Archivio per tag: Ennio Tosetto

Categorie: Politica, Lavoro, Fatti, Economia&Aziende

Chiusura Lovato Gas, alcuni consiglieri di maggioranza chiedono ad Achille Variati come intenda intervenire per i lavoratori

Giovedi 21 Settembre alle 16:02
ArticleImage Anche i consiglieri comunali del Partito Democratico Stefano Dal Pra Caputo, Giacomo Possamai ed Ennio Tosetto insieme a quelli della Lista Variati Sandro Pupillo, Tommaso Ruggeri intervengono sull'annunciata chiusura della Lovato Gas con questa nota ufficiale interrogando anche il sindaco sulle modalità di intervento che intende adottare a favore dei lavoratori: "In questi giorni è apparsa a più riprese la notizia della possibile chiusura dell'azienda vicentina Lovato Gas, che fa parte del gruppo Renzo Landi di Reggio Emilia.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Torrione di Porta Castello: cancellato il 26 luglio il diritto di opzione del Comune, tutto il resto è da... divenire

Sabato 29 Luglio alle 10:01
ArticleImage Sulla vicenda della Torre scaligera, ovverossia il Torrione di Porta Castello, ho già scritto il mio pensiero, e potete leggerlo sia su "pervicenza.it" e su "VicenzaPiu.com'" ("La grande torre di Vicenza, una città da consegnare integra al futuro anche quale racconto del passato") oltre che su Facebook, quindi non mi dilungherò. Mi limito a notare che la maggioranza ha votato per l'accordo con il proprietario Antonio Coppola, salvo Ennio Tosetto che ha votato contro, mentre le opposizioni in parte hanno votato contro e in parte si sono astenute. Altre, stando a quanto riferito dalla stampa, pare fossero assenti. Di tutto quello che è stato detto e fatto in Consiglio Comunale il  25 luglio 2017, in relazione al Torrione, chi parlando a favore chi contro, e infine con il voto che ha chiuso, almeno per ora, la partita come fatto "certo" personalmente vedo una sola cosa.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Per il Torrione a Coppola Bulgarini è proprio fuori dal Comune: attributo o auspicio?

Mercoledi 26 Luglio alle 20:41
Categorie: Politica

La maggioranza di Variati mette... Coppola sul Torrione di Porta Castello

Mercoledi 26 Luglio alle 01:22
ArticleImage Si è chiusa ieri sera, 25 luglio, come ci si aspettava la votazione (20 favorevoli, tre contrari con Tosetto, Zaltron e Dovigo, due astenuti con Rucco e Zoppello) sul discusso accordo del Comune di Vicenza con la società del "mecenate" avellinese Antonio Coppola, che tramite la sua finanziaria Osteon Technologies srl ha acquistato per 310.000 euro il Torrione di Porta Castello che gli verrà concesso in usufrutto esclusivo d'uso per 30 anni (con vincolo a non cambiarn la destinazione d'uso per altri 60 anni) per mostre di arte moderna a partire da quella con la sua collezione privata in cambio della "cessione" della nuda proprietà del monumento storico al Comune stesso, che non eserciterà, quindi, il suo diritto di opzione che scade proprio oggi, 26 luglio.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Torrione di Porta Castello, Tosetto fa parlare per primo Pupillo dopo la polemica

Lunedi 24 Luglio alle 18:16
ArticleImage Ennio Tosetto era stato invitato a vergognarsi dal vicesindaco Jacopo Bulgarini D'Elci dopo che non aveva fatto parlare via Skype il consigliere comunale Sandro Pupillo sulla faccenda del Torrione di Porta Castello. Oggi, a inizio commissione sul Torrione, Tosetto ha detto che lui non si deve vergognare di nulla per lo svolgimento della riunione precedente. Stasera Pupillo è presente fisicamente e parlerà per primo. In premessa Tosetto ha detto che lui oggi non voterà in commissione ma si esprimerà in Consiglio comunale per evitare altre strumentalizzazioni politiche. In Commissione verranno presentati dal sindaco due emendamenti il primo dei quali trasforma la "donazione" del Torrione in "cessione" e il secondo prevede che ogni eventuale "furbata" per una eventuale cessione a terzi da parte della società di Antonio Coppola costerebbe una penale milionaria

Continua a leggere
Categorie: Politica, Economia&Aziende

Il dopo Zonin, il "sistema" cerca il rilancio nelle amministrative 2018: ma se Variati "sculaccia" Otello Dalla Rosa ed Ennio Tosetto col Vicenza Calcio torna in pista Amenduni

Domenica 23 Luglio alle 00:09
ArticleImage È certo che, se la marea dei piccoli soci BPVi truffati nell'era di Gianni Zonin, come ha detto anche Pierpaolo Baretta, dovranno fare i conti personali con un flop miliardario, questo peserà non poco anche sulle casse e sull'economia del territorio, che, però, rimane appetibile sia nel caso, auspicabile, che superi nei prossimi anni il disastro attuale sia in quello che chi gestirà il potere poltico e finanziario, col secondo sempre più predominante sul primo, debba accontentasi delle briciole o delle fette del dolce rimasto nelle provviste vicentine. Ebbene cercherà di sicuro di sopravvivere a se stesso il "vecchio sistema", quello incentrato intorno all'ex presidente della Banca Popolare di Vicenza contro cui ha tuonato, sia pure una sola volta prima di zittirsi (da solo o per cicchetti amici non è dato sapere), anche Jacopo Bulgarini d'Elci.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Ennio Tosetto replica a Jacopo Bulgarini sulla "sua cronaca" della commissione di ieri sul Torrione di Porta Castello: dice bugie

Giovedi 20 Luglio alle 23:44
ArticleImage

Il consigliere comunale di maggioranza, di anima socialista, Ennio Tosetto reagisce duramente alle altrettanto dure dichiarazioni del vicesindaco Jacopo Bulgarini d'Elci sulla questione del Torrione di Piazza Castello. «Egregio Direttore - ci scrive Tosetto - , chiedo ospitalità nel Giornale da Lei diretto con richiesta di pubblicazione integrale della seguente precisazione, in merito alla pubblicazione dell'articolo "Caso Torrione è bufera nella maggioranza, Bulgarini: "Tosetto si vergogni"». E ben volentieri ospiamo di seguito la replica del consigliere che già avevamo intervisato ieri.

Le dichiarazioni fatte in particolare dal Vicesindaco e poi da altri rappresentanti politici, anche non presenti alla riunione della Commissione Cultura, mi hanno lasciato perplesso e amareggiato. Quando il Vicesindaco, lui sì presente, dice "sono disgustato da un comportamento indegno e vergognoso del presidente", credo non stia raccontando la realtà.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

PSI: "Abbassare i toni sulla questione del Torrione di Porta Castello"

Giovedi 20 Luglio alle 18:14
ArticleImage E' opportuno che sulla questione "Torrione di Porta Castello" si abbassino i toni e soprattutto si eviti di scendere a livello di deprecabile scontro personale come purtroppo, da quanto è possibile leggere sui "social media", sembra sia accaduto.  Lo scontro politico, come correttamente sostiene il Consigliere Pupillo, non deve generare martiri o carnefici. Sinora così non è stato ed è bene che così continui ad essere. Il confronto politico è giusto che avvenga e avvenga nel reciproco rispetto delle diverse posizioni. Anche quando tali posizioni sono dettate non dalla convenienza ma dai valori che ispirano l'azione di chi fa politica.

Continua a leggere

Caso Torrione, è bufera nella maggioranza, Bulgarini: "Tosetto si vergogni"

Giovedi 20 Luglio alle 11:06
ArticleImage

Non è stato un passaggio indolore quello in Commissione Cultura della discussione sul destino del Torrione di piazza Castello. All'interno della maggioranza Variati, infatti, si affrontano due schieramenti: quelli che vorrebbero comprare la struttura medioevale e quelli che invece sponsorizzano un accordo con i privati. La prima fazione è guidata da Ennio Tosetto, nella duplice veste di Presidente della commissione e presidente dell'associazione Amici del Torrione, l'altra dal vicesindaco Jacopo Bulgarini d'Elci. Lo scontro da ieri si è trasformato in una vera e propria guerra combattuta a  suon di post, dichiarazioni stampa tra i membri dello stesso schieramento che ha portato alla sfiducia di Tosetto da parte di alcuni membri della maggioranza in Consiglio comunale. Tuona il vicesindaco si Facebook: "Tosetto... ha permesso che la propria ossessione personale per il Torrione prendesse il sopravvento"

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Torrione di Porta Castello, Ennio Tosetto: "Il Comune deve acquisirlo"

Mercoledi 19 Luglio alle 15:52

Il Torrione di porta Castello fa ancora discutere. Secondo il presidente dell'associazione Amici del Torrione, Ennio Tosetto, l'idea di fare un museo all'interno della torre è sbagliata: "Ho dubbi sul museo di arte contemporanea, trovo la questione difficile - afferma Tosetto - ne ho visti moltissimi e tutti hanno spazi ampi". La soluzione quinsi sarebbe: "acquisirlo e dare la possbilità a tutti i cittadini di poter salire per vedere la città. Ci sono esempi importanti in Italia come la torre degli Asinelli a Bologna".

Continua a leggere
<| |>



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 19:01 da jobtwodott
In Terroni e Polentoni voteranno assieme per l'autonomia del Veneto

ieri alle 17:52 da kairos
In Achille Variati (non) ci stupisce un'altra volta, si smentisce come quando gli fa comodo e sul GdV "sponsorizza" Bulgarini alle primarie. Una domanda la facciamo a Federico Formisano

ieri alle 17:51 da kairos
In Emergenza idraulica, Variati: "Lascio una città più sicura e un piano operativo tra i più complessi d'Italia"
Gli altri siti del nostro network