Archivio per tag: Aristide Genovese

Categorie: Fatti

“La vendetta”… del classico

Giovedi 8 Giugno 2017 alle 11:55
ArticleImage "Considerate la vostra semenza:/ fatti non foste a viver come bruti,/ ma per seguir virtute e canoscenza" La famosa terzina di Dante nel canto 26 dell'Inferno, il canto di Ulisse introduce la seconda serata dedicata all'Odissea che il Comune di Arcugnano ha dedicato al mondo classico, che è importante proprio perché ci aiuta a comprendere la virtù e la conoscenza. Svegliatosi sulla spiaggia "baciò la sua petrosa Itaca Ulisse", le sue radici e lui che mai aveva accettao di rimanerne lontano, quando, dopo lunghi perigli, vi ritorna, trova la sua casa devastata dai Proci o porci, utilizzando le stesse lettere.

Continua a leggere
Categorie: Musei

Teatro Olimpico, slitta il progetto della Scuola Holden

Venerdi 17 Febbraio 2017 alle 08:41
ArticleImage La rivoluzione andrà in scena lo stesso, solo si dovrà aspettare qualche mese in più. Colpa, pare, di procedure burocratiche diventate ancora più lunghe e pure di qualche modifica al progetto che si è resa necessaria «vista l’importanza dell’iniziativa». Ma il risultato è questo: la rivoluzione del modo di visitare il teatro Olimpico slitta all’estate. Il progetto, per dirla con l’assessore comunale alla Crescita Jacopo Bulgarini d’Elci, «è uno dei più importanti in questo settore dell’intero mandato amministrativo, al pari dell’apertura della terrazza in Basilica palladiana».

Continua a leggere
Categorie: Teatro

Spazio Bixio, domenica 20 i corti d'arte dell'Asolo Art Film Festival

Venerdi 18 Gennaio 2013 alle 13:16
ArticleImage Spazio Teatro Bixio  -  L'ultima serata di proiezione dei Corti d'Arte per la quarta edizione della rassegna Cinema d'Arte Provincia di Vicenza è in programma domenica 20 gennaio, alle ore 21, al Teatro Spazio Bixio di Vicenza (ingresso libero su prenotazione). Una rassegna che ha registrato, come nelle passate edizioni, il tutto esaurito, riscuotendo positivi consensi da parte del pubblico. Ideata da Theama Teatro e coordinata da Piergiorgio Piccoli, Alessandro Bevilacqua e Aristide Genovese, promossa con l'Amministrazione Provinciale di Vicenza - Servizio Cultura e inserita in Reteventi, la manifestazione si avvale della collaborazione dell'Asolo International Art Film Festival, che ha curato una selezione dal suo archivio di cortometraggi e produzioni provenienti da diverse parti del mondo, e vincitori di diversi premi e riconoscimenti.

Continua a leggere

Spazio Bixio, settima edizione di Teatro Elemento dal 31 ottobre

Giovedi 18 Ottobre 2012 alle 15:43
ArticleImage Comune di Vicenza - Nella sala off torna la rassegna firmata da Theama Teatro. Grande varietà, fra prosa, musica, danza, letteratura e poesia. Tanti giovani talenti e allestimenti diversi dal solito. Tanta ricerca e approfondimento, ma anche la capacità di rispondere ad un pubblico che ama un teatro più tradizionale e alle famiglie. È un cartellone ricco di una cinquantina di appuntamenti e pieno di stuzzicanti promesse quello allestito per "Teatro Elemento - Naturalmente diversi", la settima stagione dello Spazio Bixio (via Mameli 4), sala off del Comune di Vicenza affidata dall'assessorato alla cultura, per la parte artistica e organizzativa, a Theama Teatro.

Continua a leggere

"Neri Pozza, una vita di Racconti", martedì 26 giugno alle 21 nella Loggia del Capitaniato

Venerdi 22 Giugno 2012 alle 18:30
ArticleImage Comune di Vicenza  -  Martedì 26 giugno, nella Loggia del Capitaniato in piazza dei Signori, spazio alla rievocazione della figura e dell'opera di Neri Pozza, nel centenario della nascita, con l'appuntamento "Neri Pozza, una vita di Racconti". La serata a ingresso libero, con inizio alle 21, proporrà letture tratte da romanzi e racconti del grande letterato, a cura di Theama Teatro con Piergiorgio Piccoli, Aristide Genovese, Anna Zago e Gigliola Zoroni.

Continua a leggere
Categorie: Teatro

Teatro Elemento: sesta edizione della rassegna di Theama Teatro allo Spazio Bixio

Venerdi 7 Ottobre 2011 alle 17:21
ArticleImage Comune di Vicenza  -  E' la sesta edizione, quella che prenderà il via il 21 ottobre 2011 per concludersi il 15 aprile 2012, per "Teatro Elemento", l'ormai tradizionale rassegna di spettacolo promossa al Teatro Spazio Bixio dal Comune di Vicenza - assessorato alla cultura, con la direzione artistica e organizzativa di Theama Teatro, il patrocinio dell'amministrazione provinciale e la collaborazione di I.G.VI. Industrie Grafiche VIcentine S.p.A., TvA Vicenza e della Biblioteca Civica Bertoliana.

Continua a leggere
Categorie: Musica, Teatro, Danza e ballo, Volontariato

Vicenza per beneficenza recita, canta, balla e suona: il tema è "Emozioni di viaggio"

Lunedi 16 Maggio 2011 alle 15:01
ArticleImage

Comune di Vicenza  -  Sarà la solidarietà la protagonista assoluta di una serata di spettacolo al teatro comunale di Vicenza. Questa mattina a Palazzo Trissino il sindaco Achille Variati ha presentato l'iniziativa con Enzo Pittarello, socio fondatore del Lions Club Vicenza Palladio e fondatore della cooperativa Nuovo Ponte onlus, Bruno Fanin, attuale presidente di Nuovo Ponte e il regista Piergiorgio Piccoli di Theama Teatro. Proprio a Nuovo Ponte è dedicata infatti la serata di beneficenza "Vicenza recita, canta, balla e suona", voluta dal Lions Club Vicenza Palladio per venerdì 20 maggio alle 21 al teatro comunale, con il coinvolgimento di alcuni artisti vicentini molto noti che si esibiranno gratuitamente.

Continua a leggere
Categorie: Teatro

Teatro Elemento, 38 appuntamenti dal 6 novembre al 30 aprile

Venerdi 29 Ottobre 2010 alle 20:40
ArticleImage Comune di Vicenza  -  Trentotto appuntamenti dal 6 novembre al 30 aprile, sei mesi di teatro, uno o più spettacoli alla settimana: il tutto fra prosa, cabaret, musica, danza e performances, e con un occhio di riguardo anche per bambini e ragazzi, per un cartellone che si conferma finestra aperta sulla scena non tradizionale, sulle nuove direzioni del fare teatro.

Continua a leggere
Categorie: Eventi

Festa del Giro della Rua sabato 4 settembre. Corteo,luminarie e show in piazza dei Signori

Venerdi 27 Agosto 2010 alle 15:47
ArticleImage

Comune di Vicenza  -  Conto alla rovescia per la grande festa del Giro della Rua, un simbolo della città ritrovato. Sabato 4 settembre, alle 21, un corteo di 1000 persone sfilerà lungo le strade del centro storico con a capo la "Ruetta", riproduzione in scala ridotta della grande giostra realizzata nel 1444, per giungere fino in piazza dei Signori, dove ci sarà la spettacolare illuminazione della storica macchina ricostruita a grandezza naturale. 

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Sabato 13 Gennaio alle 18:56 da kairos
In Lettura di Parolin e Formisano su Vittorio Emanuele II, Indipendenza Veneta Vicenza Città: irrispettoso ricordare a Vicenza "il re infingardo che sottomise Terre Venete"
A CAMMILLO CAVOUR


nel 1867.

___


O nell’ora del nembo e del periglio
Sempre invocato, che più grande appari
Quanto più gonfi il trepido naviglio
4Battono i mari;

Chiuse son l’Alpi allo stranier: clemente
Rise una volta a’ popoli fortuna:
Tutte al suo desco le città redente
8Italia aduna.

Più non cercar. Delle battaglie il nome
Oh non chiedere a’ tuoi: sovra qual onda,
Sovra qual campo; e se le nostre chiome
12Lauro circonda.

A’ vincenti terribile il vessillo
Parve d’Italia: i giovani guerrieri
Volâr sull’ erta, ma con noi, Cammillo,
16Tu più non eri.

[p. 180 modifica]

Invan crebber le file: invan da’ porti
Più possente navil sciolse il nocchiero;
Non valser tante prue, tante coorti
20Il tuo pensiero.

In picciol nido l’aure interrogando,
Con poco stame a lunga tela assiso,
E l’ovra della mente ardua velando
24Di facil riso,

Gli occhi alzasti; e di fanti e di cavalli
Alla muta parola obbedïenti
Dal Cenisio sull’itale convalli
28Sceser torrenti.

E pria sul lido del remoto Eusino
Fra le pugne agitata e fra le nevi
La morta face del valor latino
32Raccesa avevi.

A’ cupi genî del Tirren custodi
Serti offrivi non visto, e taciturna
La partenza pregavi e fida ai prodi
36L’aura notturna,

Quando dell’Etna alla fremente riva
I Mille veleggiavano; portavi,
Celando sotto il mar la man furtiva,
40Le balde navi.
[p. 181 modifica]


Sparver gli avversi troni; e del tuo spiro
Che percorrea de’ novi abissi il seno,
La possa irresistibile sentiro
44Adria e Tirreno.

Itali fummo. Ed esultavi allato
Del Re più degno in Campidoglio atteso,
Quando cadevi, e dell’Italia il fato
48Parve sospeso.

Ansio cadevi dell’Olimpo al piede,
Indomato Titano. Orfana ancora
Sull’orma tua, cui pari altra non vede,
52Italia plora.

Ode di pugne inauspicate il foro
Risonar tempestoso; ed ella intanto
A’ suoi mali non trova altro ristoro
56Che sdegno e pianto.

Dell’indugio si sdegna e de’ consigli
Con gioco assiduo sul fiorir recisi;
D’altre barriere, che di monti, i figli
60Piange divisi.

O nata a non perir, stirpe fatale!
O risorgente dalle tue ruine
Popolo, che ricigni or l’immortale
64Infula al crine;
[p. 182 modifica]


De’ secoli più grande e de’ tuoi guai,
Se come in altro dì non ti è concesso
Reggere il mondo, mostra almen che sai
68Regger te stesso.
Gli altri siti del nostro network