Archivio per tag: Alessandra Moretti

Tribunale, dopo la visita del ministro Orlando il sindaco Variati: seguano i fatti alle parole

ieri alle 18:32
ArticleImage Comune di Vicenza
“Il ministro ha annunciato provvedimenti positivi per Vicenza. Ora è importante che alle parole seguano i fatti nel minor tempo possibile: la nostra terra ha bisogno di ottenere giustizia in tempi accettabili per non perdere fiducia nelle istituzioni”. È il commento del sindaco di Vicenza Achille Variati dopo la visita del ministro della giustizia Andrea Orlando in città per un incontro organizzato dal capogruppo PD in consiglio regionale del Veneto, Alessandra Moretti. Variati aveva scritto al ministro lo scorso aprile per chiedere il potenziamento della dotazione organica per la Procura della Repubblica, in particolare per far fronte alle complesse indagini relative alla Banca Popolare di Vicenza.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Uno sparuto gruppo di soci della BPVi attende Orlando…ma parla con Variati e Perenzoni

ieri alle 18:00

In occasione della visita del ministro Andrea Orlando per un incontro organizzato dal capogruppo PD in consiglio regionale del Veneto, Alessandra Moretti, un gruppo di soci della Banca Popolare di Vicenza ha organizzato un sit-in all'ingresso del tribunale di Vicenza per chiedere giustizia e soprattutto maggiore velocità nello svolgimento dell'inchiesta. Nell'attesa del ministro, entarto poi in tribunale da un accesso secondario, i soci hanno avuto modo di parlare con il sindaco Achille Variati, che al suo arrivo, per porgere gli onori di primo cittadino, si è fermato con questi per ascoltare le loro richieste.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Stefano Fracasso presenta mozione in Regione per sostenere il CUOA

Giovedi 21 Luglio alle 12:30
ArticleImage Nota di Stefano Fracasso, PD
“La giunta regionale si adoperi per un maggior coinvolgimento delle Università del nordest nelle attività del Cuoa. Così si potrà dare valore al patrimonio di storia e relazioni che caratterizzano l’ente e che possono essere messi con maggior forza al servizio del sistema imprenditoriale dei nostri territori. Chiediamo quindi che la Regione eserciti un ruolo di promozione per arrivare ad una soluzione che veda gli atenei veneti e le imprese del Veneto protagoniste”.

Continua a leggere
Categorie: Infrastrutture

Pedemontana Veneta, Moretti: non vorrei finisse stritolata in una guerra tra banche

Giovedi 21 Luglio alle 10:48
ArticleImage Il blocco dei cantieri e degli indennizzi per chi s’è visto portar via i terreni. Millecinquecento tra operai e professionisti a spasso. Un contenzioso giudiziario epocale per la Regione, il consorzio di costruzione Sis, chiunque sia venuto in qualche modo a contatto col progetto. Ma soprattutto uno scempio ambientale devastante, con un nastro d’asfalto lungo una trentina di chilometri che si perde nel nulla e non serve a nulla, peggio della Valdastico Nord. È questo lo scenario che il governatore Luca Zaia e il commissario della Superstrada Pedemontana Veneta (la Spv) Silvano Vernizzi tratteggeranno oggi, giovedì, al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, nel corso dell’incontro previsto a Roma, nel tentativo di convincerlo a sbloccare l’impasse venutasi a creare nell’emissione da parte di JP Morgan del project bond da 1,6 miliardi indispensabile per dare copertura al piano finanziario della Grande Opera (tecnicamente si tratta del closing bancario).

Continua a leggere

Lapide su Torre Bissara: 1778, cacciato Camerlengo Boldù, ladro dei soldi "di tutti". Oggi la Vicenza derubata da BPVi non dedica una lapide a Zonin, Zigliotto, Marzotto & c. ma premia "famiglie" del Beato di Gambellara

Giovedi 2 Giugno alle 16:15
ArticleImage "Andrea Boldù fu De S. Andrea fu bandito li III ottobre MDCLXXXXVIII per gravissimo intacco di cassa fatto nella Camera di Vicenza essendo Camerlengo in questa città": così è scritto su una lastra di marmo inserita nelle mura della Torre Bissara sita al centro di Vicenza (vedi foto) che ci ha incuriosito e indotto a cercare più informazioni sul Camerlengo ladro di soldi della città e perciò da questa scacciato con ignomina il 3 ottobre 1778. Ed ecco che sul sito "Miglioverde, la voce degli indipendentismi" leggiamo del trattamento riservato dalla "dominante" Repubblica di Venezia ai suoi pubblici ufficiali che si sono dimostrati infedeli: " Siamo esattamente al 3 Ottobre 1778 ed un alto funzionario dello Stato (nella repubblica di Venezia diversi magistrati sovrintendenti alle attività economiche portavano il titolo di Camerlenghi de Comùn) è bandito, perché si è impossessato di denari dell'erario, cioè di tutti, e ciò malgrado appartenga ad una delle famiglie patrizie che da sempre governano la repubblica..."

Continua a leggere

Rivelazioni sulla sanità di Sergio Berlato in commissione. Intervengono Berti, Bassi e Moretti: “Zaia spieghi”

Martedi 31 Maggio alle 18:00
ArticleImage

Di seguito la nota congiunta delle minoranze consiliari in Regione Veneto

Colpo di scena in Quinta commissione. Durante la seduta odierna della commissione consiliare regionale che si occupa di sanità Sergio Berlato, il capogruppo di uno dei gruppi di maggioranza, ha rivelato che è in atto un vero e proprio saccheggio del comparto sanitario veneto. Il fatto riportato dall’esponente della maggioranza riguarda lo smantellamento e lo spostamento di apparecchiature da alcuni ospedali verso altre aziende sanitarie. Questo spostamento avviene per fini meramente elettorali e per alimentare bacini di voti, ma la mossa mette a repentaglio la sicurezza dei cittadini, che stanno finalmente iniziando a capire con chi hanno a che fare.

Continua a leggere

Dati lavoro, M5S: è il fallimento del Jobs Act tanto acclamato da Alessandra Moretti

Giovedi 19 Maggio alle 17:08
ArticleImage Movimento 5 Stelle Veneto
Il Veneto in linea con il resto dell’Italia nel primo trimestre del 2016: le assunzioni sono in netto calo rispetto all’inizio del 2015, una conseguenza della fine degli incentivi – la decontribuzione totale per tre anni per chi assumeva nel 2015 – che hanno frenato le imprese dall’applicare contratti a tempo indeterminato ai nuovi assunti. I numeri sono stati forniti dall’Inps nel rapporto dell’Osservatorio sul precariato per il gennaio-marzo 2016.

Continua a leggere
Categorie: trasporti

VicenzaPiùTv alla visita del Ministro Graziano Delrio all'OMC di Vicenza: parla anche di Tav/Tac e A31, fuori i comitati anti Tav contestano la grande opera

Lunedi 16 Maggio alle 18:36

Si è da poco conclusa la visita vicentina del Ministro alle infrastrutture e ai trasporti Graziano Delrio, che ha dedicato questa tornata alla visita dei locali dell'OMC, l'Officina Manutenzione Ciclica di Vicenza appunto, all'ex Arsenale, dove ha sede la prestigiosa azienda di Italfer. Lo stabilimento realizzato agli inizi del 900 è ora un polo industriale strategico per la manutenzione periodica dei nuovi treni per l'alta velocità. Presenti i vertici del PD, dal segretario provinciale Veronica Cecconato, il capogruppo in regione Veneto Alessandra Moretti, il consigliere regionale Stefano Fracasso, gli onorevoli Daniela Sbrollini e Federico Ginato, la senatrice Rosanna Filippin, per il comune di Vicenza erano presenti oltre al sindaco Achille Variati, l'assessore alla progettazione Antonio Dalla Pozza.

Continua a leggere

PD Vicenza città lancia campagna tesseramento per l'anno 2016: "357 tesserati con meno 7% nel 2015"

Domenica 15 Maggio alle 23:47
ArticleImage PD Vicenza città

Con il 31 gennaio scorso si è chiuso il tesseramento al Partito Democratico nazionale con circa 350mila iscritti. A Vicenza il 2015 ha visto l'adesione di 357 tesserati al PD cittadino e si è deciso il lancio della campagna di tesseramento 2016 che si è avviata oggi, domenica 15, con un mese di mobilitazione straordinaria e con un carattere della campagna stessa "aperto e pubblico", tra la gente. Se è vero che siamo in presenza della crisi dei partiti è pur vero che il PD è il più forte partito organizzato e strutturato.

Continua a leggere

Riforma costituzionale, Stefano Fracasso e Alessandra Moretti: nuove opportunità per le Regioni, Zaia e Ciambetti danno lettura distorta

Venerdi 13 Maggio alle 16:03
ArticleImage Nota di Stefano Fracasso e Alessandra Moretti, consiglieri regionali PD
“Dalla riforma costituzionale nuove opportunità per le Regioni e i Consigli regionali, soprattutto dal nuovo Senato che può e deve diventare il raccordo tra Stato e comunità territoriali". Questo il commento dei consiglieri regionali del PD Alessandra Moretti e Stefano Fracasso dal convegno che a Venezia ha riunito i rappresentanti dei Consigli regionali di tutta Italia. Dall'elezione del Presidente della Repubblica a quella di due giudici costituzionali, dalle leggi sugli enti locali fino ai trattati europei, le Regioni entrano pieno diritto nel rango costituzionale.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

oggi alle 07:03 da kairos
In Silvia Benedetti M5S: "Sono disponibile a celebrare le unioni civili tra coppie dello stesso sesso"

oggi alle 07:01 da kairos
In Tribunale, dopo la visita del ministro Orlando il sindaco Variati: seguano i fatti alle parole
Gli altri siti del nostro network