Archivio per tag: Comune di Vicenza

Categorie: Politica

Nomine dirigenziali fiduciarie, Cub P.I. Vicenza: Corte dei Conti sez. Lombardia non offre scappatorie alla Giunta Variati e alla dirigenza asservita che le ha assecondate

Venerdi 11 Agosto alle 15:16
ArticleImage

La sentenza n. 91 del 22 giugno 2017 (clicca qui) della Corte dei conti, sezione giurisdizionale della Lombardia, chiarisce in modo inequivocabile, scrive nella nota che pubblichiamo Maria Teresa Turetta rsponsabile di CUB Pubblico Impiego Vicenza, quali sono i vincoli per l'applicazione dell'articolo 19, comma 6, del dlgs 165/2001 e, di conseguenza, dell'articolo 110, comma 1, del dlgs 267/2000. Nella sentenza è censurato e condannato pesantemente l'affidamento di incarichi dirigenziali di tipo fiduciario - quindi senza concorso - a funzionari interni, che non mostrino di avere i requisiti di alta professionalità richiesti dalla legge.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Eliminazione del passaggio a livello di Anconetta, firma del protocollo d’intesa

Venerdi 28 Luglio alle 16:12
ArticleImage L'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza e per RFI Gianluigi De Carlo, responsabile progetti soppressione passaggi a livello e risanamento acustico, hanno firmato oggi in sala Stucchi il protocollo d'intesa per l'eliminazione del passaggio a livello di Anconetta, primo passo per arrivare concretamente a progettare un percorso alternativo. "Oggi è una data da incorniciare, poiché parte ufficialmente la fase di progettazione per la soppressione del passaggio a livello di Anconetta - ha annunciato con soddisfazione l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza -. Al massimo entro gennaio 2018 si chiuderà la prima fase con l'illustrazione alla popolazione delle varie ipotesi, presentando gli aspetti positivi e negativi di ciascuna delle soluzioni proposte.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Cisl Fp Vicenza, basita e preoccupata per accordo di Variati con sottosegretario Rughetti su “Efficienza in Comune di Vicenza"

Giovedi 27 Luglio alle 17:05
ArticleImage Cisl Fp Vicenza scriva: basiti certo, apprendiamo oggi dai quotidiani vicentini che il Sindaco del Comune di Vicenza ha siglato con il Sottosegretario di Stato Rughetti un protocollo d'intesa sperimentale per il miglioramento dell'efficienza, eppure abbiamo incontrato il Sindaco lo scorso 13 luglio e non ci ha fatto alcun cenno a questo accordo, sarà stato per gli spinosi contenuti messi al centro dell'incontro? Intendiamoci, nulla in contrario a migliorare l'efficienza, tantomeno se si accede a risorse della Comunità Europea che auspichiamo si tradurranno per il personale in nuovi strumenti (adeguati, moderni, funzionali) e formazione, ma ci preoccupano assai certe dichiarazioni ". In fase di raggiungimento degli obiettivi, cercheremo di fare in modo che vengano premiati i dipendenti più meritevoli e di evitare invece che il premio economico venga distribuito indifferentemente" e "agevolare il cittadino attraverso il front office"!

Continua a leggere
Categorie: Fatti

BpVi, Berti (M5S): “Non si svenda palazzo Thiene a Vicenza, né si disperdano le opere che contiene"

Giovedi 27 Luglio alle 16:47
ArticleImage "Palazzo Thiene e il suo scrigno di meraviglie devono restare pubblici". A chiederlo, con una mozione presentata in questi giorni, è il capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale veneto, Jacopo Berti. Il provvedimento prende le mosse dalla situazione che si è venuta a creare in seguito al crac della Banca Popolare di Vicenza, proprietaria di Palazzo Thiene. "Il Governo ha di fatto assunto alle casse dello Stato tutte le passività della BpVi, trasferendo nel contempo, al prezzo simbolico di 1 euro, tutto l'attivo al gruppo Intesa-San Paolo. E negli ultimi giorni si è parlato molto della possibilità che Palazzo Thiene sede nel centro storico vicentino dell'ormai ex banca popolare possa essere venduto con tutto il suo immenso patrimonio di opere d'arte".

 

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Interrogazione M5S Vicenza con Daniele Ferrarin sulle basi americane

Giovedi 27 Luglio alle 10:55
ArticleImage Daniele Ferrarin del M5S ha presentato una interrogazione comunale sulle basi americane. La "ferita" della presenza militare straniera in città non può essere facilmente rimarginata se non con la dismissione dei due siti interessati. Trattati internazionali ormai obsoleti non rispondono più ai criteri di ricerca di pace e di fratellanza trai popoli e permangono in violazione dei dettati Costituzionali e i principi sanciti dallo Statuto del Comune di Vicenza. La Giunta Variati- Bulgarini è "inerte" di fronte alla sempre più pressante domanda di Pace che proviene da molti ambiti della società civile non solo vicentina. Società Civile che il Vice Sindaco giudica poco "numerosa" ma rumorosa.

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende

College Valmarana Morosini, il Comune accetta l’offerta di acquisto della Fondazione Cuoa

Mercoledi 26 Luglio alle 22:24
ArticleImage La giunta comunale ha accettato l'offerta della Fondazione Cuoa che acquisterà le quote del College Valmarana Morosini di proprietà del Comune di Vicenza per un valore pari a 133.222 euro. "Siamo soddisfatti di come si è evoluta la vicenda - dichiara l'assessore alle risorse economiche Michela Cavalieri -. La società, che siamo riusciti a vendere al valore del patrimonio netto, è stata acquisita dal Cuoa la cui attività è interconnessa con le strutture e l'immobile del College Valmarana Morosini".

Continua a leggere

Pubblica amministrazione, il sindaco Variati e il sottosegretario Rughetti firmano un protocollo d’intesa sperimentale per il miglioramento dell'efficienza

Mercoledi 26 Luglio alle 17:17
ArticleImage Il sindaco Achille Variati e il sottosegretario di Stato Rughetti hanno firmato oggi in sala Stucchi il protocollo d'intesa che avvierà una fase di sperimentazione che coinvolge anche il Comune di Vicenza insieme ad altre 15 amministrazioni in Italia. "Vicenza è stata scelta dal Governo per una sperimentazione che aiuterà a migliorare l'efficientamento della pubblica amministrazione - ha spiegato il sindaco Achille Variati -. I temi trattati saranno la valorizzazione del personale, perché possa servire ancora meglio il cittadino, la trasparenza e l'accesso agli atti affinché la struttura comunale possa diventare ancora più snella. Per questo, in fase di raggiungimento degli obiettivi, cercheremo di fare in modo che vengano premiati i dipendenti più meritevoli e di evitare invece che il premio economico venga distribuito indifferentemente. Grazie a questo importante progetto Vicenza potrà fare scuola a livello nazionale".

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Emigranti e illegalità: possibile soluzione

Lunedi 24 Luglio alle 15:40
ArticleImage Il territorio del Comune di Vicenza è insicuro, e non solo in campo marzo, ma spaccio e degrado coinvolgono tutte le zone verdi, i parchi, ma non meglio stanno i parcheggi, le piazze ecc. Certo se esiste lo spaccio non è colpa solo degli "emigrati", ma soprattutto dei cittadini italiani che fanno largo, troppo largo uso di stupefacenti con la compiacenza di "intelligenti "politici" che credono di risolvere i problemi, legalizzando l'uso delle droghe" e abili giornalisti, sempre politicamente corretti, che cercano sempre la giustificazione quando a loro uso e consumo. Ma il problema più forte è quello delle illegalità diffusa e non solo nello spaccio, ma anche nei furti nei negozi, nelle case, nelle aggressioni, ecc.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Comune di Vicenza: emergenza servizi anagrafici e disinteresse politico a risolvere i problemi dei lavoratori e dei cittadini

Venerdi 21 Luglio alle 15:23
ArticleImage CUB Vicenza scrive in merito ai servizi anagrafici. Cittadini imbufaliti in questi giorni davanti agli sportelli per le croniche carenze organizzative e d'organico del settore anagrafe del Comune di Vicenza, comprese le anagrafi decentrate. Come ogni anno nel corso dell'estate aumenta l'afflusso di utenti e il personale che va in ferie non viene sostituito. Le anagrafi decentrate sono chiuse a singhiozzo a seconda delle presenza o meno dell'unico addetto ivi presente. L'anagrafe decentrata della circoscrizione 3, invece, tiene aperti i servizi e, nei giorni in cui mancano uno o più addetti, chi rimane è costretto da solo a gestire più sportelli con cittadini in coda imbufaliti che non riescono ad ottenere la certificazione anagrafica richiesta. Tutto ciò nel totale disinteresse della dirigenza e dell'amministrazione che a più riprese è stata interpellata per trovare una soluzione.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Torrione di Porta Castello, ecco cosa ne pensano i vicentini

Venerdi 21 Luglio alle 11:22

 

Il Torrione di Porta Castello diventerà proprietà del Comune di Vicenza e comincerà a vivere diventando un museo di arte moderna e contemporanea. Abbiamo sentito i pareri dei vicentini.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

ieri alle 18:04 da kairos
In Edilizia residenziale pubblica, Isabella Sala: avviso per l'acquisto di alloggi da parte del Comune di Vicenza

ieri alle 14:58 da jobtwodott
In Polizze anti catastrofi, Luca Zaia: sono la soluzione

Lunedi 14 Agosto alle 20:25 da kairos
In Canone tv, stavolta Renzi ci ha preso: nel 2016 emersi oltre 5,6 milioni di "evasori", in Veneto quasi 700 mila con saldo a +38,1%
Gli altri siti del nostro network