Archivio per tag: cimitero

Categorie: Religioni

Un piccolo cimitero islamico a Vicenza, coraggiosa scelta politica. Ma l’integrazione non è raggiungibile con i cimiteri

Mercoledi 14 Dicembre 2016 alle 16:15
ArticleImage
Riceviamo da Mustapha Ouanit e pubblichiamo
La Costituzione italiana prevede il diritto di culto. Come prevede anche la possibilità, per gli appartenenti a tutte le religioni, di essere sepolti secondo il proprio rito. La risposta dell'amministrazione comunale di Vicenza alla concessione di un terreno idoneo per la sepoltura delle salme di fede musulmana è un'ottima ricompensa per la comunità islamica anche se l’obiettivo dell’integrazione, come sappiamo tutti quanti, non è certo raggiungibile attraverso i cimiteri!

Continua a leggere

Cimitero di Casale, nuova copertura da 120 mila euro per le celebrazioni liturgiche

Lunedi 6 Giugno 2016 alle 15:42
ArticleImage Il Comune di Vicenza annuncia che questa mattina 6 giugno l'assessore alla cura urbana Cristina Balbi ha effettuato un sopralluogo al cimitero di Casale dove si sono conclusi i lavori della copertura per le celebrazioni liturgiche. "Si tratta – ha detto l'assessore Balbi – di un'opera che ci è stata chiesta dalla comunità parrocchiale fin dal 2012, in modo da assicurare alle cerimonie funebri un luogo riparato dalla pioggia e dal sole in assenza di una cappella vera e propria, sulla falsariga di quanto già realizzato negli anni scorsi al cimitero di Maddalene”.

Continua a leggere

Cimitero maggiore, è ancora possibile ritirare le foto o altri accessori collocati sui tumuli

Lunedi 7 Dicembre 2015 alle 16:36
ArticleImage

Comune di Vicenza

Al cimitero maggiore procedono le attività che consentiranno di effettuare l'esumazione delle 715 salme del Campo D (inumate tra il 27 dicembre 1989 e il 4 agosto 1993) a partire da febbraio 2016 (i parenti dei defunti potranno presenziare alle operazioni di esumazione). Entro lunedì 14 dicembre verrà completata la recinzione del campo D: successivamente si procederà con la rimozione delle lapidi e dei copri tomba.

Continua a leggere

Esumazione delle salme al cimitero, i parenti interessati si rivolgano al Comune

Mercoledi 25 Novembre 2015 alle 16:16
ArticleImage Comune di Vicenza
Nel febbraio del 2016 inizieranno le operazioni (leggi qui maggiori info) di esumazione ordinaria delle 715 salme inumate nel campo D del cimitero maggiore di Vicenza tra il 27 dicembre 1989 e il 4 agosto 1993. L'operazione di esumazione è necessaria per recuperare spazi da destinare ad altre sepolture. In occasione dell'intervento sarà riqualificato il sottofondo del campo, che è ceduto per le abbondanti piogge dell'anno scorso, danneggiando anche le lapidi.

Continua a leggere

Via le barriere architettoniche al cimitero Maggiore e... in tutta Vicenza

Mercoledi 11 Novembre 2015 alle 15:39
ArticleImage
La giunta comunale ha stanziato 100 mila euro per cinque nuove rampe e relativi parapetti laterali in altrettanti accessi al cimitero Maggiore che ancora oggi nel 2015, data anche l'utenza che arriva più frequentemente, non ne era provvista. "Puntiamo ad abbattere anche tutte le altre barriere architettoniche della città, anche quelle culturali", ha detto l'assessore Cristina Balbi. 

Continua a leggere

Cimitero Maggiore, teloni neri "oscurano" tombe che sprofondano

Lunedi 2 Novembre 2015 alle 16:05
ArticleImage Le tombe sprofondate nel terreno al Cimitero Maggiore monumentale di Vicenza sono state “oscurate” nel campo D da teloni neri (foto) che diverse persone hanno notato in questi giorni di alto afflusso di visitatori per la festa di Ognissanti e Commemorazione dei Defunti. Come segnalato anche sugli avvisi appesi alle recinzioni sulle quali sono stati messi i teloni, il Comune di Vicenza ha deciso di intervenire con un'ordinanza che prevede nel febbraio del 2016 le operazioni di esumazione ordinaria di 715 salme in modo da avviare una serie di indagini geologiche per capire lo stato del terreno e l’altezza della falda che sembra abbia causato il cedimento del terreno.

Continua a leggere

Cimitero che sprofonda, il Comune “ordina” l’esumazione di 715 salme: era ora!

Sabato 6 Giugno 2015 alle 15:51
ArticleImage Il Cimitero Monumentale di Vicenza tornerà finalmente alla normalità? Dopo le diverse e prolungate segnalazioni di cittadini e mezzi di informazione sulle condizioni di degrado in cui si trovano decine e decine di tombe, immortalate anche da un nostro servizio e reportage fotografico, alcune delle quali sprofondate come nelle sabbie mobili, il Comune di Vicenza ha annunciato in un’ordinanza che “nel febbraio del 2016 inizieranno le operazioni di esumazione ordinaria delle 715 salme inumate nel campo D del cimitero maggiore di Vicenza tra il 27 dicembre 1989 e il 4 agosto 1993”.

Continua a leggere

Furti ai fedeli in chiesa e turisti francesi sostano al cimitero

Mercoledi 27 Maggio 2015 alle 14:32
ArticleImage
La Questura di Vicenza è intervenuta nella chiesa dei Filippini dove già da qualche giorno erano stati segnalati dei furti ad alcune signore: verso le ore 8.15 di martedì 26 maggio a una signora di 88 anni è stata sottratta la borsa mentre stava pregando inginocchiata; in questa occasione però una persona seduta vicino ha notato l'episodio e bloccato una giovane ragazza di trentun anni, con problemi di tossicodipendenza.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Benito Mussolini, Mis: "squallide polemiche". Dovigo: "apologia del fascismo"

Mercoledi 29 Aprile 2015 alle 17:17
ArticleImage Dopo che al cimitero Maggiore di Vicenza si è svolta il 28 aprile 2015 la commemorazione per la morte di sua "Eccellenza Cavaliere Benito Mussolini", come annunciato tra i necrologi de Il Giornale di Vicenza, il Coordinamento Provinciale di Sel di Vicenza ha subito denunciato la vicenda e la Consigliera Comunale Valentina Dovigo si è attivata presentando un’interrogazione in Consiglio Comunale. Sul versante opposto il Segretario provinciale M. I. S. Vicenza, Gian Luca Deghenghi, bolla come “squallide polemiche” le rimostranze sollevate per la commemorazione della morte di Mussolini.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Benito Mussolini, tornano Messa e necrologio cash sul GdV. E Sel chiama in causa Variati

Mercoledi 29 Aprile 2015 alle 00:17
ArticleImage Il 28 aprile 2015 alle ore 18.30 presso il cimitero Maggiore di Vicenza si è svolta la commemorazione per la morte di Benito Mussolini. Una Santa Messa in ricordo del dittatore fascista organizzata da due associazioni e celebrata da Floriano Abrahamowic, un prete controverso, già noto alle cronache per le sue posizioni sul fascismo. E come già accaduto in passato il tutto è stato annunciato da un necrologio per "Eccellenza Cavaliere Benito Mussolini" apparso in basso a destra sulla pagina de Il Giornale di Vicenza (pecunia non olet).

Continua a leggere
<| |>



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

oggi alle 00:43 da zenocarino
In Il membro del cda Ipab Fabio Mantovani ha cambiato bandiera per puntare a Palazzo Trissino o Achille Variati ha messo la sua bandiera sul candidato di Forza Italia e Lega?

Sabato 13 Gennaio alle 18:56 da kairos
In Lettura di Parolin e Formisano su Vittorio Emanuele II, Indipendenza Veneta Vicenza Città: irrispettoso ricordare a Vicenza "il re infingardo che sottomise Terre Venete"
A CAMMILLO CAVOUR


nel 1867.

___


O nell’ora del nembo e del periglio
Sempre invocato, che più grande appari
Quanto più gonfi il trepido naviglio
4Battono i mari;

Chiuse son l’Alpi allo stranier: clemente
Rise una volta a’ popoli fortuna:
Tutte al suo desco le città redente
8Italia aduna.

Più non cercar. Delle battaglie il nome
Oh non chiedere a’ tuoi: sovra qual onda,
Sovra qual campo; e se le nostre chiome
12Lauro circonda.

A’ vincenti terribile il vessillo
Parve d’Italia: i giovani guerrieri
Volâr sull’ erta, ma con noi, Cammillo,
16Tu più non eri.

[p. 180 modifica]

Invan crebber le file: invan da’ porti
Più possente navil sciolse il nocchiero;
Non valser tante prue, tante coorti
20Il tuo pensiero.

In picciol nido l’aure interrogando,
Con poco stame a lunga tela assiso,
E l’ovra della mente ardua velando
24Di facil riso,

Gli occhi alzasti; e di fanti e di cavalli
Alla muta parola obbedïenti
Dal Cenisio sull’itale convalli
28Sceser torrenti.

E pria sul lido del remoto Eusino
Fra le pugne agitata e fra le nevi
La morta face del valor latino
32Raccesa avevi.

A’ cupi genî del Tirren custodi
Serti offrivi non visto, e taciturna
La partenza pregavi e fida ai prodi
36L’aura notturna,

Quando dell’Etna alla fremente riva
I Mille veleggiavano; portavi,
Celando sotto il mar la man furtiva,
40Le balde navi.
[p. 181 modifica]


Sparver gli avversi troni; e del tuo spiro
Che percorrea de’ novi abissi il seno,
La possa irresistibile sentiro
44Adria e Tirreno.

Itali fummo. Ed esultavi allato
Del Re più degno in Campidoglio atteso,
Quando cadevi, e dell’Italia il fato
48Parve sospeso.

Ansio cadevi dell’Olimpo al piede,
Indomato Titano. Orfana ancora
Sull’orma tua, cui pari altra non vede,
52Italia plora.

Ode di pugne inauspicate il foro
Risonar tempestoso; ed ella intanto
A’ suoi mali non trova altro ristoro
56Che sdegno e pianto.

Dell’indugio si sdegna e de’ consigli
Con gioco assiduo sul fiorir recisi;
D’altre barriere, che di monti, i figli
60Piange divisi.

O nata a non perir, stirpe fatale!
O risorgente dalle tue ruine
Popolo, che ricigni or l’immortale
64Infula al crine;
[p. 182 modifica]


De’ secoli più grande e de’ tuoi guai,
Se come in altro dì non ti è concesso
Reggere il mondo, mostra almen che sai
68Regger te stesso.
Gli altri siti del nostro network