Archivio per tag: Il Giornale

Categorie: Fatti, Economia&Aziende

Il video dell'audizione di Gianni Zonin su VicenzaPiu.tv: dalle 18 (non) ha risposto alla commissione d'inchiesta

Giovedi 14 Dicembre 2017 alle 00:24

Pubblicato alle 17.39, aggiornato alle 21.02 e il 14 alle 0.25 col video integrale. Gianni Zonin va alla sbarra. Prima a Roma nell'aula al quarto piano di Palazzo San Macuto dove oggi pomeriggio (qui il nostro servizio esclusivo a firma Angelo Di Natale col titolo "Gianni Zonin fa così tanta scena muta in commissione d'inchiesta sulle banche che Casini prova a fare il suo ventriloquo"). E poi nell'aula C del tribunale di Vicenza, dove ieri si aperto il maxi-processo agli ex vertici della Popolare vicentina, il cui dissesto ha azzerato il patrimonio di 120mila azionisti.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Fatti, informatica

L'Hotel Adele che ospita profughi è di un M5S: inorridisce il GdV prima silente sulle denunce di un palestinese e sul Baronio di Don Paolo. Enrico Cappelletti e Liliana Zaltron insorgono

Sabato 6 Maggio 2017 alle 16:34

Dopo aver preso una buca da Il Giornale, il foglio berlusconiano edito in quel di Milano, il pigro Giornale di Vicenza, che sa tutto sulla città purchè siano altri a farglielo sapere quando magari fa loro comodo, attacca in prima pagina e con un paginone all'interno, il Movimento 5 Stelle reo di avere tra le sue fila un suo consigliere comunale di Marostica, Gedorem Andreatta, che è il proprietario dell'Hotel Adele. Questa struttura è nota ai nostri lettori fin dal 12 agosto 2015 per le lamentate speculazioni fatte a danno dei "rifugiati" suoi ospiti a pagamento (circa 35 euro al giorno), per la pubblicazione di vari nostri servizi tra qui un video testimonianza di un palestinese (col titolo parlante «L'esclusiva di Salhama, profugo palestinese all'Hotel Adele: "Pulivo i loro appartamenti a dieci euro al giorno"») che consegnammo al sindaco Achille Variati e che vi riproponiamo qui.

Continua a leggere
Categorie: Informazione, Banche

VicenzaPiù invitato a parlare di libertà di stampa: Il Giornale viene da Milano per "Noi che credevamo nella BPVi", ma i media locali li ignorano e li minacciano di querele

Domenica 8 Maggio 2016 alle 23:28

"Noi che credevamo nella BPVi" sabato ha riempito davanti ai suoi esperti i due piani del teatro del Patronato Leone XIII, e fuori c'era gente ad ascoltare, e domani vi riproporremo i video integrali della mattinata. Stasera per descriverla vi proporremo a seguire l'articolo del collega Simone Savoia de Il Giornale, che è venuto fon qui, lui sì, da Milano per seguire questi soci battaglieri ma anche fin troppo tranquilli. Ma non abbastanza anestetizzzati da meritare l'attenzione della carta stampata locale che li ignora, relegandoli, fa notare il loro "conducator" Luigi Ugone, in due righe in un riguadro dedicato alle lagnanze del Movimento 5 Stelle, come se l'associazione, totalmente apartitica, fosse una sua emanazione.

Continua a leggere
Categorie: Informazione, Giudiziaria

Il manager vicentino Paolo Scaroni e la sua ridicola difesa da parte di Nicola Porro

Domenica 4 Ottobre 2015 alle 10:18
ArticleImage Io Nicola Porro un po' lo conosco. È una persona molto intelligente e simpatica. Peccato che di obiettività non abbia nemmeno un grammo. Sicché può scrivere (il Giornale 3 ottobre) che l'innocenza di Paolo Scaroni, prosciolto dal reato di corruzione internazionale, dimostra la "straordinaria capacità del nostro Paese di farsi del male da solo... È illecito giudicare il comportamento di un manager per un semplice sospetto... L'Eni è stata tenuta per due anni in balia di un'accusa così grave".

Continua a leggere

"Addio Mussolente, la Bifrangi va in Austria": parola, triste, di Francesco Biasion

Lunedi 22 Giugno 2015 alle 19:45
ArticleImage L'imprenditore Francesco Biasion, ex fabbro, ora ha 6 stabilimenti. Costretto a dirottare altrove il maglio più grande del mondo: "In Carinzia mi hanno accolto con banda e majorettes. Il Belpaese è perduto"

Ce l'aveva messa tutta, l'imprenditore veneto Francesco Biasion, 76 anni, per farsi piacere l'Italia. Bastonalo oggi, bastonalo domani, alla fine s'è stufato e ha preferito traslocare in Austria.

Continua a leggere

Caso Mantovani, i fari accesi de Il Giornale

Lunedi 15 Aprile 2013 alle 16:59
ArticleImage Dopo le inchieste del gruppo L'Espresso e del Gruppo Corsera stavolta è toccato alle colonne de Il Giornale (o meglio del suo inserto economico del Nordest) accendere i fanali sul cosiddetto caso Baita- Mantovani che dalla fine di febbraio sta scuotendo il mondo degli affari e della politica nel Veneto.

Continua a leggere

Crac da un miliardo della regina delle Coop: evasione e corruzione, made in Italy "no" crisi

Giovedi 1 Settembre 2011 alle 00:04
ArticleImage

Val Chiampo con l'evasione, Ferrara con le tangenti. Un'Italia unita dal malaffare e dove, col Paese (noi usiamo ancora la P maiuscola), perde sempre chi lavora. Dedicato a Chiara Battistella e Lorenzo Zorzi, che sulla nostra pagina di Facebook difendono Mastrotto e pensano che VicenzaPiu.com non abbia il coraggio di pubblicare le brutte storie di fuori Vicenza (anche se VicenzaPiu.com e le sue testate sorelle sono ovviamente concentrate sul mondo vicentino). Chiara e Lorenzo, ecco servito il quadro di un'Italia che non va, come ha postato sulla nostra pagina proprio Chiara. E scrivere questo, di un male di Ferrara, ci costa molto meno di quanto non ci facciano pagare quello che scriviamo di qualche male del Vicentino, credeteci. La Redazione di VicenzaPiu.com

Di Pierangelo Maurizio, Il Giornale, da Argenta (Ferrara)

Il tribunale ufficializza il dissesto della Coopcostruttori di Ferrara: alle famiglie solo 8mila euro di risarcimento. La fine dell'ex «patriarca» Donigaglia: un tempo sceglieva i sindaci, ora tutti lo evitano.

Continua a leggere
Categorie: Informazione

Caso Boccassini, Brigandì (Lega Nord) indagato: posti i sigilli nel suo ufficio al Csm

Mercoledi 2 Febbraio 2011 alle 23:54
ArticleImage Fonte: Elsa Vinci, La Repubblica, 02 Febbraio 2011
Perquisito il Giornale e la casa della cronista. Pdl: inaccettabile. Le forze dell´ordine anche a casa del leghista che insiste nel negare: "Io non ne so nulla"
«Preleva» un dossier sulla Boccassini, indagato consigliere leghista. Sigilli al Csm, sull´ufficio di Matteo Brigandì, membro laico dell´organo di autogoverno dei magistrati. È indagato per abuso d´ufficio, avrebbe "passato " a una cronista del Giornale, Anna Maria Greco, documenti riservati, atti segreti di un vecchio fascicolo sulla pm che indaga sullo scandalo Ruby e le feste di Arcore. Un´istruttoria che fu aperta e subito archiviata a Palazzo dei Marescialli negli anni Ottanta.

Continua a leggere

Langella e Il Giornale: a Marchionne 3 mln annui e 100 di stock option, come 6.400 operai

Venerdi 7 Gennaio 2011 alle 21:26
ArticleImage Giorgio Langella,  PdCI-Federazione della sinistra di Vicenza  -  Dai giornali (in particolare proprio su Il Giornale della famiglia Berlusconi, n.d.r.): "Il contratto di Sergio Marchionne prevede uno stipendio fisso di tre milioni di euro l'anno più bonus variabili. Inoltre il manager possiede 10 milioni di stock option il cui valore dipende dai prezzi del titolo Fiat. Oggi, in base alla quotazione delle azioni, queste opzioni valgono un premio di 100 milioni di euro".

Cento milioni di euro ... pari al salario annuo di circa 6.400 operai Fiat.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Informazione

Fasipress: Feltri, un appello inopportuno e forse non richiesto

Domenica 14 Novembre 2010 alle 23:13
ArticleImage

Fasipress  -  La vicenda che ha visto protagonisti l'ex direttore de Il Giornale Vittorio Feltri (a sx nella foto) contrapposto all'ex direttore dell'Avvenire, Dino Boffo (a dx nella foto) è diventata un "caso". E, come purtroppo avviene in queste occasioni, un "caso politico" con sostenitori della destra e quelli della sinistra contrapposti, schizzi di giustizialisti, attacchi all'Ordine, un appello alla clemenza firmato da un'ottantina di deputati.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

1 ora e 44 minuti fa da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network