Archivio per tag: Alessandra Moretti

Categorie: Politica

Rubinato a Moretti: popolarità non vuol dire consenso, scelgano i veneti alle primarie

oggi alle 00:31
ArticleImage Se sarà probabilmente Alessandra Moretti a sfidare Luca Zaia questo avverrà non principalmente per le sue possibili ma ancora tutte da scoprire capacità amministrative. La bella Ale in questo senso, oltre a fare la vice di Variati a Vicenza e per giunta senza successi che si ricordino, ben poco altro ha, infatti, nel suo curriculum ricco, invece, di comparsate (e gaffes) in tv e radio e di foto da gossip su rotocalchi alla Chi.

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende, Politica, Internet

Expo 2015, Moretti (PD): Expoveneto.it bella occasione per il made in Veneto

ieri alle 17:25
ArticleImage L'europarlamentare vicentina del Partito Democratico Alessandra Moretti, questa mattina venerdì 31 ottobre 2014, ha partecipato a Mestre al lancio del nuovo portale web voluto da tutte le associazioni di categoria regionali e dai sindacati. Di seguito le sue dichiarazioni rilasciate al termine della presentazione.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Santini guarda, Rubinato non si ritira, Moretti ha bisogno dell'aiutino del capo del PD

ieri alle 16:48
ArticleImage
Di GIovanni Salvadori*
Il nome dell'anti Zaia non c'è. In compenso, sulla partita del Veneto, giustamente considerata di rilievo nazionale, il Partito democratico si ritrova alle prese con una patata bollente non da poco. La riunione convocata per giovedì mattina a Roma dal segretario regionale Roger de Menech con i tre esponenti che a vario titolo si erano dichiarati pronti a correre per la candidatura, ovvero Giorgio Santini, Alessandra Moretti e Simonetta Rubinato, si è tenuta, sotto l'occhio vigile del vicesegretario nazionale Lorenzo Guerini. 

Continua a leggere
Categorie: Politica, Rassegna stampa

Alessandra Moretti governerà il Veneto. Ma non sa governare le interviste senza copione

Mercoledi 29 Ottobre alle 11:25
ArticleImage Alessandra Moretti è nota a Vicenza da gaffeuse seriale sia come avvocato-politico, che aveva "perseguito" per conto di una famiglia il pediatra pedofilo Mattiello per poi "dimenticarsese" quando costui esercitava presso gli asili nido comunali e lei era l'assessore preposto al settore, sia come (de)lapidatrice di una scritta in onore del sindaco precedente Hüllweck, sia per le scivolate sulle mense scolastiche per non parlare delle sue dichirazioni di amore imperituro per il sindaco che l'aveva fatta vice salvo lapidarlo, questa volta senza il "de", alla prima occasione, quando c'era da occupare un posto, da lui desiderato e forse anche allora meritato, in direzione nazionale del Pd ...

Continua a leggere
Categorie: Politica

I "giovani deputati PD" con Crimì, Ginato, Sbrollini: "Moretti per cambiare il Veneto"

Giovedi 23 Ottobre alle 20:51
ArticleImage "Con Moretti per cambiare il Veneto". Sono nove e si definiscono i “giovani deputati veneti del Partito Democratico”, ma soprattutto hanno preparato un documento, che pubblichiamo integralmente di seguito, a sostegno della candidatura di Alessandra Moretti alla Presidenza della Regione Veneto. Tra loro ci sono i deputati vicentini Filippo Crimì, Federico Ginato e Daniela Sbrollini.

Continua a leggere
Categorie: Rassegna stampa, Politica

Pd, 130 amministratori votano Moretti. Puppato e Rubinato non ci stanno

Mercoledi 22 Ottobre alle 09:24
ArticleImage di Al.A.*

Laura Puppato è la prima. Ed è tranciante: «Non ho ancora deciso di non candidarmi alle Primarie, piaccia o non piaccia». A ruota anche Simonetta Rubinato va giù dura: «È un attacco infame,un avvertimento mafioso di qualche prezzolato della politica». La voce circolata insistentemente in alcune segreterie del Pd e tra alcuni dirigenti a proposito di un «patto segreto» tra le due signore democratiche per garantirsi una continuità elettorale nel prossimo futuro, ieri è stata rispedita al mittente dalle interessate (Nella foto da sx Puppato, Moretti e Rubinato).

Continua a leggere
Categorie: Politica, Rassegna stampa

Primarie, patto tra le signore del Pd: Puppato tifa per Rubinato anti Moretti in Regione

Martedi 21 Ottobre alle 09:37
ArticleImage di Alessio Antonini*

Il regolamento delle primarie del 14 dicembre deciso sabato sera è stato imbustato con il programma (Cantiere Veneto 2015) e spedito alle sedi degli alleati storici dei democratici veneti. Una copia è partita all'indirizzo dei vendoliani di Sel, un'altra agli ex dipietristi dell'Italia dei Valori e un'altra ancora ai «quasi venetisti» di Rifondazione Comunista (Fsv). Altre due copie sono state inviate ai montiani che fanno capo a Scelta Civica e ai rappresentanti dell'Udc.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Primarie Pd il 14 dicembre ma servono 4.000 firme per candidarsi: soglia alta pro Moretti?

Domenica 19 Ottobre alle 10:59
ArticleImage di Marco Bonet*

Padova Fedele allo stile renziano, camicia bianca con maniche arrotolate e slide d'ordinanza, il segretario del Pd Roger De Menech ha presentato ieri nel quartier generale di piazza De Gasperi, a Padova, la road map che porterà i democrats veneti alla Grande Sfida con Luca Zaia nel 2015.
Innanzitutto, la scelta del campione da contrapporre al governatore. I nomi che girano sono sempre quelli: Alessandra Moretti, Simonetta Rubinato, Giorgio Santini («Io non mi candido» scandisce secco De Menech).

Continua a leggere
Categorie: Politica

Cresce da destra FdI AN alle provinciali, ma a tavolino vincono gli alfaniani di Variati leader

Mercoledi 15 Ottobre alle 11:56
ArticleImage Se nella coalizione per le elezioni provinciali costruita intorno al nome onnicomprensivo di Achille Variati, elezioni svoltesi per la prima, e speriamo ultima, volta senza i cittadini a poter esercitare il loro sacrosanto e residuo diritto, quello di voto diretto (un'abnormità che ci fa sperare ancora di più che l'ente venga realmente soppresso e non solo imbellettato), è stato il Nuovo Centro Destra a raccogliere un consenso ben superiore al suo peso specifico, sul fronte opposto a raccogliere un consenso superiore ai numeri è stata la formazione che ha in Giorgia Meloni la sua giovane leader nazionale.

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende, Giudiziaria

Dopo Enrico arresti per Domenico Maltauro, l'azienda: «siamo estranei». E i politici locali?

Mercoledi 15 Ottobre alle 00:15
ArticleImage Le inchieste su Mose e Expo, in molti lo pensano, qualcuno in meno lo scrive, tra cui pochissimi qui da noi, sono per ora solo all'inizio prima di una seconda ondata, che per il Mose sarà quella "inarginabile" dei rifiuti e, soprattutto, della sanità in Veneto, mentre per l'Expo 2015 è già in corso. Dopo i domiciliari per l'ex dirigente della Regione Veneto Fabio Fior, coinvolto nel filone veneziano dei rifiuti, oggi nell'ambito del caso dell'Expo 2015 l'inchiesta colpisce di nuovo e duramente in Veneto e, per quel che ci tocca più da vicino, a Vicenza.

Continua a leggere
<| |>

Gli altri siti del nostro network