Opinioni

Categorie: Fatti, Politica

Il sindaco Variati scrive al ministro Lorenzin su bambini ancora non vaccinati e frequenza scolastica a rischio: la lettera

Domenica 11 Febbraio alle 09:52
ArticleImage Le colpe dei padri ricadono sui figli. E' questa la massima che si deduce dalla circolare del Ministero della salute sulle vaccinazioni Chi non è vaccinato è escluso dalla frequenza di una scuola pubblica o privata. Diventa un untore, un pericolo pubblico. Lo stigma sociale si abbatte su bambini che hanno come colpa, il fatto di essere figli, di padri e di madri, convinti che una vaccinazione si traduca in un rischio per la salute. Secondo la Circolare del Ministero della salute, i Dipartimenti di Prevenzione delle ASL devono prima invitare e poi convocare, per mezzo di raccomandata AR, i genitori i cui figli non sono in regola con la scheda vaccinale.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Decrescita demografica a Vicenza: evitiamo il refrain "oddio, facciamo pochi figli"

Lunedi 5 Febbraio alle 23:32
ArticleImage Gentile Direttore, nati e morti del 2017 nel Comune di Vicenza: più nati del 2016, ma conferma del trend che vede i nati degli ultimi tre anni intorno a quota 800 rispetto ai 1000 del primo decennio del 2000 (fonte: sito del Comune). Le scrivo prima del refrain: "Oddio facciamo pochi figli" con contorno delle pensate governative che elargiscono mance elettorali, per un anno, aggravando il debito pubblico, senza la presenza di una minima visione e programmazione del territorio (*). A tale proposito fornisco spunti di riflessione alternativi.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Minimizzare il fascismo: un impoverimento storico e un non corretto uso delle parole

Domenica 4 Febbraio alle 12:11
ArticleImage Dare il giusto senso alle parole è dare il corretto valore alla storia, è riprendersi il valore dei fatti accaduti, è dare la peso e sostanza alla memoria, è dare fiato e voce a chi quei fatti li ha vissuti: a chi li ha raccontati e a chi li ha subìti. Ma è dal senso della parola, delle parole che tutto deve ripartire! Si dice che "Chi dimentica la storia è destinato a riviverla" ma credo che anche chi dimentica o pronuncia con leggerezza certe parole è condannato a riviverla e a farla rivivere al proprio Paese e ai propri concittadini.

Continua a leggere
Categorie: Politica

La democrazia è libertà. Gli elettori si guardino dagli apologeti della democrazia

Giovedi 1 Febbraio alle 10:18
ArticleImage La democrazia rappresentativa il 4 marzo festeggerà il rito dell’elezione dei suoi “sovrani”, che entusiasticamente occuperanno il potere dello Stato e sovvertiranno i concetti di libertà per chiedere, una volta ancora, di dare poteri illimitati alla regola della maggioranza. Eppure il progressista Herbert Croly, nel 1909 dichiarò: “La libertà individuale è importante, ma più importante ancora è la libertà di un intero popolo di disporre del proprio destino”. All’atto pratico, questo significa la “libertà di un intero popolo” di disporre dei diritti, delle proprietà e delle proprie vite.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Vicenza, l'Unesco e il parere dell'archistar David Chipperfield: l'anno inizia sotto i migliori auspici...

Domenica 28 Gennaio alle 01:04
ArticleImage La politica locale, in questa fase, sostanzialmente tace. Al massimo bisbiglia. Appare del tutto assente (ben più del solito) stretta tra l'incudine e il martello delle elezioni che verranno: politiche prima, amministrative poi. Un anno impegnativo per Vicenza. Meglio prepararsi. Chi non è del mestiere, e si occupa del quotidiano, guarda con occhi profondamente perplessi, quando non proprio irritati, certamente disillusi, i continui scatti di velocità che segnano il dibattito pubblico in tema di governo della città. Un andamento scomposto amplificato dai giornali, in particolare quelli cartacei, che non solo registrano le notizie, ma anche e soprattutto le veicolano con arguzia giocando tra titoli, catenacci e contenuti veri e propri degli articoli.

Continua a leggere

Shoah: si abbia memoria che tutto quell'orrore c'è stato, sta avvenendo oggi e che, ancora, potrà succedere se ci stancheremo di vigilare e di lottare perché non accada

Sabato 27 Gennaio alle 16:56
ArticleImage Scriveva Primo Levi: "Distruggere l'uomo è difficile, quasi quanto crearlo: non è stato agevole, non è stato breve, ma ci siete riusciti, tedeschi. Eccoci docili sotto i vostri sguardi: da parte nostra nulla più avete a temere: non atti di rivolta, non parole di sfida, neppure uno sguardo giudice."

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Anche Vicenza città dei "tre senza": negativi e... positivi

Martedi 23 Gennaio alle 10:48
ArticleImage Padova è nota popolarmente anche come la città dei "tre senza": prato senza erba ovvero Prato della valle, Santo senza nome ovvero a Padova si dice Santo e non Sant'Antonio e caffè senza porte ovvero il Caffè Pedrocchi che era sempre aperto. Ora qualcuno dice che anche Vicenza è la città dei "tre senza": senza banca, senza Fiera e senza squadra (amministrativa) . "Tre senza" negativi ma consoliamoci almeno con i "tre senza positivi": senza Gianni Zonin, senza Matteo Marzotto e senza il team Achille Variati & Jacopo Bulgarini d'Elci.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Proposta di assemblea costituente da parte del ministro Carlo Calenda, Giorgio Langella (Pci Veneto): la Costituzione non va stravolta né riscritta, va ripristinata

Giovedi 28 Dicembre 2017 alle 08:23
ArticleImage Il ministro Carlo Calenda propone una assemblea costituente per modificare la Costituzione e "andare avanti" con le "riforme". In questa maniera le forze reazionarie asservite al liberismo più sfrenato e al capitalismo più avido, che considerano le costituzioni democratiche nate dalla guerra al nazifascismo orpelli da cancellare in quanto garantiscono diritti ai lavoratori e permettono il diritto alla protesta (vedi documento J.P.Morgan del 2013), tornano all'attacco.

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende

Droni e robot, Andrea Ruscica: è tempo di Etica 4.0. E di partnership tra uomo e macchina

Martedi 26 Dicembre 2017 alle 11:34
ArticleImage

Di Andrea Ruscica*, da Il Sole 24 Ore Radiocor Plus per VicenzaPiù. E' la storia che si ripete. Anzi che si trasforma. E' l'eterno incontro-scontro tra uomo e macchina. Una storia iniziata ai tempi della rivoluzione industriale e che oggi, anche in ottica di Digital Transformation, e' sempre attuale. L'Intelligenza Artificiale, infatti, si sta facendo strada nei processi produttivi e cosi' si aprono nuove frontiere all'interno delle imprese sia sotto il profilo economico sia sotto quello sociale e del lavoro. E se fino ad ora l'innovazione tecnologica era vista come un mezzo per affrontare nuove sfide e nuove opportunita', adesso comincia a fare paura: i robot sostituiranno in un futuro prossimo il lavoro umano?

Continua a leggere
Categorie: Economia&Aziende

Zonin il presidente ignorante (e i commissari indulgenti)

Sabato 16 Dicembre 2017 alle 09:48
ArticleImage Le risposte di Gianni Zonin davanti alla commissione parlamentare si possono sintetizzare in questo: lui era un presidente ignorante, nel senso che ignorava quasi tutto ciò che accadeva nella sua banca, la Banca Popolare di Vicenza, ignorava perfino quello che molti sapevano anche all’esterno della sua Popolare. Operazioni baciate, assunzioni di raccomandati o di illustri pensionati, assunzioni strumentali di uomini ex Bankitalia o GdF, concessione di finanziamenti anche elevatissimi senza le dovute garanzie, ecc., erano tutte cose che venivano decise in altri ambiti dai quali lui era escluso (nello sfondo della foto d'archivio una scritta e immagini premonitrici: "Dimmi chi sei" e... carabinieri, ndr).

Continua a leggere
<| |>



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

oggi alle 07:48 da kairos
In Bertoliana, Fabio Mantovani polemico con Variati per disattenzione e altro candidato Rucco per allocazione: Polo Bibliotecario di Vicenza va lasciato dov'è e fatto vivere

Sabato 17 Febbraio alle 11:47 da zenocarino
In Brunetta presenta i candidati del Vicentino per Forza Italia alle Politiche 2018 e Paroli polemizza con FdI sui candidati sindaco Rucco e Mantovani

Sabato 17 Febbraio alle 10:13 da kairos
In Operazione "Muri puliti", proseguono gli interventi per restituire decoro a Vicenza con la collaborazione gratuita di alcuni richiedenti asilo
Gli altri siti del nostro network