Archivio per tag: Enrico Cappelletti

Categorie: Fatti, Politica

Incontro stampa congiunto con M5S sulla SPV, la provocatoria denuncia di Follesa per Covepa: Zaia passa dal bond al... bondage

Venerdi 4 Agosto alle 17:16
ArticleImage Il Coordinamento Veneto Pedemontana Alternativa (CoVePA) in una nota ufficiale informa che: "Oggi a Palazzo Trissino con il Movimento 5 Stelle abbiamo partecipato in Sala Chiesa a una conferenza stampa. Erano presenti Il Cons. Reg. Manuel Brusco, il Senatore Enrico Cappelletti, la consigliera comunale Liliana Zaltron, gli architetti Carlo Costantini e Massimo Follesa in rappresentanza dei comitati. Il tema era focalizzato sulle infrastrutture venete in progetto di finanza e sullo stato della revisionie di due opere come la Nogara-Mare e la Meolo-Jesolo. Con il senatore Cappelletti è stata affrontata l'interrogazione che ha presentato al Ministro Graziano DelRio sulla Superstrada Pedemontana Veneta (SPV).

Continua a leggere
Categorie: Banche, Fatti, Economia&Aziende

Ex BPVi e Veneto Banca, Enrico Cappelletti e M5S: il Pd sempre più in basso, ruba ai poveri per dare ai ricchi

Lunedi 31 Luglio alle 18:40
ArticleImage Il senatore veneto e capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, Enrico Cappelletti afferma: " Con il decreto sulle popolari venete, il PD ha raggiunto il punto più basso dell'intera legislatura. Il decreto approvato dal Governo in 20 minuti toglie, infatti, perfino la speranza a chi non ha più lacrime per piangere, cioé gli oltre 210 mila risparmiatori truffati che con il crac delle due banche venete hanno perso tutto. Il Decreto ha regalato ad un soggetto privato (Banca Intesa) tutta la "polpa", lasciando ai cittadini truffati di potersi rivalere solo sulle "ossa". PD e governo, con questi regali miliardari ad un soggetto privato, sono peraltro recidivi.".

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Laura Puppato del Pd minaccia di querelare Barbara Lezzi di M5S, un lettore: la senatrice querela chi la critica, lo fece anche con me poi... assolto

Sabato 29 Luglio alle 10:27
ArticleImage Art. 21 della Costituzione: "Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione."

Per aver criticato i comportamenti politici (tra i quali il cambiare troppo spesso posizione: puppatiana durante le primarie del PD del 2012 per ottenere la segreteria del partito e la presidenza del consiglio e poi, via via, bersaniana, amica dei grillini, civatiana e poi renziana) di Laura Puppato sono stato da lei querelato e poi assolto con formula piena nel luglio 2015. Ora Laura Puppato vuole querelare la senatrice di M5s per critiche che definisce diffamazione (vedi nota in fondo). La storia si ripete. Tra l'altro in una sua dichiarazione la Puppato definisce la senatrice Barbara Lezzi nostra eroina.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Il Fatto, beffa BpVi: 80 mila euro solo per vedere gli atti

Venerdi 28 Luglio alle 11:34
ArticleImage Lo definisce un "salvataggio difficile e necessario", il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. Eppure il decreto sulle banche venete approvato ieri in Senato - grazie all'ennesimo voto di fiducia posto dal governo - più che un salvataggio appare un regalo a Intesa Sanpaolo che ora acquisisce al prezzo simbolico di un euro quel che resta della Popolare di Vicenza e di Veneto Banca. Non poco: la parte sana dei due istituti di credito, valutata da bilancio, ammonta a 43 miliardi di euro. Il disegno di legge di conversione del decreto approvato ieri prevede l'azzeramento di azioni e obbligazioni subordinate dei due istituti di credito secondo la procedura di burder sharing, cioè la condivisione degli oneri.

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende

Mons. Francesco Gasparini a Valmarana: "ecco le carte della Fondazione Roi per acquisto del ritratto del vescovo Priuli ora al Museo Diocesano. Mai chieste dimissioni ai 4 membri del Cda scelti da Zonin". ViPiù: dove sono le altre carte?

Martedi 25 Luglio alle 20:02
ArticleImage Il 12 aprile scorso veniva pubblicato su VicenzaPiu.com un articolo il cui titolo recitava "Non c'è traccia chiara del pagamento della Fondazione Roi del quadro del vescovo del '500 Matteo Priuli donato al Museo diocesano: cosa dirà mons. Gasparini ora a mons. Pizziol che già arrossì per il suo ingresso nel Cda Roi?" e in cui si legge: "L'ex numero uno anche della Banca Popolare di Vicenza (Gianni Zonin era presidente della Roi stessa, ndr), infatti, decise di intervenire con la cassa della Fondazione (che, oggi, 12 aprile 2017, lo abbiamo saputo, non ne trova traccia nelle voci di spesa in chiaro...) che dovrebbe essere destinata per statuto solo al Chiericati, ma questa è una cosa stranota, per consentire al direttore del Museo diocesano mons. Francesco Gasparini l'acquisto del ritratto da un privato. Né le cronache di allora né il Museo Diocesano resero noti i costi dell'operazione e avere risposte dalla Roi oggi è un'impresa...".

Continua a leggere
Categorie: Fatti

BpVi e Veneto Banca, il M5S incontra il ministro Orlando

Martedi 25 Luglio alle 15:29
ArticleImage Una rappresentanza dei parlamentari del Movimento 5 Stelle incontrerà il ministro Andrea Orlando presso il ministero di Giustizia mercoledì 26 luglio alle 12. Parteciperanno all'incontro Enrico Cappelletti, capogruppo al Senato, Federico D'Incà, Francesca Businarol e Arianna Spessotto. Sarà presente anche Jacopo Berti, capogruppo M5S in consiglio regionale veneto. Il Veneto continua ad essere il centro di un attività di corruzione e scandali finanziari che ha colpito una regione che, con la Lombardia, è locomotiva d'Italia sotto il profilo economico.

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende

Commissione parlamentare d'inchiesta sul sistema bancario, M5S definisce per primo i suoi componenti: Ruocco, Sibilia, Villarosa, Girotto e Martelli

Lunedi 24 Luglio alle 23:13
ArticleImage M5S ha definito i componenti del suo gruppo che indichera' per la Commissione parlamentare d'inchiesta sul sistema bancario che, a seguito del via libera alla legge istitutiva, sta per essere costituita dai presidenti di Camera e Senato. Si tratta, si legge in una nota, di Carla Ruocco, Carlo Sibilia e Alessio Villarosa per la Camera e di Gianni Girotto e Carlo Martelli per il Senato. 'Auspichiamo che anche le altre forze - affermano i capigruppo Enrico Cappelletti e Simone Valente - condividano con noi l'esigenza di partire il prima possibile e che, dunque, indichino quanto prima i loro candidati. Non sono piu' accettabili rinvii o meline di sorta. Dobbiamo fare presto'.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

BPVi e Veneto Banca, Cappelletti (M5S): "Politici veneti hanno il dovere di cambiare questo decreto"

Venerdi 21 Luglio alle 11:30
ArticleImage Il senatore del Movimento 5 Stelle Enrico Cappelletti interviene sulle banche. Il Decreto del governo sulle Banche Venete contiene tre errori sostanziali: 1. Ignora completamente le vittime dei crac bancari; 2. Regala inspiegabilmente ad una terza banca concorrente le parti sane delle due banche in dissesto; 3. Non fa nulla per mettere la giustizia nelle condizioni di fare il suo corso, con il risultato che chi ha sbagliato - quasi sicuramente - la passerà liscia. Per questi motivi il decreto va cambiato senza esitazione.

Continua a leggere

DL Banche, Laura Puppato, Giorgio Santini, Rosanna Filippin e Giampietro Dalla Zuanna (PD): “Accuse del M5S risibili, PD unica forza responsabile"

Mercoledi 19 Luglio alle 16:18
ArticleImage "In un solo comunicato di accusa ai senatori veneti del Pd, il Movimento 5 Stelle riesce ad infilare due errori madornali, dimostrando che i grillini presentano mozioni al solo scopo di fare confusione e con l'intento di far parlare di sé i media". Non si fa attendere la risposta dei senatori PD Laura Puppato, Giorgio Santini, Rosanna Filippin e Gianpietro Dalla Zuanna, alle dichiarazioni di Enrico Cappelletti, Giovanni Endrizzi e Gianni Girotto .

Continua a leggere
Categorie: Politica, Economia&Aziende

Norme su responsabilità degli amministratori delle banche fallite come BPVi e Veneto Banca: il Pd con suoi senatori veneti vota contro mozione di Cappelletti di M5S

Martedi 18 Luglio alle 23:58
ArticleImage Se un drappello di parlamentari del Movimento 5 Stelle ha manifestato davanti all'aula della Commissione Finanze del Senato all'arrivo del ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, per un'audizione esponendo cartelli con la scritta "a casa i banchieri colpevoli" e rivolgendosi al ministro con frasi del tipo "basta favori alle banche" (con particolare riferimento all'operazione che ha interesato Intesa Sanpaolo e Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca, ora in liquidazione coatta amministrativa), il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, ha inviato una lettera alla presidente della Camera, Laura Boldrini, per sollecitare la formazione della Commissione d'inchiesta sul sistema bancario.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

Mercoledi 16 Agosto alle 18:04 da kairos
In Edilizia residenziale pubblica, Isabella Sala: avviso per l'acquisto di alloggi da parte del Comune di Vicenza

Mercoledi 16 Agosto alle 14:58 da jobtwodott
In Polizze anti catastrofi, Luca Zaia: sono la soluzione

Lunedi 14 Agosto alle 20:25 da kairos
In Canone tv, stavolta Renzi ci ha preso: nel 2016 emersi oltre 5,6 milioni di "evasori", in Veneto quasi 700 mila con saldo a +38,1%
Gli altri siti del nostro network