Quotidiano

Categorie: Ambiente, Economia&Aziende

Pedemontana ed espropri, tavolo in Regione per “scongiurare incomprensioni”

2 minuti fa
ArticleImage Regione Veneto

“Un incontro proficuo e costruttivo, grazie al quale abbiamo gettato le basi per istituire un tavolo di confronto permanente sulle procedure e sulle eventuali problematiche relative agli espropri dei terreni per la realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta”.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Cero votivo sul marciapiede, minacce o "preghiere" a una prostituta nella "zona rossa"?

32 minuti fa
ArticleImage Alle ore 23 si domenica sera 2 agosto è arrivata in questura la telefonata di una prostituta romena di vent'anni terrorizzata dal ritrovamento di un un cero votivo, con stampata sopra l'effige del Santuario della Madonna del Frassino di Peschiera del Garda, nei pressi della sua postazione abituale di lavoro in viale Verona in centro a Vicenza, all'interno della zona rossa nella quale sarebbe vietato, secondo un'ordinanza del sindaco, la pratica della prostituzione per strada. 

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Ambiente

Un nuovo "laghetto" a Vicenza... Rischio malattie infettive?

oggi alle 00:18
ArticleImage Di Laghetto a Vicenza c'è un quartiere. Oppure i laghetti artificiali dove si va a pescare. O ancora i "laghi" che si formano sulle strade colabrodo della città nei giorni di pioggia, pozze di acqua piovana come quelli che compaiono anche su molti campi, anche per la  cementificazione sfrenata di decenni che non permette il drenaggio al terreno. 

Continua a leggere
Categorie: Musica, Fatti

Gli ottoni di Vicenza Brass in Corso Palladio: che spettacolo con 11 giovani del Pedrollo!

ieri alle 22:27

Arriviamo in Corso Palladio da Park Fogazzaro di corsa per andare a Palazzo Trissino per una conferenza stampa ma pochi passi prima di imboccare il corso sentiamo una bellissima e ritmica melodia. Sembrano degli ottoni, sono degli ottoni, e ci sono 11 giovani che li suonano. Ci fermiamo perchè la confenza sarà... più noiosa e perchè pensiamo subito a una qualche esibizione per sensibilizzare i vicentini su qualche "disattenzione" locale alla cultura e alla musica. E invece...

Continua a leggere
Categorie: Fatti, VicenzaPiù, VicenzaPiùTV

A Campo Marzo c'è una signora...

ieri alle 22:00
ArticleImage

di Pietro Rossi dal n. 278 di VicenzaPiù di Luglio (leggi tutto l'articolo nella versione digitale per gli abbonati online oppure chiedilo nelle edicole Fenagi)

Pensate al vecchio motivetto di De André e spostate l'immaginazione dalle calate dei moli genovesi a quella che è diventata la zona più “malfamata” di Vicenza. Lì, tra l'incessante lavoro notturno del supermarket della droga a buon prezzo con tanto di “galoppini” e “sentinelle” in bicicletta a delimitare il territorio e stabilire i confini con i rivali di Viale Milano, c'è  rimasto un pezzo della vecchia Vicenza proibita.

Continua a leggere
Categorie: Sanità, Fatti

"Vicenza Chiama Houston", per combattere il cancro nei bambini

ieri alle 19:08
ArticleImage Di seguito riportiamo la presentazione di Radio Vicenza dell'intervista da Houston con lo scienziato vicentino Mauro Ferrari, negli Stati Uniti d'America da vent'anni, il quale in collaborazione anche con la Città della Speranza si occupa di nanotecnologie per la lotta contro i tumori infantili al Methodist Research Institute di Houston.

Continua a leggere
Categorie: VicenzaPiù, VicenzaPiùTV, Fatti

Il Comandante perde il pelo ma non il vizio... e nemmeno la divisa

ieri alle 17:20
ArticleImage di Pietro Rossi e Giovanni Coviello dal n. 278 di VicenzaPiù di Luglio (leggi tutto l'articolo nella versione digitale per gli abbonati online oppure chiedilo nelle edicole Fenagi)

Il “caso Rosini” e quelle “marachelle” perdonate a chi non le perdona

Si chiamava “Educazione Civica”. Un tempo la insegnavano a scuola, ma oggi molti italiani sembrano averla  dimenticata. Li vediamo guidare con i telefonini in mano, parcheggiare un po' dove capita e magari buttare la spazzatura per terra perché è troppa fatica aprire un cassonetto.

Continua a leggere
Categorie: StranIeri, italiani oggi, Politica

Profughi in casa viale Milano, Celebron: Variati firmi ordinanza di sgombero

ieri alle 16:33
ArticleImage
Matteo Celebron, Segretario Lega Nord Vicenza, interviene sul caso dell'appartamento residenziale di Viale Milano che sembra sia stato affittato da una cooperativa per ospitare profughi

Variati firmi subito un'ordinanza di sgombero. Il disgusto dei residenti è più che giustificato, non altrettanto la presa di posizione del Consigliere di maggioranza Raffaele Colombara. Dov'è stato fino ad ora?

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Albe Lane: di ViFin e del titolare del suo socio Unilabor ne sa come Abbe Lane di pallone

Sabato 1 Agosto alle 23:54
ArticleImage «... La "cronista top" del Vicenza Calcio non legge le visure. Delle fiduciarie»: così titolavamo martedì 21 luglio evidenziando come la giornalista più "ben informata" (in tutti i sensi, tecnici e di filo diretto con i vertici biancorossi) avesse chiaramente "sbagliato" nel seguire le "soffiate" delle varie proprietà del Lane dicendo e scrivendo una cosa e il contrario della stessa proprio sui proprietari del club, vecchi, di sicuro, e nuovi, forse.

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende, Rassegna stampa

Popolari venete, denunce per truffa verso i singoli funzionari

Sabato 1 Agosto alle 22:28
ArticleImage Il tema è noto e tocca sia Veneto Banca che Popolare di Vicenza. È quello delle centinaia di soci arrabbiati per le azioni svalutate e che non si vendono più. E le firme poste in calce ai mandati degli avvocati sono ad oggi più di cinquecento. Sono quelle di risparmiatori grandi e piccoli, di chi ha qualche migliaia di euro in azioni e di chi ne ha un milione e mezzo, tutti impigliati nelle «azioni illiquide». Tra loro grandi azionisti che, anziché agire in gruppo, cercheranno mediazioni attraverso la Consob; e addirittura dipendenti delle stesse banche.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

ieri alle 16:37 da Giordano
In Ferrarin: Variati continua a sprecare i soldi dei cittadini, oltre a Franzina c'è Secco...
Cosa propone il Movimento 5 Stelle per la città? Tagli drastici alla casta a partire dai portaborse (Maurizio Franzina Comune Vicenza), dai trombati alle elezioni (Dino Secco Provincia di Vicenza), dagli amici degli amici (Matteo Quero AMCPS) pagati dai cittadini. Stop alla super dirigenza (Antonio Bortoli direttore generale indagato dalla Magistratura), spazio alla meritocrazia e alla selezione dei migliori nella direzione del Comune di VIcenza e delle aziende partecipate. Variati invece mantiene tutti, anche se inutili, purchè siano sotto il suo controllo, aumentando pure l'irpef ai cittadini e quindi mettendo mano direttamente nel loro portafogli. Non va bene nulla a Vicenza: strade impraticabili, poca sicurezza e poca tutela dei cittadini, aziende partecipate mal gestite che diventano palle al piede per le finanze e per il costo dei servizi che erogano, appalti di servizi al massimo ribasso con effetti devastanti per la qualità della vita dei vicentini (vedi Gestione Mercato ortofrutticolo, vigilanza strutture comunali e del nuovo tribunale, appalto pulizie degli edifici comunali, gestione del verde pubblico), viabilità e trasporto pubblico da terzo mondo.
Il Movimento 5 Stelle in Comune di Vicenza è forza minoritaria ma è oramai l'unica voce contro una malagestione che vede un sindaco/presidente della Provincia del partito democratico attorniarsi di personaggi discutibili che militano o hanno militato in Forza Italia.
Lei Parolin è d'accordo con questo modo di fare politica? Evidentemente si, adesso. A noi piacerebbe un sindaco del Movimento 5 Stelle, siamo certi che la città e i vicentini ne guadagnerebbero. Si goda la sua pensione Parolin, per molti di noi è un privilegio pure quella, il malaffare e la mala politica hanno tolto la speranza di una pensione dignitosa alle future generazioni. Chieda al suo Sindaco quante pensioni percepisce a fine mese, grazie al "duro" lavoro in Banca e ai mandati di consigliere regionale e a quanto ammonta il suo reddito mensile netto. Forse ci sarebbe da vergognarsi un po' a dichiararlo pubblicamente rispetto all'enorme fetta di popolazione che ha mille difficoltà.

http://www.vicenzapiu.com/leggi/giunta-chi-va-e-chi-viene-la-sua-lettura-da-parte-di-luciano-parolin#articlecontent

http://www.vicenzapiu.com/leggi/periferie-cittadine-parolin-variati-le-ha-trascurate-e-la-qualita-della-vita-peggiora

http://www.vicenzapiu.com/leggi/parolin-per-dal-lago-per-i-quartieri-solo-promesse-elettorali-di-variati

http://www.vicenzapiu.com/leggi/tensioni-in-lega-salta-il-summit-dei-debuttanti-della-lista-dal-lago
Gli altri siti del nostro network