Quotidiano

Categorie: Fatti

Auguri del presidente Zaia a nuovo direttore Inps Veneto Michele Salomone

ieri alle 22:48
ArticleImage Regione Veneto - "Voglio esprimere i miei personali complimenti a Michele Salomone per la nomina alla direzione dell'Inps del Veneto. È un uomo dalla comprovata esperienza e sono sicuro che dimostrerà anche in questo nuovo incarico la sua professionalità e la sua competenza". Con queste parole il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, augura buon lavoro a Michele Salomone per la nomina al vertice della direzione regionale dell'Inps del Veneto.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Incidente stradale a Dueville all'incrocio tra la via Sant'Anna e la via Rossi

ieri alle 22:42
ArticleImage Spettacolare incidente stradale nel primo pomeriggio di ieri giovedì 28 agosto alle ore 15,40 circa a Polizia Locale Nord Est Vicentino  -  Dueville in corrispondenza dell'incrocio semaforizzato tra la via Sant'Anna e la via Rossi, sulla S.P. 50 di Novoledo. Entrambi i veicoli percorrevano la S.P. 50 di Novoledo - via Pasubio in comune di Dueville, l'Opel Corsa condotta da S.R. di anni 20 e residente a Costabissara proveniva da Novoledo con direzione Dueville, mentre la Renault Laguna condotta da S.I. di anni 37, di nazionalità Bosniaca ma residente a Caldogno proveniva dall'opposto senso di marcia dell'Opel Corsa diretto verso la località di Novoledo.

Continua a leggere
Categorie: Musica, Spettacoli&Cultura

All'Home Festival di TV due band vicentine: Anima Caribe Roots Reggae Band e Giovanni Zethone

ieri alle 22:32
ArticleImage Comune di Vicenza  -  Lo scorso anno si era chiuso promettendo di tornare ancora più grande e ancora più spettacolare: una promessa che, visti gli annunci, sembra proprio verrà mantenuta. L'Home Festival di Treviso è ormai è uno degli eventi più attesi non solo dell'estate trevigiana, ma dell'intero Veneto. Dal 4 al 7 settembre la zona dell'Ex Dogana si trasformerà in grande circo per la musica dal vivo con ben otto palchi sui quali si alterneranno artisti come Elio e le Storie Tese, Clean Bandit, i Rumatera, gli Afterhours, Marcky Ramone e i Modena City Ramblers.

Continua a leggere

Grande Guerra, gusti culinari, calcio di serie C, beach, politica...: tutto su VicenzaPiu.Tv

ieri alle 22:30
ArticleImage Continua su VicenzaPiù.Tv, il cui sito sta subendo radicali cambiamenti così come sta avvenendo per tutti gli altri del nostro network per piacervi sempre di... Più dal 1° settembre, la programmazione sperimentale dei documentari esclusivi su la Grande Guerra e sulla storia della cucina... E poi lo sport con il beach volley e la stagione delle squadre vicentine in Lega Pro. Ovunque tu sia, a Vicenza, in Italia, all'estero, con un tablet, uno smartphone, un notebook o un Pc la tv è sempre con te con VicenzaPiuTv in streaming, l'unica tv realmente streaming di Vicenza e del vicentino a trasmettere 24 ore su 24. Consulta il palinsesto completo dei prossimi giorni (clicca qui) perchè in 24 ore può succedere di tutto, di ... Più!

Continua a leggere
Categorie: Viabilità, Politica

Tangenziale nord e nodo Moracchino, Toniolo: Variati inconterà Comitato Porta Nord

ieri alle 21:57
ArticleImage Il consigliere regionale Costantino Toniolo (NCD) sta seguendo gli aspetti riguardanti la progettazione definitiva dell'a Tangenziale Nord, un'opera viaria «finanziata grazie all'intervento deciso del Ministro Maurizio Lupi» e ha preso a cuore i quesiti e i timori sollevati dal Comitato Porta Nord di Vicenza affermando che «sono giustificati: va trovata la soluzione migliore per il nodo del Moracchino al fine di evitare che la costruzione della tangenziale Nord crei problemi seri alle attività economiche locali».

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende, Turismo

Veneto, due milioni di presenze in meno

ieri alle 21:29
ArticleImage di Barbara Ganz, Il Sole 24 Ore, da Venezie Post

Le hanno provate tutte. Ora, di fronte a un'estate che non ha mai cessato di essere inclemente e che nel giorno di Ferragosto ha visto code di auto in direzione contraria alle spiagge del Nord-Est, la creatività degli operatori lancia le cartucce rimaste. Lignano, ad esempio, ha provato a giocare la carta dell'assicurazione: sconti del 50% sul costo della camera in albergo in caso di pioggia, con lettino e ombrellone gratuiti nel giorno della partenza.

Continua a leggere
Categorie: Internet, Fatti

Wi-fi, nuove aree in arrivo: il Comune assegnatario di un contributo regionale

ieri alle 20:08
ArticleImage Comune di Vicenza  -  Zanetti: "Ci concentreremo su corso Fogazzaro nord, Polegge e Riviera Berica". Nuove aree wi-fi in arrivo in città. Il Comune di Vicenza è infatti stato ammesso al finanziamento di 15 mila euro in seguito alla partecipazione ad un bando delle Regione del Veneto nell'ambito del progetto "Veneto Free Wi-Fi" finalizzato alla realizzazione, evoluzione, potenziamento e gestione di reti wi-fi pubbliche gratuite.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Servizi ai cittadini

Centri estivi 2014, on line il questionario per rilevare il gradimento delle famiglie

ieri alle 19:57
ArticleImage Comune di Vicenza  -  L'ufficio sport ha pubblicato sul portale www.sport.vicenza.it un breve questionario sul gradimento delle attività coordinate nell'ambito dei Centri Estivi 2014 appena conclusi. Grazie alle opinioni espresse dai genitori, infatti, l'assessorato alla formazione analizzerà e valuterà l'ultima edizione dell'iniziativa, così da poter migliorare il servizio in vista della prossima stagione. Il questionario, che richiede pochi minuti per la compilazione, resterà on line per tutto settembre.

Continua a leggere
Categorie: Banche, Economia&Aziende

Banca Popolare di Vicenza: il CdA approva i risultati del primo semestre 2014

ieri alle 19:41
ArticleImage

Banca Popolare di Vicenza - Il CdA approva i risultati del primo semestre 2014

• Ulteriore importante rafforzamento patrimoniale: concluso con pieno successo nel mese di agosto l'aumento di capitale di 608 milioni di euro che porta il CET1 ratio al 10,67%, consentendo al Gruppo di continuare a rafforzare la propria attività di sostegno allo sviluppo dei territori di operatività. Considerando, inoltre, gli effetti della campagna nuovi soci di 300 milioni di euro, già avviata, e il rimborso in azioni del prestito obbligazionario convertibile (253 milioni di euro) collegato all'aumento di capitale 2013, il CET1 si andrebbe a collocare al 12,6%, al completamento di queste operazioni.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Polizia locale, spray e sfollagente, Puggioni e Fp Cgil: vigili non sono Ps e Cc, Rotondi non è più questore!

ieri alle 19:05
ArticleImage Cgil Vicenza - "Spray urticante e sfollagente ai vigili per difendersi? Siamo perplessi. Chiediamo un incontro urgente con l'assessore Rotondi per chiarire la situazione!" Lo afferma Giancarlo Puggioni, segretario generale della Funzione pubblica della Cgil vicentina dopo aver appreso delle dichiarazioni rilasciate alla stampa dall'assessore alla sicurezza del Comune di Vicenza Dario Rotondi.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Mercoledi 27 Agosto alle 17:38 da DavideDeMeo
In I pacifisti nostrani
Nooo, mi dispiace, non ci sto. Mi riconosco nel movimento pacifista. Ero tra quelli che hanno manifestato contro la costruzione dell?ecomostro Del Din. Sono ancora oggi convinto che quella base non doveva essere fatta. Primo perché è una installazione straniera in preziosissimo suolo nazionale e vicentino. Secondo perché rappresenta un simbolo del modo proprio delle superpotenze di risolvere i conflitti. Vale a dire con la risposta militare. Proprio questa, dai tempi della Guerra del Golfo (con il ridicolo ultimo sviluppo secondo il quale i cacciabombardieri e i droni americani i attaccano mezzi corazzati e armi americane date al governo irakeno dagli stessi americani), dalla Guerra in Afghanistan e dall?intervento in Libia, mostra negli ultimi tempi la sua inutilità. I conflitti regionali sono ancora più aspri di un tempo e l?instabilità internazionale (Iraq, Libia, Pakistan, Ucraina) è ai massimi storici.
Venendo ora al conflitto arabo-israeliano, non posso soffermarmi sulla enorme complessità dei rapporti che hanno determinato l?odierno assurdo scenario (mi ha aiutato a capirci qualcosa il libro ?Vittime. Storia del conflitto arabo-sionista 1881-2001? di Benny Morris ? Ed. Bur ? 2003). Di certo, pensare che lo stato di Israele, a cui la stragrande maggioranza di noi ed io personalmente riconosciamo il diritto all?esistenza ed alla salvaguardia dei propri confini, sia giustificato a radere al suolo (le bombe intelligenti...) i quartieri di Gaza, donne e bambini compresi, per me vuol dire soffrire di cecità selettiva.
E? di ieri la notizia che Tsahal (il tanto ammirato esercito israeliano) ha ucciso tre leader di Hamas, i quali sfortunatamente erano assieme a una dozzina di propri familiari, tra cui diversi bambini innocenti (beh, mica colpa nostra se questi terroristi fanno anche figli, potevano pensarci prima...).
Se i palestinesi radicali, del resto, avessero a disposizione bombardieri e droni non esiterebbero un minuto a farne l?uso di cui noi occidentali siamo maestri. Saremmo pronti, in quel caso, a schierarci a fianco dell?alleato israeliano senza alcun indugio, partecipando allegramente al bomb show.
Allora preferisco di gran lunga l?appello alla pace, con le manifestazioni e i cortei, che sempre sono stati pacifici, che magari poco hanno prodotto (opporsi ai miliardi di giro d?affari del business delle armi è poco popolare, per non parlare dei guerrafondai veri e propri, che sparerebbero anche con il fucile a tappo), che forse possono sembrare antiamericani ma che in realtà esprimono solo il cocente fastidio di essere impotenti di fronte alle scelte fallimentari della war machine internazionale. Anche queste sono azioni forti (e la nostra città non è che ne abbondi).
Caro Prof. Balbo, Gentile Signora Farina, dissento profondamente dalle vostre affermazioni.. Con buona pace del vescovo Rufino e di Erasmo da Rotterdam.

Martedi 26 Agosto alle 15:27 da claudiofiori
In Luca Zaia aderisce alla campagna per la lotta alla SLA
Ottimo gesto "mediatico" del Governatore Zaia. Peccato però che resti solamente un?esposizione mediatica che NON aggiunge nulla agli scarsissimi fondi per la ricerca, e mi riferisco a tutte le patologie delle quali a oggi, le persone ammalate, sono ritenute "rare" se non inesistenti. Un Politico per di più Governatore della Regione, oltre a questi gesti estivi, deve impegnarsi per far si che l'articolo 32 della nostra costituzione sia rispettato, deve impegnarsi per evitare che tutte le persone sofferenti a causa di una patologia non siano derise ma curate, deve dare sostanza e seguito ad ogni paragrafo del P.S.S.R.2013\2016. Queste cose si possono fare, con un po? di buona volontà, visto che, come riferito dal Governatore Zaia in conferenza, i Conti Consuntivi Economici delle A.S.L.Venete hanno chiuso l?esercizio 2013 con un utile (pardon attivo) di 41.467.101.?. Ha poi aggiunto l?Assessore Coletto che il 2013 è per il Veneto il QUARTO anno consecutivo di esercizi positivi???. Ricordo al Governatore Zaia agli Assessori Coletto e Mantoan che in data 04\07\2014 ho spedito una mail (da loro ricevuta e letta, e pubblicata dalla vostra testata il 19\07) nella quale facevo presente che dopo oltre 400 giorni dall?approvazione all?unanimità della Legge, che riconosceva l?M.C.S. come patologia rara e con la quale dovevano essere attuati anche 5 paragrafi a essa collegata, nulla oltre il mero ?riconoscimento? è stato fatto. Oltretutto la lettera era controfirmata da 28 persone sofferenti di tale patologia abitanti in 5 province Venete che mi avevano delegato, e NESSUNO dei destinatari si è degnato di fornire a queste persone un minimo cenno di riscontro. Nessuno cerca la malattia, questa può colpire chiunque a qualsiasi età, una persona ammalata di qualsiasi patologia, proprio a causa del suo stato di salute ha bisogno di tutele ed aiuto. Credo che Il livello di civiltà di una Regione si misura anche dalla cura con cui assiste le persone ammalate. Cordialmente Claudio Fiori
Gli altri siti del nostro network