Archivio per tag: Alessandra Moretti

Categorie: Politica

Finco: Renzi gioca a calcetto e trova un tetto ai clandestini, in Riviera ancora sfollati

Mercoledi 29 Luglio alle 17:41
ArticleImage

Nota del Gruppo Lega Nord Consiglio regionale del Veneto

“Ai soloni che pontificano sui media senza cognizione di causa, dico solo una cosa: il problema, quanto ai fondi da Roma per il tornado in Veneto, nasce dall’incapacità del Governo che non manda in Riviera del Brenta le risorse necessarie, ed anzi, taglia costantemente milioni di euro a una regione virtuosa come la nostra. Il problema sono anche i galli nostrani, che si azzuffano nel pollaio tra loro invece di far fronte comune per reperire fondi, attaccando l’unico che sta facendo qualcosa per i cittadini  ancora sfollati, cioè il presidente Zaia. Trovo tutto questo vergognoso e ipocrita”. 

Continua a leggere
Categorie: Politica, Economia&Aziende

Confartigianato incontra i consiglieri regionali vicentini di maggioranza

Martedi 28 Luglio alle 15:29
ArticleImage

Nota di Confartigianato Vicenza sull'incontro con i consiglieri regionali vicentini (foto)

L’appuntamento rientra nel programma di incontri periodici con la politica per portare le istanze del comparto. Confartigianato, infatti, non manca di incontrare, a cadenze regolari, tanto i parlamentari vicentini, che i sindaci delle aree territoriali. 

Continua a leggere
Categorie: Politica, Rassegna stampa

Il talento della Moretti nel farsi male da sola

Venerdi 24 Luglio alle 23:26
ArticleImage

Voleva fare un'analisi seria del proprio flop elettorale in Veneto, togliersi "alcuni sassolini", è finita a scusarsi per la "battuta metaforica" sul proprio look iper-castigato. Il talento naturale della ex pupilla di Bersani a tirarsi addosso le critiche ha mietuto un'altra vittima: lei stessa

Voleva fare l’analisi seria e articolata della sconfitta (pesante) in Veneto, è finita in pratica con una nota di scuse: ai ferrotranvieri ("non volevo offendere nessuno, era solo una battuta"), a Renzi (anzi, "lo ringrazio per il sostegno e la vicinanza che mi ha dimostrato in ogni momento").

Continua a leggere

Alessandra Moretti: "Il mio flop? La colpa è tutta di Renzi. E dei ferrotranvieri"

Giovedi 23 Luglio alle 02:06
ArticleImage

Vorremmo commentare brevemente, ma non troppo, l'intervista alla candidata del PD sconfitta alle regionali, Alessandra Moretti, tornata finalmente ad essere se stessa, pubblicata il 21 luglio sul CorVeneto e da noi ripresa. Volevamo dirle "brava" perchè  finalmente, come diceva lei, si toglieva qualche sassolino dalle scarpe per lamentarsi della sconfitta galattica alle regionali attribuendola a quattro fattori chiave.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Alessandra Moretti torna in tv su La7: "profughi? Uno ogni mille abitanti"

Martedi 21 Luglio alle 22:09
ArticleImage I lanci pubblicati dalla agenzia DIRE su Alessandra Moretti ospite a "L'aria d'estate" su La7

In Veneto, "dove ci sono stati gli scontri piu' accesi, bisognerebbe dichiarare lo stato di emergenza, in modo da obbligare ciascun sindaco a prendersi una piccola quota di immigrati, uno ogni mille abitanti". E' la proposta che arriva oggi dalla capogruppo del Pd in Regione Veneto, Alessandra Moretti, che a "L'aria d'estate" su La7, parla della questione profughi e della 'ribellione' di cittadini e sindaci a Quinto di Treviso.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Rassegna stampa

Alessandra Moretti si sfoga: "punita da Renzi, look ferrotranviere e quasi mai in tv"

Martedi 21 Luglio alle 09:43
ArticleImage Alessandra Moretti a ruota libera. Quelli (non molti) che domenica sera sono venuti a vederla alla festa del Partito democratico del quartiere Saval di Verona, hanno capito subito che il suo non sarebbe stato un intervento diplomatico. «Stasera voglio togliermi qualche sassolino dalle scarpe» ha esordito l’ex candidata presidente della Regione Veneto, oltre due mesi dopo l’atroce batosta del 31 maggio che i politologi hanno certificato essere la peggiore performance del centrosinistra nell’era repubblicana.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Commissione sanità, Cattaneo bacchetta Moretti

Giovedi 16 Luglio alle 16:16
ArticleImage

Roberto Cattaneo, capogruppo Forza Italia in Consiglio comunale

La capogruppo del PD in Consiglio Regionale Veneto (Alessandra Moretti ndr) protesta calorosamente perché è stato eletto vicepresidente della 5^ Commissione, quella che si occuperebbe del sociale e della sanità, un  consigliere del M5S. Non un consigliere  qualsiasi ma Jacopo Berti  candidato alla presidenza. Usa, lei e  i colleghi di partito, stando a quanto riporta la stampa, un linguaggio pesante definendo questa votazione molto ampia a favore di Berti una specie di alleanza sotterranea tra Lega e M5S.

Continua a leggere
Categorie: Sanità, Politica, Rassegna stampa

Commissione Sanità, Moretti e Pd furiosi: "5 Stelle stampella di Zaia"

Mercoledi 15 Luglio alle 10:09
ArticleImage Grazie ai voti della Lega Nord e degli «Zaia boys», il Movimento Cinque Stelle soffia al Pd la prestigiosissima vice presidenza della commissione Sanità, la poltrona più ambita dalle minoranze in consiglio regionale. E a Palazzo Ferro Fini scoppia un putiferio: «I Cinque Stelle sono la stampella di Zaia, abbiamo assistito ad un giochetto politico dai risvolti opachi» sbotta la capogruppo democrat Alessandra Moretti, mentre Stefano Casali, speaker del gruppo «tosiano», parla di «un inciucio tristissimo».

Continua a leggere
Categorie: Politica, Economia&Aziende

Sit-in azionisti davanti a sede BPVI. M5S: Zaia, Moretti e Variati muti

Martedi 7 Luglio alle 10:02
ArticleImage

La posizione dei rappresentanti vicentini* eletti del Movimento 5 Stelle

Il primo di Luglio alle ore 20, di fronte alla sede centrale di Via Framarin a Vicenza, si è svolto un sit-in degli azionisti della Banca Popolare di Vicenza, supportati dal Movimento 5 Stelle locale, con l'obiettivo di far sentire la voce dei 116 mila azionisti che non possono rientrare in possesso dei loro 4 miliardi di euro.  

Continua a leggere
Categorie: Politica

Consiglio Regionale: monocolore con la fedelissima Donazzan. Berlato sotterra l'ascia, Moretti tende la mano. Zaia II sistema (quasi) tutti

Lunedi 29 Giugno alle 17:50
ArticleImage Sono usciti i nomi degli assessori e sono iniziati i primi confronti interni ed esterni. L'impressione è che la nuova Giunta Zaia, oltre a essere monocolore - a parte la riconfermata Elena Donazzan, la fedelissima del presidente - ha già dimostrato, fin dalle prime battute, un notevole potere di persuasione. In primo luogo sembra rientrata "l'emergenza Berlato", che aveva promesso battaglia con il suo "popolo rurale" se Zaia non gli concedeva un assessorato. Ci sarà la discesa a Venezia delle armate?

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Domenica 2 Agosto alle 16:37 da Giordano
In Ferrarin: Variati continua a sprecare i soldi dei cittadini, oltre a Franzina c'è Secco...
Cosa propone il Movimento 5 Stelle per la città? Tagli drastici alla casta a partire dai portaborse (Maurizio Franzina Comune Vicenza), dai trombati alle elezioni (Dino Secco Provincia di Vicenza), dagli amici degli amici (Matteo Quero AMCPS) pagati dai cittadini. Stop alla super dirigenza (Antonio Bortoli direttore generale indagato dalla Magistratura), spazio alla meritocrazia e alla selezione dei migliori nella direzione del Comune di VIcenza e delle aziende partecipate. Variati invece mantiene tutti, anche se inutili, purchè siano sotto il suo controllo, aumentando pure l'irpef ai cittadini e quindi mettendo mano direttamente nel loro portafogli. Non va bene nulla a Vicenza: strade impraticabili, poca sicurezza e poca tutela dei cittadini, aziende partecipate mal gestite che diventano palle al piede per le finanze e per il costo dei servizi che erogano, appalti di servizi al massimo ribasso con effetti devastanti per la qualità della vita dei vicentini (vedi Gestione Mercato ortofrutticolo, vigilanza strutture comunali e del nuovo tribunale, appalto pulizie degli edifici comunali, gestione del verde pubblico), viabilità e trasporto pubblico da terzo mondo.
Il Movimento 5 Stelle in Comune di Vicenza è forza minoritaria ma è oramai l'unica voce contro una malagestione che vede un sindaco/presidente della Provincia del partito democratico attorniarsi di personaggi discutibili che militano o hanno militato in Forza Italia.
Lei Parolin è d'accordo con questo modo di fare politica? Evidentemente si, adesso. A noi piacerebbe un sindaco del Movimento 5 Stelle, siamo certi che la città e i vicentini ne guadagnerebbero. Si goda la sua pensione Parolin, per molti di noi è un privilegio pure quella, il malaffare e la mala politica hanno tolto la speranza di una pensione dignitosa alle future generazioni. Chieda al suo Sindaco quante pensioni percepisce a fine mese, grazie al "duro" lavoro in Banca e ai mandati di consigliere regionale e a quanto ammonta il suo reddito mensile netto. Forse ci sarebbe da vergognarsi un po' a dichiararlo pubblicamente rispetto all'enorme fetta di popolazione che ha mille difficoltà.

http://www.vicenzapiu.com/leggi/giunta-chi-va-e-chi-viene-la-sua-lettura-da-parte-di-luciano-parolin#articlecontent

http://www.vicenzapiu.com/leggi/periferie-cittadine-parolin-variati-le-ha-trascurate-e-la-qualita-della-vita-peggiora

http://www.vicenzapiu.com/leggi/parolin-per-dal-lago-per-i-quartieri-solo-promesse-elettorali-di-variati

http://www.vicenzapiu.com/leggi/tensioni-in-lega-salta-il-summit-dei-debuttanti-della-lista-dal-lago
Gli altri siti del nostro network