ma anche le minoranze sinti e rom.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Rui: quando il puntiglio politico di Variati va a scapito della vita delle persone

Venerdi 3 Luglio 2015 alle 15:11
ArticleImage

Irene Rui, responsabile politiche etniche PRC di Vicenza

La politica si sa è l'arte dell'amministrare e per questo non è umana, ma lasciare cuocere a più di cinquanta gradi adulti, anziani e bambini in container o roulotte sotto il sole rovente, per il solo puntiglio politico di non voler cedere ai propri principi e non valutare l'eccezionalità e quindi il non voler intervenire affinché sia fornita l'energia elettrica sufficiente a raffreddare o riscaldare determinati ambienti, supera ogni senso civico.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Rui: "scoasse" e "singani" a Vicenza

Mercoledi 1 Luglio 2015 alle 15:30
ArticleImage

Irene Rui, Segretaria circolo Carlo Giuliani Prc Vicenza est

A proposito della vecchia discarica in viale Cricoli, non si comprende come possa essere una novità per l'Amministrazione Comunale di Vicenza, visto che i vicentini ne conoscono l'esistenza, remori forse di esserci passati in mezzo, negli anni sessanta-settanta, utilizzando la circonvallazione di Vicenza. 

Continua a leggere
Categorie: giustizia, Fatti

Legge antimafia per i nomadi, Rui: la vera mafia vicentina sta altrove!

Sabato 27 Giugno 2015 alle 15:43
ArticleImage

Irene Rui, Presidente del Comitato Vicentino NO Ecomafie

Il blitz dei carabinieri nell'area dei Dori in viale Diaz, ci ha fatto pensare come spesso la giustizia italiana sia abbagliata da stereotipi comuni e non tenga conto dei fatti, si basi su presupposti senza averne le prove. Pensiamo che il procuratore Antonio Capellari e la questura di Vicenza dovrebbero cerare la mafia altrove. 

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Sociale

Bollette Sinti viale Cricoli, Rui: Variati incostituzionale, famiglie in emergenza

Giovedi 7 Maggio 2015 alle 11:27
ArticleImage

Irene Rui, responsabile politiche per stranieri e minoranze PRC e candidata per “L'Altro Veneto. Ora! Possiamo” Vicenza

La fermezza del Comune di Vicenza nei riguardi delle famiglie in stato di indigenza è incostituzionale. Più volte si è ribadito che se non ci sono soluzioni diverse da quella classica del contatore per ogni famiglia del Ghetto Sinti Cricoli, le famiglie non sarebbero e non sono a tutt'oggi in grado di pagare l'energia elettrica erogata da AIM.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Campo sinti a tempo e a pagamento, Rui e Fogagnoli: Variati contro la legge

Giovedi 16 Aprile 2015 alle 18:37
ArticleImage Irene Rui e Roberto Fogagnoli entrambi di Rifondazione Comunista di Vicenza e candidati alle elezioni regionali per “l'Altro Veneto Ora Possiamo” puntualizzano alcune questioni sul campo Sinti in viale Cricoli

Le Tesi di Variati e della sua Giunta vanno contro la legge, sia contro la L.R. Veneto 54/1989, sia contro la Strategia nazionale d’inclusione dei Rom, dei sinti e dei camminanti, attuazione della comunicazione della Commissione europea n.173/2011, poiché in entrambe le leggi non si parla di “nomadi”, ma di sinti e rom.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Campi Rom e Sinti, Rui e Fogagnoli a Variati: "non si capisce cosa vuole recintare!"

Domenica 12 Aprile 2015 alle 15:14
ArticleImage Roberto Fogagnoli e Irene Rui candidati per “L'ALTRO VENETO, ORA! POSSIAMO” alle elezioni regionali rivolgono un messaggio al sindaco di Vicenza Achille Variati

I campi nomadi o meglio i ghetti come Viale Cricoli non dovrebbero esistere e devono scomparire, ma perché ciò si realizzi, in base alla applicazione Strategia nazionale per l’inclusione sociale dei Rom, Sinti e Camminanti approvata dal Consiglio dei Ministri nel 2012, e della L.R. 54/89 “Interventi a tutela della cultura dei rom e sinti”, a sostituirli ci dovrebbero essere microaree unifamiliari per famiglie allargate.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

52 minuti fa da zenocarino
In Sbrollini: razzismo, omofobia e discriminazione sessuale nel calcio

oggi alle 07:50 da kairos
In Sbrollini: razzismo, omofobia e discriminazione sessuale nel calcio

Sabato 13 Febbraio alle 11:55 da zenocarino
In Incarichi esterni per Tac/Tav e Mercato, M5S: unica coerenza di Variati...

Sabato 13 Febbraio alle 06:28 da kairos
In San Valentino con il primo Consiglio degli stranieri, Sala: occasione di festa e di partecipazione
Gli altri siti del nostro network