Archivio per tag: Alessandra Moretti

Categorie: Politica

Pedemontana Veneta, M5s: Regione e Governo nel pantano, Alessandra Moretti non canti vittoria

Venerdi 23 Settembre alle 16:12
ArticleImage Movimento 5 Stelle Veneto
La Pedemontana è ormai un pantano nel quale Regione, Governo e territorio rischiano di affondare. La situazione si sta facendo sempre più caotica e il ritrovamento di una bomba molotov in uno dei cantieri conferma come la tensione sul progetto sia altissima. A puntare il dito contro le responsabilità di Roma e Venezia sono il senatore del Movimento 5 Stelle Enrico Cappelletti e il consigliere regionale veneto Manuel Brusco. “Se, come ripetono con grande insistenza, la Regione ritiene di poter sostenere i propri costi – chiede quest’ultimo – come mai chiede garanzie a un soggetto pubblico come la Cassa depositi e prestiti per garantire un prestito di una banca privata ai privati?”.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Bond Pedemontana, Cappelletti del M5S: "CdP deve dire no. Moretti nuova Lia Sartori della politica"

Mercoledi 21 Settembre alle 12:52
ArticleImage Riceviamo dal Senatore Enrico Cappelletti del M5S e pubblichiamo
Perché questo progetto é una solenne fregatura per i cittadini. D'altra parte non deve sorprendere: é stato fatto e voluto da Chisso e Galan, agli arresti per tangenti. Sorprende invece che Zaia e Moretti, la nuova Lia Sartori della politica Italiana, lo difendano invece a spada tratta. Punto primo dovrebbe venire realizzato con risorse dei privati e finanziato con i pedaggi. Ma fino ad ora i soldi li ha messi praticamente solo lo Stato. E anche per gli oltre un miliardo e mezzo di euro restanti, viene invocata la copertura di una garanzia pubblica.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Vertice immigrazione, Nicola Finco della Lega Nord risponde ad Alessandra Moretti: “recita a soggetto”

Martedi 13 Settembre alle 14:38
ArticleImage Nicola Finco, capogruppo della Lega Nord al Consiglio Regionale, risponde alla critiche di Alessandra Moretti sul vertice trilaterale di Genova tra Veneto – Liguria e Lombardia organizzato sul tema immigrazione

La Moretti definisce Zaia-Toti e Maroni “Personaggi in cerca d’autore”, proprio lei che ha costruito la sua carriera politica solo grazie agli autori dei programmi televisivi che hanno avuto e continuano ad avere la compiacenza di invitarla in studio. Ospitate in cui peraltro la collega è stata bravissima a recitare un copione che, di volta in volta, le è stato scritto del Segretario di turno del Pd. A tal proposito invito la Moretti a passare più tempo al lavoro sui banchi del Consiglio Regionale invece di perdere tempo negli studi delle televisioni romane e milanesi.

Continua a leggere
Categorie: giornalismo , Politica, Economia&Aziende

Matteo Renzi a Padellaro da Vespa: su BPVi i giornali non hanno parlato. Giorgio Langella: «vero per il GdV, falso per VicenzaPiù. Mandategli "Vicenza. La città sbancata"»

Mercoledi 7 Settembre alle 22:13
ArticleImage Caro Direttore, ieri a Porta a Porta davanti a Bruno Vespa ci sono state (come viene riportato in rete) "scintille tra Matteo Renzi e Antonio Padellaro sulle banche" ed è stata tirata in ballo la Banca Popolare di Vicenza. Ebbene, Renzi ha tentato di mettere soprattutto sotto accusa i giornalisti, tutti. Il mondo della politica, ha detto Renzi, ha fatto l'impiccione, specialmente quello territoriale, ma i giornalisti hanno dormito su BPVI. Al solito Renzi ha in parte ragione ma non spiega mai tutta la realtà, quella vera. Tace sempre "dettagli" che lui riterrà insignificanti ma che possono essere illuminanti. Non specifica mai le cose, spara nel mucchio. Se si prende il caso della BPVI, la cosa appare chiara. E' vero che i politici territoriali hanno fatto gli impiccioni con le banche popolari, ma non dice chi. Non dice che, tra quelli che lui chiama "impiccioni" si possono annoverare evidentemente anche esponenti del PD come Alessandra Moretti, fotografata con Gianni Zonin durante la campagna elettorale delle europee in uno stand del Partito di Renzi.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Veneto Sviluppo, Cda da rifare: da 13 a 7 membri. Trussardi si ricandiderà, per ora l'unica certezza

Mercoledi 31 Agosto alle 10:10
ArticleImage Il Consiglio di amministrazione di Veneto Sviluppo si è dimesso. Nessuna crisi, nessuna sfiducia: come spiega la stessa società, si tratta di un «passaggio esclusivamente tecnico», necessario per consentire l’iscrizione al nuovo albo unico degli intermediari finanziari che esercitano l’attività di concessione di finanziamenti, per la quale Banca d’Italia impone uno snellimento dell’organo gestionale. Per questo l’operazione avrà comunque un’implicazione politica: i componenti dovranno infatti scendere da 13 a 7, di cui 4 eletti dal Consiglio regionale, dove a distanza di poco più di sette mesi dovranno dunque riaprirsi le trattative fra maggioranza e opposizione sulle nomine.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Asiago, referendum costituzionale: a confronto Giorgio Conte e Alessandra Moretti. Prove per le amministrative 2018 di Vicenza?

Lunedi 29 Agosto alle 08:44
ArticleImage

Referendum costituzionale di fine novembre, Asiago piazza Risorgimento, due vicentini sul palco: Giorgio Conte, coordinatore provinciale del Comitato per il No e Alessandra Moretti, Coordinatrice regionale del Comitato per il Sì. Moderatore Francesco Brasco, direttore di Radio Vicenza, che sostituisce Davide Parenzo impegnato nelle zone terremotate. Entrambi i "contendenti" sono accattivanti nel look, entrambi sono ex parlamentari, il primo da sempre finiano, ora impegnato nella sua attività di ingegnere, e la seconda, già avvocato, ora capogruppo del Pd in Regione, ex bersaniana, ex cuperliana, ora renzista o renziana. Entrambi già vice sindaci a Vicenza, il primo con Enrico Hüllweck, la seconda con Achille Variati, il "destro" finora mai associato a fatti da spiegare, la "sinistra" nel 2015 a cena elettorale con esponenti del "sistema vicentino", sono dati ora, su fronti diversi (una volta avremmo scritto "opposti"), nella rosa dei possibili candidati sindaco di Vicenza nel 2018.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Referendum Costituzionale, faccia a faccia tra Alessandra Moretti e Giorgio Conte. Modera Francesco Brasco, in sostituzione di David Parenzo

Sabato 27 Agosto alle 14:54
ArticleImage Domenica 28 agosto alle ore 18:15 in piazza II^ Risorgimento ad Asiago (VI) si terrà un incontro-dibattito sul tema del prossimo Referendum Costituzionale. L'evento, che ha ottenuto il patrocinio della Città di Asiago nell'ambito della rassegna degli eventi culturali in altopiano, ospita l'on. Alessandra Moretti in rappresentanza del SÌ e l'on. Giorgio Conte per il NO. "Il Confronto" sarà moderato dal giornalista Francesco Brasco di Radio Vicenza che sostituirà il conduttore radiotelevisivo David Parenzo, impossibilitato a partecipare per impegni professionali che hanno fatto seguito ai recenti tragici eventi nel Lazio e nelle Marche.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Sport business e gratuità di Daniela Sbrollini e Umberto Nicolai: congedo mestruale e free palasport per Basketball Tour a pagamento. Protestano gli uomini e il Vicenza Calcio?

Giovedi 25 Agosto alle 23:14
ArticleImage Se Camera e Senato diranno sì, le donne che soffrono di un ciclo doloroso avranno diritto al congedo mestruale oltre ai giorni di malattia già usufruibili e potranno assentarsi per tre giorni in più al mese dal lavoro senza perdere nemmeno un euro di stipendio: questa la proposta fatta insieme ad altre colleghe dalla deputata dem Daniela Sbrollini, responsabile Sport del Partito democratico e una delle possibili candidate sindaco di Vicenza se non verrà ricandidata da Renzi in Parlamento e poi almeno confermata nel suo ruolo attuale. Dalla carriera "sportiva" nazionale della bella ed esperta politica di lungo corso, pugliese di nascita ma vicentina di adozione, non è, tra l'altro, danneggiata l'attività del compagno, Flavio Marelli, ex candidato nella lista Variati nel 2013, membro del Cda di Acque Vicentine e titolare di Anthea, azienda che opera sempre di più nelle assicurazioni e nelle sponsorizzazioni sportive.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Pedemontana, Roger De Menech dopo l'incontro con Graziano Del Rio: "basta strutture commissariali"

Giovedi 11 Agosto alle 13:45
ArticleImage De Menech (Pd) incontra il ministro Delrio: in dieci anni siamo a un terzo dell'opera. Scrive Daniele Ferrazza su "Il Mattino di Padova" di oggi: "«Ne stiamo parlando da dieci anni e siamo neanche a un terzo dell'opera, pur con una gestione commissariale. Mi sembra pochino, no?» Roger De Menech esce da un incontro romano con il ministro Graziano Delrio portando in Veneto un messaggio chiarissimo: «Basta strutture commissariali, dobbiamo rientrare nella gestione ordinaria per la realizzazione delle infrastrutture.In un paese normale questo dovrebbe valere per tutte le opere pubbliche che devono essere pianificate e realizzate in tempi modi e con risorse certe. Questo vale anche in Veneto per tutte le opere e quindi anche per la Pedemontana».

Continua a leggere
Categorie: Fatti

QS caccia il direttore, Libero: Arcieri con la pancetta si può dire, Cicciottelle no. Dedicato a Daniela Sbrollini: da noi Viva Zonin si può dire, abbasso Gianni no. E Marco Travaglio trema per le cos(c)e della Boschi

Mercoledi 10 Agosto alle 10:14
ArticleImage Lunedì 8 agosto titolavamo così: «"Cicciottelle" alle Olimpiadi: Daniela Sbrollini censura da Ponza il titolo de Il Resto del Carlino. VicenzaPiù: da censurare è il silenzio dei politici sulla citazione milionaria di Gianni Zonin contro la stampa libera». E commentavamo il clamore suscitato per un titolo "Tiro con l'arco. Il trio delle cicciottelel sfiora il miracolo olimpico") che non ci pareva così ferale e irrispettoso delle donne se 4 anni fa il trio maschile, per giunta vincitore dell'oro, fu definito da tutti come quello dei "Robin Hood con la pancetta" senza che nessuno, neanche il "ben tirato" compagno della deputatessa "dem", si scandalizzassae per questo. Oggi, dopo la comunicazione che il direttore di QS, per giunta vicino alla pensione, è stata esonerato, come Roberto Mancini?, dal "sensibilissimo" editore di QN, il gruppo di giornali di cui fa parte QS la testata giornalistica comune a Il Resto del carlino, La Nazione e Il Giorno, non possiamo non condividere il titolo odierno di Libero: Che orrore cacciare il direttore che titola «arciere cicciottelle».

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

ieri alle 14:49 da Vanni
In La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco

Martedi 27 Settembre alle 23:21 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco

Martedi 27 Settembre alle 19:46 da Vanni
In La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco
Gli altri siti del nostro network