Archivio per tag: Autonomia

Categorie: Politica

Autonomia del Veneto: a Roma tavolo tecnico su istruzione e università

Giovedi 7 Dicembre 2017 alle 12:49
ArticleImage Si è svolto ieri, al Ministero degli Affari Regionali, a Roma, l'incontro tecnico sui temi dell'istruzione e università, come previsto nell'ambito del negoziato avviato dalla Regione Veneto con il Governo volto a ottenere maggiori forme di autonomia sulla base di quanto sancito dal progetto di legge statale n. 43 approvato dal Consiglio regionale, recante "Iniziativa regionale contenente, ai sensi dell'art.2, comma 2, della legge regionale 19 giugno 2014, nr.15, percorsi e contenuti per il riconoscimento di ulteriori e specifiche forme di autonomia per la Regione Veneto, in attuazione dell'art. 116, terzo comma, della Costituzione".

Continua a leggere
Categorie: Politica

Primarie centrosinistra, Indipendenza Veneta Vicenza Città: vittoria di Dalla Rosa col 2° posto di Possamai premia chi vuole Veneto autonomo, bocciato il "centralista" Bulgarini

Lunedi 4 Dicembre 2017 alle 10:50
ArticleImage Conferme importanti arrivano dal voto di ieri nel capoluogo vicentino, scrive nella nota ceh pubblichiamo Indipendenza Veneta Vicenza Città: affluenza elevata e sconfitta pesante del centralista Jacopo Bulgarini d'Elci. I vicentini, come tutti i veneti, confermano dunque la loro naturale propensione per la democrazia diretta, non sottraendosi alle decisioni quando vengono chiamati in causa (come era già accaduto al referendum costituzionale e a quello sull'autonomia). Proprio alla luce di un'affluenza così elevata non può passare inosservata la ripartizione di oltre l'85% dei voti tra i due candidati, Otello dalla Rosa e Giacomo Possamai, che avevano espresso il loro sostegno al Referendum sull'Autonomia dello scorso 22 ottobre.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Autonomia del Veneto, Zaia scrive al presidente Gentiloni: "avviamo sin da subito i negoziati"

Martedi 21 Novembre 2017 alle 14:15
ArticleImage All'indomani della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della proposta di legge statale per l'autonomia del Veneto, il presidente della Regione Luca Zaia ha inviato al Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni - e per conoscenza al sottosegretario per gli Affari regionali, Gianclaudio Bressa - una lettera corredata dal testo del progetto di legge "che si pone - scrive Zaia - come la base e l'oggetto del programma di negoziati che la Regione del Veneto chiede di poter avviare sin da subito con il Governo". In allegato cliccando sula singola voce il testo della lettera, il progetto di legge e l'OdG approvato dal Consiglio regionale.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Autonomia Veneto, Luca Fantò dal direttivo del Psi del Veneto: cambiare tutto per non cambiare nulla?

Sabato 11 Novembre 2017 alle 19:53
ArticleImage Si è riunito il 9 novembre a Venezia il Direttivo regionale del PSI del Veneto, si legge nella nota che pubblichiamo di Luca Fantò, segretario regionale del partito. I socialisti del Veneto, dopo il referendum che ha visto il partito battersi convintamente per l'astensione, hanno preso atto con soddisfazione di come il presidente Luca Zaia abbia finalmente iniziato a fare ciò che avrebbe potuto e dovuto fare già da tempo. Contrario all'inganno politico del referendum, il PSI del Veneto è convintamente a favore dell'individuazione e concessioni alla Regione di maggiori competenze sulle materie riportate dalla Costituzione.

 

Continua a leggere
Categorie: Politica

Nasce "VIVA - Centro sinistra per l'autonomia" e Guarda di Amp, Visonà Dalla Pozza di Sanca Veneta e Meneghello di Vinòva dicono sì all'autonomia ma con contenuti, no a spot di Zaia

Sabato 23 Settembre 2017 alle 22:25
ArticleImage Pubblicato alle 15.41, aggiornato con nota ufficiale Vinòva alle 22.25. Si è svolta oggi nella sede dell'associazione di Vinòva, alla presenza del presidente Otello Dalla Rosa e di  Isabella Sala, una conferenza stampa in cui la Consigliera Regionale Cristina Guarda (AMP), Francesco Meneghello (Vinòva) e Matteo Visonà Dalla Pozza (Sanca Veneta) hanno illustrato le iniziative a favore del si al referendum sull'autonomia del prossimo 22 ottobre e, soprattutto, la loro condivisione della scelta delle urne, caratterizzata, però, dall'assenza di un progetto politico da parte dI Luca Zaia per la fase successiva, quella che dovrà aprire, dopo l'affermazione di una scontata volontà popolare, la trattativa con Roma per concretizzarla sul piano fiscale e dei poteri decisori su varie materie.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Referendum Veneto, il Veneto Serenissimo Governo si costituisce come Comitato per il SI

Sabato 9 Settembre 2017 alle 11:38
ArticleImage

Il Veneto Serenissimo Governo si prefigge, con mezzi che esso riterrà più opportuni, di riportare, attraverso un referendum popolare, la Veneta Patria all’autogoverno, nel pieno rispetto della Veneta storia, cultura e tradizioni e delle Venete leggi.”: così inizia la nota che pubblichiamo di seguito di Veneto Serenissimo Governo. Queste riportate - continua la nota - sono le parole con cui nel 1987 il Veneto Serenissimo Governo si è ricostituito quale erede e continuatore della storia, cultura e tradizioni della Veneta Serenissima Repubblica. Oggi dopo trent'anni di dura lotta patriottica, come Popolo Veneto, ci troviamo alla vigilia della prima vera consultazione popolare che sarà il primo passo per il ritorno alla nostra piena libertà.

Continua a leggere
Categorie: Politica

L'astensione al referendum veneto dei socialisti di Nencini e Fantò tra contraddizioni e mancata... Vigilanza sulle banche venete

Lunedi 4 Settembre 2017 alle 09:30
ArticleImage La posizione (espressa di recente nel direttivo regionale socialista del Veneto, presieduto dal segretario Luca Fantò) sul referendum sull'autonomia dei socialisti veneti, quelli che riconoscono nell'on. Riccardo Nencini il loro Segretario nazionale, è sotto il profilo della tecnologia politica di un qualche interesse. La precisazione relativa ai socialisti "nenciniani" è d'obbligo perché di socialisti ve ne sono tanti altri che non militano in nessuna altra formazione politica, oppure lo fanno all'interno di Movimenti e Partiti, vedi Forza Italia, che poco hanno da spartire con gli alleati del PD. I socialisti nenciniani veneti hanno deciso di astenersi nel referendum, come altri soggetti politici.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Referendum autonomia, direttivo regionale Psi del Veneto con Nencini: i socialisti si astengono.

Sabato 2 Settembre 2017 alle 21:44
ArticleImage Il direttivo regionale socialista del Veneto, presieduto dal segretario Luca Fantò, alla presenza del segretario nazionale PSI e vice ministro Riccardo Nencini, ha deciso l'astensione nel referendum sull'autonomia del prossimo 22 ottobre in Lombardia e Veneto. I socialisti inizieranno la prossima settimana la campagna per l'astensione mettendo in luce le tante bugie messe in giro a sostegno del "Sì".Due essenzialmente, qualunque sia l'esito della consultazione:
1. Non ci sarà ne' riduzione delle tasse ne' tantomeno una ripartizione più vantaggiosa dei tributi a vantaggio dei cittadini veneti. La costituzione lo vieta.

Continua a leggere
Categorie: Politica

A Pontida per l'autonomia il 17 settembre, Erik Pretto per Lega Nord Vicenza: a chi porterà più persone Gonfalone di San Marco

Lunedi 28 Agosto 2017 alle 13:30
ArticleImage Domenica 17 settembre si terrà a Pontida lo storico raduno della Lega Nord, che quest'anno avrà un significato particolare: sarà infatti lanciata ufficialmente, si legge nella nota che pubblichiamo a firma di Erik Umberto Pretto segretario Provinciale Lega Nord - Liga Veneta di Vicenza, la campagna referendaria della Lega Nord per l'Autonomia del Veneto e della Lombardia, una battaglia particolarmente cara ai nostri Militanti e Sostenitori che, ne siamo certi, si impegneranno come mai prima d'ora per quella che si auspica possa essere una storica vittoria, inizio di un percorso virtuoso che porti la nostra terra ed il nostro Popolo ad una ritrovata speranza.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Autonomia, il si di Dalla Rosa: superare le ovvietà e le vecchie province. Il presidente di ViNòva favorevole ma non a plebiscito pro-Zaia. Per Unioncamere +2,7% per PIL veneto

Lunedi 14 Agosto 2017 alle 15:56
ArticleImage Non si può immaginare il futuro di Vicenza senza porsi la domanda di quale sia il suo ruolo nel Veneto e a sua volta quali istanze, interessi e politiche debba portare avanti la Regione in Italia ed in Europa per essere rappresentativa e adeguata all'importanza del proprio territorio, oggi tragicamente sotto-rappresentato sia a Roma che a Bruxelles. L'autonomia già prevista dalla Costituzione potrebbe così essere un'opportunità per mettere in discussione gli assetti dello stato centralista. Otello Dalla Rosa, presidente di ViNòva, facendo seguito ai recenti articoli comparsi sulla stampa locale torna sull'argomento del referendum sull'autonomia del Veneto nella nota che pubblichiamo.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

oggi alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network