Quotidiano

Categorie: Fatti

Addio Vicenza, Il Fatto: alzi la mano chi non tifò per il Lanerossi quando nel 1978 sfiorò lo scudetto

Sabato 20 Gennaio alle 09:21
ArticleImage "All'età di 115 anni, dopo una vita lunga e ricca di gioie, ci ha lasciati dopo breve agonia il Vicenza, gloriosa squadra di calcio. Ne danno il triste annuncio i figli prediletti Paolo Rossi e Roberto Baggio: e ancora Luis Vinicio, Sergio Campana, Azeglio Vicini, Luca Toni, amici e parenti tutti. Le esequie avranno luogo partendo dallo stadio Romeo Menti in Vicenza. Non fiori, ma opere di bene". Notizia più brutta non poteva giungere, dal pianeta-pallone, per tutti quelli che hanno amato, amano e sempre ameranno il calcio-poesia degli anni 60 e 70 (che in provincia ha prosperato anche negli anni 80 e 90).

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Parte l'asta per il Vicenza Calcio ma non si sa a chi fa capo la R del Lanerossi: al club o a chi tra Polato e gli altri vertici che si sono succeduti in Via Schio?

Venerdi 19 Gennaio alle 20:04
ArticleImage Da quando ieri, sia pure tardivamente, il tribunale di Vicenza  ha messo fine alle tragiche pagliacciate intorno alle proprietà del Vicenza Calcio, ognuna peggiore delle precedenti, sancendone il fallimento con la possibilità, però, dell'esercizio provvisorio, se da un alto si ricomincia a parlare di calcio giocato, dall'altro il curatore Nerio De Bortoli dovrà cercare i tre milioni circa che da una prima sua analisi servibbero da qui a fine stagione. Ma De Bortoli avrà anche il compito di traghettare verso il futuro la storia del Vicenza Calcio, liberato dai suoi debiti e col "marchio" da valorizzare e cedere a un vero compratore (ogni allusione al titolare di caffè Vero fa solo piangere).

Continua a leggere
Categorie: Fatti

"False attestazioni del credito bancario in Italia": sul nostro shop il libro di Giovanni Frescura che vi difende dagli abusi bancari

Venerdi 19 Gennaio alle 19:14

Pubblicato il 18 gennaio alle 22.20, aggiornato il 19 alle 19.14 con l'intervista video all'autore. È ora disponibile preso il nostro shop (clicca qui) il testo specialistico "False attestazioni del credito bancario in Italia" del dr. Giovanni Battista Frescura*, un consulente esperto nelle normative sulle irregolarità nel calcolo degli interessi sui finanziamenti erogati dalle banche (anatocismo, ultralegali, oneri indebiti, ecc.), autore alcuni anni fa di un corposo manuale sul tema dell'usura nei crediti bancari, molto noto tra coloro che si occupano di controversie con le banche. Oggi vi proponimao la prima di una serie di interviste in cui affronterà con noi i temi del suo utile testo.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica, Associazioni, Scuola e formazione

Achille Variati ha ricevuto la visita del generale dell'Arma dei Carabinieri Angiolo Pellegrini oggi 19 gennaio

Venerdi 19 Gennaio alle 18:18
ArticleImage Oggi 19 gennaio il sindaco Achille Variati ha ricevuto a Palazzo Trissino il generale dell'Arma dei Carabinieri Angiolo Pellegrini (nella foto il secondo da sinistra), comandante della sezione antimafia di Palermo dal 1981 al 1985 e "uomo di fiducia" del pool di Giovanni Falcone. Nella mattinata, il generale Pellegrini ha incontrato alcune classi delle scuole secondarie di secondo grado della città nell'ambito di un percorso formativo sulla legalità propedeutico alla celebrazione della "Giornata regionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie" realizzato in collaborazione con l'associazione Avviso Pubblico.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Scomparsa di Walter Stefani, il ricordo di Achille Variati e di Roberto Ciambetti

Venerdi 19 Gennaio alle 18:09
ArticleImage "Memorialista vicentino. Oggi che Walter Stefani (nella foto) ci ha lasciati mi viene da pensare che il termine con cui veniva presentato negli incontri pubblici fosse davvero il più appropriato per lui. Perché Walter, amico e maestro, è stato nel senso più pieno, e con pochi altri in questi ultimi decenni, la "memoria" di questa città. La "memoria" con la M maiuscola dei grandi e grandissimi eventi di cui è stato egli stesso organizzatore, ma anche la "memoria quotidiana" che costituisce la vera anima di una città, e di cui è stato attento e sagace osservatore. Non era soltanto un piacere, ma anche un'occasione di crescita culturale ascoltare gli infiniti aneddoti che Walter Stefani sapeva distribuire a tutti con rara generosità.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Lavoro

Giornata di mobilitazione del pubblico impiego, Maria Teresa Turetta (CUB): "per richiedere aumenti salariali veri e sblocco delle assunzioni"

Venerdi 19 Gennaio alle 17:50
ArticleImage La CUB oggi 19 gennaio ha presidiato l'ospedale di Vicenza come prima giornata di mobilitazione nazionale di tutto il pubblico impiego, con lo  slogan "Basta! vogliamo aumenti salariali veri e sblocco delle assunzioni!" La CUB unitamente a tutto il sindacalismo di base sta avviando una campagna di sensibilizzazione in tutto il pubblico impiego con assemblee, presidi e volantinaggi per spiegare ai lavoratori che l'elemosina che il Governo si appresta a darci per il rinnovo dei contratti nazionali dopo otto anni di blocco è inacettabile.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Acquisto abitazioni da privati, Mauro Marchi (Sunia): "il comune di Vicenza pensi piuttosto a ristrutturare quelle già in suo possesso"

Venerdi 19 Gennaio alle 16:45
ArticleImage Il segretario generale del SUNIA di Vicenza e provincia, Mauro Marchi (nella foto), interviene sull'idea dell'attuale amministrazione del Comune di Vicenza di far fronte all'emergenza casa acquistando case da privati. In particolare rispondendo alla notizia apparsa sul sito del Comune di Vicenza dal titolo: "Erp, entro fine gennaio un nuovo bando per l'acquisto di alloggi da parte del Comune". "E' evidente che un privato cede un bene di sua proprietà al prezzo di mercato, non certo ad un prezzo di favore, anche se l'acquirente è un ente pubblico e la finalità è sociale!", afferma Marchi.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Liste d'attesa, Piero Ruzzante (LU): "impediamo l'attività intramoenia dei medici se i tempi non sono rispettati"

Venerdi 19 Gennaio alle 16:15
ArticleImage "Ben venga l'ispezione regionale sui recenti scandali della sanità veneta, ma concentrarsi soltanto sul singolo episodio significa fare spot. Il problema riguarda l'intero sistema delle prenotazioni e delle liste d'attesa, lo dimostrano i numeri enormi di quanti si rivolgono alla sanità privata per accelerare cure e interventi: i tempi fossero accettabili non si spiegherebbero questi numeri. È possibile però intervenire per limitare questo fenomeno, altre regioni l'hanno fatto." Così il consigliere regionale Piero Ruzzante (nella foto) di Liberi e Uguali, che nella giornata di ieri ha depositato un'interrogazione a risposta scritta.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica

Vicenza con Betlemme e Hebron, il 23 gennaio incontro conclusivo del progetto europeo a Palazzo Trissino a Vicenza

Venerdi 19 Gennaio alle 15:58
ArticleImage Martedì 23 gennaio alle 17.15 in sala Bernarda a palazzo Trissino a Vicenza si terrà l'incontro "Percorsi di pace", in cui si parlerà di esperienze di cultura, sanità e comunità tra Vicenza e la Palestina, fase conclusiva del progetto di cooperazione internazionale nella gestione di territori urbani con il sostegno del PMSP (Palestinian Municipalities Support Program), promosso dal Comune di Vicenza e da Aim Ambiente. L'incontro, aperto al pubblico, si aprirà alle 17.15 con i saluti delle autorità vicentine ai sindaci palestinesi. Alle 17.45 verrà illustrato il programma PMSP a cura di Paolo Ricci, referente PMSP

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Politica, Associazioni

Crac ex Banca Popolare di Vicenza, Codacons e UNC: "i beni sequestrati agli imputati siano usati per risarcire i risparmiatori truffati"

Venerdi 19 Gennaio alle 15:33
ArticleImage

Pubblicato alle 15.33. Aggiornato alle 15.44. Ora i beni sequestrati agli imputati nell'ambito del procedimento sulla Banca Popolare di Vicenza vadano ai risparmiatori truffati. Lo afferma il Codacons in merito all'operazione che ha coinvolto oggi 5 imputati nell'inchiesta sull'istituto di credito, e che ha portato al sequestro di 1 milione 750mila euro. Fin da subito, in rappresentanza di migliaia di risparmiatori gabbati che si sono rivolti alla nostra associazione per ottenere tutela legale, avevamo chiesto alla Procura di disporre sequestri cautelativi dei beni degli indagati, a garanzia dei futuri risarcimenti per le parti lese.

 

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network