Archivio per tag: facebook

Categorie: Politica

Video di Luca Zaia su FB infiamma la politica: per Stefano Fracasso, capogruppo Pd in Regione Veneto, è come... Matteo Renzi

Martedi 2 Gennaio alle 10:00

Il presidente della Regione posta su Fb un lungo messaggio. Il capogruppo del Pd paragona il presidente a Renzi: per ricordare i successi ottenuti dal Veneto nel corso del 2017 «Sta prendendo gli stessi vizi, non si accorge di chi soffre»

«Un 2017 di risultati, gli annunci diventano fatti», dice il governatore del Veneto, Luca Zaia. «Peccato che il presidente si dimentichi di citare insuccessi e figuracce», ribatte il capo dell'opposizione Stefano Fracasso, capogruppo del Pd in Regione. E così anche l'anno vecchio va in archivio con la consueta dose di polemica, stavolta però amplificata dai social network.

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende

Arrivano le truppe di Berlusconi in salvataggio di BPVi e Veneto Banca: Mediolanum pronta con i soldi, Tajani con la politica. Parla anche Benetton che guarda ai "nuovi modelli di credito" di Amazon e delle web companies

Venerdi 9 Giugno 2017 alle 16:27
ArticleImage "Se tutti parteciperanno, parteciperemo anche noi". Lo ha dichiarato, come riferisce Radiocor, l'a.d. di Banca Mediolanum, Massimo Doris, in merito alla possibile partecipazione dell'istituto a un intervento di sistema per evitare il bail-in della Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca. "Diventa fondamentale la velocita' di azione - ha aggiunto a margine del 47esimo convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria -. Il costo sta salendo cosi' tanto per la lentezza nel risolvere le problematiche. L'errore e' stato, a mio parere - ha proseguito - nel novembre 2015 quando nel salvataggio delle 4 banche si e' deciso di lasciare fuori gli obbligazionisti subordinati. Per quei 300 milioni e' scoppiato il caos. Se li' si fossero salvati i subordinati, le due venete avrebbero fatto i loro aumenti di capitale e la gente non sarebbe scappata", ha concluso.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Paura a San Lazzaro, pianta cade in mezzo alla strada a causa del forte vento

Venerdi 19 Maggio 2017 alle 16:38
ArticleImage Il forte vento, accompagnato da una pioggia battente, che ha colpito Vicenza nel primo pomeriggio ha provocato danni nella zona ovest della città. Nel quartiere di San Lazzaro (come si può vedere nella foto di Maurizio Mak Ottomano postata su Facebook) un albero è caduto finendo in mezzo alla strada. Per fortuna non ci sono stati feriti. La pianta, sradicata dal suolo, ha invaso tutta la carreggiata impedendo così il passaggio delle auto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno provveduto a liberare la strada.

Continua a leggere
Categorie: Internet, Fatti

Il vostro business non è adatto a Facebook ed altre false credenze sul social: lo svela Swimme

Venerdi 19 Maggio 2017 alle 08:47
ArticleImage In questo articolo cercheremo di capire insieme quali sono le false verità più diffuse sul social media marketing che è bene sfatare se si vuole ottenere un reale successo. Chiunque si avvicina per la prima volta al social media marketing ha nella sua testa una serie di preconcetti sul loro utilizzo, soprattutto a scopo di business, di cui farebbe bene a sbarazzarsi fin da subito, poiché sono, nella maggior parte dei casi, considerazioni che non si poggiano su alcuna base statistica. Un dato sconcertante è che quasi il 100% delle aziende ormai è presente sul web ma solo meno del 20% riesce a fare business online e sui social media in modo profittevole. In particolar modo ciò avviene su Facebook : molte aziende, infatti, continuano ancora oggi a muoversi in maniera disordinata, senza un preciso piano, perdendo, in questo modo, importanti occasioni di business.

Continua a leggere
Categorie: Banche, Economia&Aziende

Margrethe Vestager: "Per MPS tagli dolorosi. Su BPVi e Veneto Banca non siamo così avanti, servono più capitali privati"

Giovedi 18 Maggio 2017 alle 21:27
ArticleImage "Ogni volta che una banca ottiene aiuti di Stato sotto forma di ricapitalizzazione precauzionale, o in altri modi, bisogna evitare che i soldi dei contribuenti siano sprecati", spiega su NordEst Economia la numero uno dell'Antitrust di Bruxelles Margrethe Vestager che ha appena multato per 110 milioni di euro Facebook per il caso Whatsapp. Il dossier Montepaschi di Siena, dice, "sta facendo passi avanti" ma ci sono ancora tanti ostacoli da superare, in particolare il nodo legato ai tagli del personale "che è sempre molto doloroso". Ma il Commissario europeo alla Concorrenza, Margrethe Vestager, in un'intervista a La Stampa assicura che la Commissione "sta lavorando molto bene con le autorità italiane".

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Botta e risposta su Campo Marzo, Dal Pra Caputo: "Fa incazzare chi dice che è un fallimento"

Lunedi 27 Febbraio 2017 alle 10:51
ArticleImage Campo Marzo resta la spina nel fianco dell'Amministrazione Variati, ma il Consigliere con delega all'animazione dell'area Stefano Dal Pra Caputo non ci sta a parlare di fallimento. Una parola che era stata utilizzata dal consigliere Roberto Cattaneo durante uno degli ultimi consigli comunali. "Fa un po' incazzare" ha scritto Dal Pra Caputo sulla sua pagina Facebook postando una gallery di foto che immortalano le attività svolte in questi anni.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, giornalismo

Mentana vs Grillo, lo scontro che sta creando bufera sui social

Mercoledi 4 Gennaio 2017 alle 11:19
ArticleImage Una vera e propria civil war quella che si sta scatenando sui social in questi giorni tra il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo e il direttore giornalista di La7 Enrico Mentana. Il "casus belli" della vicenda è un post pubblicato sul blog del pentastellato contro i telegiornali e la stampa italiana. Secondo Grillo, infatti, i media sarebbero "i primi fabbricatori di notizie false nel Paese con lo scopo di far mantenere il potere a chi lo detiene". L'affermazione è accompagnata anche da una proposta per la creazione di una giuria popolare che determini la veridicità delle affermazioni riportate dai giornalisti e dalle pubblicazioni. "Se una notizia viene dichiarata falsa - si legge inoltre all'interno del contenuto - il direttore della testata, a capo chino, deve fare pubbliche scuse e riportare la versione corretta dandole la massima evidenza in apertura del telegiornale o in prima pagina se cartaceo".

Continua a leggere
Categorie: Fatti

"Sei di Vicenza se..." annulli la scheda del referendum costituzionale. Gli hacker sulla pagina facebook vicentina

Martedi 22 Novembre 2016 alle 18:30
ArticleImage E' iniziato tutto ieri sera. Gli utenti Facebook del gruppo "Sei di Vicenza se..." hanno iniziato a vedere pubblicati sulla pagina post fuori dal normale, inizialmente con insulti razzisti, poi con insulti alla città di Vicenza e ai vicentini definendoli "magnagatti" e pubblicando a seguito foto di gatti squartati. Inziano quindi sfilze di commenti e post tra gli utenti che chiedono agli amministratori del gruppo cosa stia accadendo. Ma è troppo tardi, degli hacker chiamati Nameless hanno già spodestato gli ormai vecchi amministratori pubblicando a raffica insulti e post offensivi. Finiscono sui quotidiani locali e i link degli articoli popolano la pagina facebook. Tutti questi post sono ancora visibile sulla originaria pagina di "Sei di Vicenza se...", costringendo gli utenti e gli amministratori a spostarsi ed aprire una nuova pagina facebook omonima e senza hacker.

Continua a leggere
Categorie: Lavoro

Il Gruppo di interazione su Facebook “Cerco-offro lavoro” arriva a sfiorare i 17 mila membri a Vicenza e provincia

Sabato 13 Agosto 2016 alle 16:31
ArticleImage Oltre al “Gruppo di regalo” per regalare oggetti che a noi non servono più ma che potrebbero essere utili a qualcun altro, tra i gruppi su Facebook utili per i vicentini c'è quello di “Cerco - offro lavoro a Vicenza e provincia”. Ha raggiunto ormai 16.773 membri che cercano di mettere in contatto offerte di lavoro e possibili candidati: un modo per aiutarsi un po’ a vicenda in questo periodo di crisi economica e lavorativa. È gestito da Anna Pertegato che spiega: “Questa non è un azienda e io non sono il titolare ma solo una persona che crede in quello che fa. Dovete crederci e dobbiamo aiutarci tra di noi, sentite se qualcuno offre un lavoro, se vedete annunci in negozi, centri commerciali, aziende: vi prego inseriteli qui e sicuramente qualcuno vi ringrazierà”.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Fondo per i “Parlamentari in crisi”, Giovanni Coviello: bufala pazzesca, Facebook non è il Vangelo o il Corano

Venerdi 29 Luglio 2016 alle 20:32
ArticleImage Sulla pagina Facebook “Benvenuto/a Questa è l'Italia” è apparso un post del 15 luglio 2014 con questo incipit “Come mai il telegiornale non dice queste cose? Come mai il telegiornale parla della Belen? Come mai gli italiani non sanno queste cose?”. Poi nel testo, che ha avuto oltre 200 mila condivisioni dgali utenti, è stato scritto: “Ieri il Senato della repubblica ha approvato con 257 voti a favore e 165 astenuti il disegno di legge del Senatore Cirenga che prevede la nascita del fondo per i “Parlamentari in crisi” creato in vista dell'imminente fine legislatura. Questo fondo prevede lo stanziamento di 134 miliardi di euro da destinarsi a tutti i deputati che non troveranno lavoro nell'anno successivo alla fine del mandato. E questo quando in Italia i malati di SLA sono costretti a pagarsi da soli le cure. Rifletti e fai girare”.

 

Continua a leggere
<| |>



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

ieri alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network