Archivio per tag: Andrea Bottega

Categorie: Fatti, Politica, Lavoro

Sanità, Nursind: "il 2018 potrebbe iniziare con proteste ed astensioni dal lavoro se non ci saranno scelte contrattuali ponderate"

Mercoledi 3 Gennaio alle 14:53
ArticleImage

Situazione nazionale. Gli iscritti al Nursind sono in aumento anche nel 2017, con ben 2600 lavoratori tutelati in più rispetto al 2016. Il sindacato maggiormente rappresentativo delle professioni infermieristiche raggiunge così un totale di oltre 32.600 i lavoratori iscritti, confermandosi il primo sindacato di categoria nell'ambito sanitario. "A fronte della consolidata crescita nazionale - spiega il segretario nazionale del Nursind, Andrea Bottega - ci aspettiamo una considerazione maggiore della categoria sul rinnovo del contratto."

 

Continua a leggere
Categorie: Lavoro, Sindacati

Carenza di personale alla Ulss 8 Berica: la denuncia Andrea Bottega per Nursind

Sabato 11 Febbraio 2017 alle 16:13
ArticleImage «Si aggrava la carenza di personale all'Azienda Ulss 8 Berica. Pesante situazione ad Arzignano
Il segretario nazionale di Nursind Andrea Bottega: "manca del tutto la programmazione ed il personale è costretto a violare le norme sull'orario di lavoro, mettendo a rischio la salute propria e dei cittadini"»:
è questo che in sintesi denuncia in una nota che pubblichiamo Andrea Bottega, segretario nazionale del Nursind.
Turni di lavoro stressanti, assenza totale di programmazione ed aumento del rischio professionale per gli infermieri. Sono questi i principali effetti della grave carenza del personale infermieristico nell'Azienda Ulss 8 Berica, tanto che i servizi ed i lavoratori ne risentono pesantemente. "Manca da maggio 2016, data dell'ultimo bando di concorso per gli infermieri, una graduatoria propria - spiega il segretario nazionale del Nursind, Andrea Bottega - e la prima prova del concorso che si concluderà in estate, è prevista per lunedì 13 febbraio a Padova".

Continua a leggere
Categorie: Associazioni, Sanità, Lavoro, Economia&Aziende

Rinnovo per i direttori generali delle Ulss del Vicentino, ma per Nursind le truppe restano ai minimi storici

Venerdi 30 Dicembre 2016 alle 13:06
ArticleImage Grandi risultati per il Nursind a tutti i livelli, come informa in una sua nota il sindacato delle professioni infermiersitiche, che rileva anche un sensibile aumento degli iscritti ed una rappresentatività confermata nelle due Aziende Ulss del Vicentino. Sul versante gestionale delle Aziende, invece, le attività sono decisamente discutibili, così come la destinazione del residuo dei fondi economici. Il punto più dolente, però, è la mancanza di una graduatoria concorsuale per infermieri ed operatori sociosanitari. Una situazione che ha determinato lo standby di oltre tremila infermieri pronti ad entrare in servizio per porre rimedio alle pesanti carenze che coinvolgono trasversalmente molti reparti.

Continua a leggere
Categorie: Sanità, Lavoro, Fatti

La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco

Lunedi 26 Settembre 2016 alle 18:59
ArticleImage Tutto era nato a fine aprile 2016 da una denuncia sul quotidiano locale di Franco Pepe, l'ex (?) collaboratore in "area sanità" della Regione Veneto sempre a caccia di scoop dall'ospedale di Vicenza: una presunta gara a chi era capace di infilare l'ago (meglio parlare, comunque, di cannule) più grosso ai pazienti che, per come era stata raccontata, aveva generato un fragoroso clamore finendo anche su tutti i quotidiani nazionali. In seguito allo scagionamento di fatto del personale medico e sanitario con sanzioni solo sull'uso improprio del telefono in orario di servizio e alla successiva sospensione del Direttore di Accettazione e Pronto Soccorso Vincenzo Riboni per “dichiarazioni non veritiere” sono arrivati i discussi e discutibili interventi di esponenti "amici" di Riboni del Partito Democratico, come il sindaco Achille Variati e la deputata Daniela Sbrollini in difesa dell'ex candidato sindaco di Vicenza per il centrosinistra, che hanno iniziato a trasformare il tutto in una poco edificante contesa politica.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

"Gara degli aghi", lo scandalo sulla pelle dei... lettori. Achille Variati e Daniela Sbrollini condannano gli infermieri "scagionati" ma assolvono il "sospeso" Vincenzo Riboni. Come primario o come politico?

Mercoledi 7 Settembre 2016 alle 18:15
ArticleImage E' la fine di aprile quando sui quotidiani, locali ma anche nazionali, non si fa che leggere dell'ospedale San Bortolo di Vicenza. "L'ennesimo caso di malasanità", ci saremmo detti sfogliandoli. Così pare da come soprattutto i media locali descrivono la vicenda ormai nota come la "gara degli aghi". I cartacei (e successivamente altre testate online) scrivono che tramite un gruppo whatsapp nominato "Amici di Maria" -composto pressoché da tutto il personale del pronto soccorso ad eccezione del primario (dal cui nome di battesimo nasce anche il nome del gruppo)- infermieri e medici che ne fanno parte avrebbero indetto una gara a chi era capace di infilare l'ago più grosso ai pazienti, segnando il punteggio su un tabellone.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Chat tra infermieri e medici, Nursind: l'Ulss 6 ha riconosciuto che il verbale di accusa era non veritiero

Domenica 1 Maggio 2016 alle 14:23
ArticleImage Nursind Vicenza
“Con la diffusione dell’esito del procedimento disciplinare di uno degli interessati, in linea con quelli elaborati per gli altri, intendiamo far comprendere una volta per tutte all’opinione pubblica come si sono svolti i fatti. Non abbiamo alcun dubbio che si arriverà alla verità per i dipendenti del pronto soccorso di Vicenza, oggetto di accuse false ed infondate”. Con queste parole il segretario nazionale del Nursind, Andrea Bottega ed il segretario provinciale Andrea Gregori fanno definitivamente chiarezza sulla vicenda che nei giorni scorsi ha scosso la Sanità vicentina arrivando alle prime pagine ed ai Tg nazionali.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Nursind “sgonfia” il caso cannule all'ospedale di Vicenza: “fango mediatico, prove manipolate, volontà di colpire i lavoratori dipendenti”

Venerdi 29 Aprile 2016 alle 09:54
ArticleImage Di seguito la decisa presa di posizione del sindacato Nursind Vicenza con le dichiarazioni congiunte del segretario nazionale Andrea Bottega e del segretario provinciale Andrea Gregori

È un vile raggiro quello in cui sono incappati due dipendenti dell’Ulss 6 di Vicenza, che hanno l’unica colpa di aver condiviso con circa 60 colleghi discussioni di pura fantasia. Nessun riferimento a pazienti o fatti effettivamente accaduti. Eppure, riscontriamo ancora una volta che chi dovrebbe sovraintendere e facilitare i rapporti tra e con il personale  ha manipolato e dichiarato falsità che hanno dato il via a procedimenti disciplinari fondati su prove inesistenti e non veritiere, artatamente predisposte per colpire qualche lavoratore.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Due Ulss nel vicentino? Nursind: "una è trevigiana...". E sulle morti di parto: "l'ospedale non è una fabbrica!"

Lunedi 4 Gennaio 2016 alle 13:14
ArticleImage
Nella consueta conferenza stampa di inizio anno per tracciare un bilancio dell’anno sanitario 2015, nella sede di Vicenza del Nursind il segretario nazionale Andrea Bottega ed il segretario provinciale Andrea Gregori vanno all'attacco delle recenti nomine dirigenziali di Luca Zaia, con la conseguente riduzione delle Ulss venete, e analizzano anche la vicenda scoppiata in queste ore con ispettori negli ospedali veneti e aperture di inchieste in procura per due morti di parto. 

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Elezioni Rsu, Nursind Vicenza: risultati strepitosi all'Ulss 6 e secondi in provincia

Lunedi 9 Marzo 2015 alle 16:26
ArticleImage Dopo le reazioni dei sindacati confederali e di base sulle elezioni delle Rappresentanze sindacali unitarie nei settori pubblici del 3, 4 e 5 marzo scorsi, il Nursind esulta per i risultati nel comparto Sanità del Vicentino: all’interno dell’Ulss 6 Vicenza, ad esempio, si conferma il sindacato più votato dai lavoratori per la quinta volta consecutiva.

Continua a leggere
Categorie: Sanità

Nursind contro l'assessore alla sanità veneta: "nel solo vicentino quattro aziende Ulss..."

Mercoledi 7 Gennaio 2015 alle 16:32
ArticleImage L’assessore alla sanità della Regione Veneto, Luca Coletto, aveva risposto al Nursind in seguito al bilancio di fine anno fatto dal sindacato infermieri a Vicenza. Ora arriva la dura replica all’assessore da parte del segretario nazionale Nursind, il vicentino Andrea Bottega (a dx nella foto) e del segretario provinciale di Vicenza, Andrea Gregori (al centro): “il Veneto impari a risparmiare da altre Regioni. È sufficiente accorpare le Ulss ed eliminare gli inutili centri di potere.”

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network