Archivio per tag: Claudio Fiori

Categorie: Sanità, Fatti

"Sanità Veneta d’eccellenza? No sanità Kafkiana"

Lunedi 16 Gennaio alle 17:13
ArticleImage Riceviamo da Claudio Fiori, presidente del Comitato Veneto Sensibilità Chimica Multipla, e pubblichiamo
E' indubbio che moltissimi medici e personale infermieristico svolgono il loro compito con le migliori intenzioni, ma lo scontrarsi con molte ottusità, mette a dura prova i buoni propositi, a rimetterci sono sempre le persone bisognose di cure. Il 5-3-2013 il Consiglio Regionale del Veneto, approvava all'unanimità l'articolo 12 della Deliberazione Legislativa n° 2. La Regione riconosceva la Sensibilità Chimica Multipla come patologia rara, entro 60 giorni dall'entrata in vigore della legge, doveva definire: la sede del centro di riferimento, gli ulteriori presidi destinati a diagnosi e cura, la dotazione organica, le risorse finanziarie e i criteri per l'esenzione dal ticket per diagnosi e le terapie.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

MCS: i malati rivendicano pari opportunità

Domenica 13 Marzo 2016 alle 23:21
ArticleImage
Riceviamo da Claudio Fiori e pubblichiamo
Il Comitato Veneto Sensibilità Chimica Multipla e l’‘Associazione per la Difesa dell’Ambiente e della Salute A.D.A.S. ONLUS , con nota ufficiale sottoscritta anche da medici e avvocati (le firme aumentano di giorno in giorno), inoltrata alle massime Autorità statali e regionali a nome dei tanti malati affetti da MCS, chiedono chiarimenti su una notizia stampa relativa a diritto alle cure all’estero riconosciuto a malata di MCS residente in Sicilia.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Sensibilità Chimica, Fiori: ancora mancanza di attenzione per i malati

Martedi 1 Dicembre 2015 alle 17:27
ArticleImage Claudio Fiori coniuge di persona affetta da Sensibilità Chimica, Presidente del Comitato Veneto Sensibilità Chimica Multipla ed anche promotore della raccolta firme che dopo un percorso politico molto ampio e trasversale ha permesso che anche il Veneto riconoscesse la Sensibilità Chimica come malattia rara ci manda una lettera che: "aiuta molte persone - scrive Fiori -a capire quanto ancora ci sia da fare in Veneto nel comparto Sanità e quanta mancanza di attenzione vi sia nei confronti dei cittadini oltretutto in situazioni di disagio, come quella provocata da questa terribile patologia".

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Patologie rare, Comitato e M5S: mancanza di attenzione

Giovedi 24 Settembre 2015 alle 17:32
ArticleImage

Claudio Fiori, Presidente del Comitato Veneto Sensibilità Chimica Multipla diffonde la nota di Patrizia Bartelle del M5S spiegando che "aiuta molte persone a capire quanto ancora ci sia da fare in Veneto nel comparto Sanità e quanta mancanza di attenzione vi sia nei confronti dei cittadini oltretutto in situazioni di disagio, come quella provocata da questa terribile patologia".

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Fiori: nuovi progetti di Zaia? Meglio chiudere quelli già in cantiere per la sanità...

Martedi 30 Giugno 2015 alle 15:23
ArticleImage

Claudio Fiori, presidente Comitato Veneto Sensibilità Chimica Multipla, interviene in merito a Zaia presenta 18 progetti di legge a sua firma

Governatore Zaia, lei è sempre pronto a cavalcare l'onda mediatica e populista ma invece di presentare nuovi progetti, dei quali poteva benissimo occuparsene anche nel mandato precedente, che ne dice di dare seguito all’articolo 12 della Legge Regionale approvata all'UNANIMITA' nella 147° seduta del Consiglio Regionale il 5/3/2013? 

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Un cittadino: malati Sensibilità Chimica Multipla, nessuna risposta da Zaia

Lunedi 25 Maggio 2015 alle 21:45
ArticleImage

Riceviamo da Claudio Fiori e pubblichiamo

Il Veneto passa l’esame avanzo di 6 milioni. Fa sempre piacere leggere queste cifre, ancor più quando si parla di Sanità, ancor più quando con i ticket e le tasse, si è contribuito a questo. Il 2014 è stato il 4° anno consecutivo di bilanci positivi per la Sanità Veneta, il risultato della Gestione Sanitaria Accentrata (GSA) era nel 2013 di 208.109.469 €. 

Continua a leggere
Categorie: Politica, Sanità

Sbrollini e il PD a fianco dei malati A.N.FI.S.C. Onlus: "la Regione intervenga"

Lunedi 27 Ottobre 2014 alle 13:19
ArticleImage Riconoscere la fibromialgia e la encefalomielite mialgica o sindrome da stanchezza cronica (Cfs/Me): due patologie che colpiscono due milioni di persone in Italia. Con questo obiettivo la vicepresidente della Commissione Affari Sociali e Sanità della Camera, la deputata vicentina del Partito Democratico Daniela Sbrollini, ha iniziato una battaglia a fianco dei malati e dell'associazione A.N.FI.S.C. Onlus. 

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Un centro di riferimento per l'M.C.S a Vicenza, lettera degli ammalati alla Regione

Sabato 19 Luglio 2014 alle 14:12
ArticleImage Di seguito pubblichiamo la lettera indirizzata alla Regione Veneto redatta da Claudio Fiori e sottoscritta da ventotto firme di persone ammalate, una esigua parte di quelle residenti nel Veneto. Una missiva che chiede alcuni chiarimenti-puntualizzazioni dal momento che il numero delle persone affette dal problema M.C.S. continua ad aumentare e c’è bisogno di una doverosa e chiara informazione, in merito a tutte le problematiche della patologia e alla possibilità di attivare un centro di riferimento regionale per l’M.C.S all'ospedale San Bortolo di Vicenza.

Continua a leggere

Lo scandalo Mose e tanti "perchè" italiani

Martedi 10 Giugno 2014 alle 16:55
ArticleImage Riceviamo da Claudio Fiori e pubblichiamo - Dovremmo tutti preoccuparci, al di là del credo politico, perchè alla fine i costi inutili-superflui-gonfiati-inesistenti, siamo tutti noi Italiani a doverli pagare. E rendiamoci conto che se vengono sprecati ad esempio nella vicenda Mose (il Magistrato ed esponente del PD Felice Casson si è letto le oltre 700 pagine di indagini e vede purtroppo altri sviluppi) centinaia di milioni di €, quelli sono tutti soldi della collettività, sono soldi nostri.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Sanità

Associazione malati M.C.S, FM, CFS/ME contraria al riconoscimento Ludopatia

Sabato 5 Gennaio 2013 alle 15:11
ArticleImage Claudio Fiori e Bezze Andrea Ref.Ass.Naz. A.N.FI.S.C ONLUS - Intanto che aspetto di leggere il Decreto Balduzzi, riguardo all'inserimento dell'M.C.S. nei L.E.A., riporto alcuni spunti sulla LUDOPATIA, riferiti in conferenza stampa, qualche tempo fa dal Sindaco di Vicenza Achille Variati, dall'Onorevole Sbrollini e da vari esponenti dell'associazionismo imprenditoriale e Sociale di Vicenza e del Veneto.

Continua a leggere
<| |>



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Sabato 9 Dicembre alle 15:41 da Kaiser
In L'addio "accorato" di Variati e Cavalieri al fondo immobiliare: scelta di saggezza ma anche ammissione di cose non fatte

Sabato 9 Dicembre alle 15:31 da Kaiser
In Front office comune di Vicenza in via Torino, Claudio Cicero: dopo il fondo immobiliare il sindaco Variati rivaluti anche questa ipotesi

Sabato 9 Dicembre alle 10:37 da Kaiser
In Immobili comunali, Maria Teresa Turetta (CUB Vicenza): "Variati ha fatto bene a bloccare la cessione al fondo di Investire, ma la nostra protesta continua"

Venerdi 8 Dicembre alle 07:57 da PaolaFarina
In Sanità veneta, l'on. Daniela Sbrollini: "ennesima brutta figura l'arretramento dal quinto al sesto posto"
Gli altri siti del nostro network