Interviste

Categorie: Fatti, Ambiente

Unesco "no Tav" a Vicenza, Francesca Leder: "il mio appello ha meritato rispetto, riflettano amministratori e loro potenti sostenitori"

Domenica 4 Gennaio alle 09:11
ArticleImage Francesca Leder (foto) è una docente universitaria del Department of Architecture dell’Università di Ferrara che da anni segue l’evolversi della situazione paesaggistica nella città di Vicenza, patrimonio dell’UNESCO. Già lo scorso ottobre la professoressa Leder aveva rivolto un ringraziamento a VicenzaPiù dopo aver letto l’articolo Borgo Berga, affari che non decollano e lavori fermi? Allora apre il museo, con party: cin cin WashingMen... “L'articolo è efficace. Il nostro lavoro, anche se in silenzio, continua” prometteva.

Continua a leggere
Categorie: Internet, Associazioni

L'intervista a Vera Furlan sul gruppo FB per le neo-mamme di Vicenza e provincia

Mercoledi 31 Dicembre 2014 alle 10:31
ArticleImage Uno dei gruppi Facebook relativi alla provincia di Vicenza è quello di Vicenza: Mamme di Vicenza e provincia. Questo tipo di pagina è forse uno di quelli che ottiene il maggior riscontro. Spesso chi si appresta a diventare genitore, infatti, è alla prima esperienza e può capitare che si abbiano dubbi, non si sappia come comportarsi o semplicemente si necessiti di qualcuno con cui condividere la propria gioia o le proprie ansie dell’essere mamma (o papà).

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Economia&Aziende

Qualità della vita, tre città venete nella top 10 d'Italia: Vicenza settima

Lunedi 29 Dicembre 2014 alle 21:10
ArticleImage Il quotidiano economico ItaliaOggi ha da poco pubblicato un'indagine sulla qualità della vita nel Belpaese e i risultati che hanno registrato alcuni centri del Veneto fanno certo ben sperare. La soddisfazione è stata espressa anche dal Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia.

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Sicurezza, Famiglia

Centri commerciali nel mirino dei baby ladri. Zaia: Segnale da non sottovalutare

Lunedi 29 Dicembre 2014 alle 20:57
ArticleImage Presa di posizione del Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, dopo che anche nei gironi scorsi sono state segnalate nuove razzie nei centri commerciali dell'intero territorio regionale. Sempre più spesso, a metterle a segno sono dei veri e propri baby ladri.

Continua a leggere

Intervista a Vivian Grillo, cantante Usa-vicentina ed ex concorrente di X Factor

Venerdi 19 Dicembre 2014 alle 23:15
ArticleImage Lunedì abbiamo avuto il piacere di conoscere Vivian Grillo, una ragazza di vent’anni che tutti in Italia ormai conoscono perché ha partecipato all’ultima edizione di X Factor, nella squadra di Victoria Cabello. Vivian è una ragazza italo americana e vive in provincia di Vicenza. Suo padre lavora nella base Nato della città e per questo ha acquisito un’ottima padronanza della lingua inglese, che si può di certo notare durante i suoi live.

Continua a leggere
Categorie: Internet, Fatti

Vicenza Vegan, l'intervista a Daniela Miani fondatrice dl gruppo su FB

Martedi 9 Dicembre 2014 alle 23:39
ArticleImage

Volendo approfondire il viaggio attraverso i social network e l’uso che se ne fa a livello locale, ho voluto fare una chiacchierata con Daniela Miani, fondatrice e amministratrice di Vicenza Vegan – città e provincia. Quest’ultimo è un gruppo chiuso di Facebook a cui si accede su richiesta o su invito da parte dei membri. Poiché sempre più spesso si sente parlare di veganismo, animalismo, ecc., può essere utile capire di cosa si tratta e in che modo internet può agevolare chi ha deciso di avvicinarsi a un mondo nuovo, ma anche informare i più curiosi.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Rassegna stampa

Jacopo Berti candidato governatore per M5S: Tav inutile, no Padania, sì autonomia, Zaia è 'il sistema'. E Moretti? Si farà cerette a Bruxelles

Domenica 7 Dicembre 2014 alle 11:04
ArticleImage Di Alessio Antonini*

Trentun'anni, padovano, imprenditore e consulente con tanto di tre soci («Ma per il momento ancora nessun dipendente») e una laurea in giurisprudenza per lasciare alle spalle il cliché del «grillino» tutto informatica e web. Di certo, Jacopo Berti, il candidato alla presidenza della Regione Veneto per il Movimento 5 Stelle, non è timido come altri «portavoce» appena sbarcati nell'agone della politica.

Continua a leggere
Categorie: Commercio, Fatti, Economia&Aziende

Piazza Castello torna a vivere, parola di William Rigon

Domenica 30 Novembre 2014 alle 19:49
ArticleImage Piazza Castello sarà protagonista di molte iniziative nel mese di dicembre, ritornando a essere un vitale punto d'incontro per i cittadini di Vicenza (qui la photo gallery). Il cambiamento lo si poteva già vedere coi propri occhi nel corso delle ultime settimane, come ad esempio durante lo scorso 31 ottobre, grazie alla performance musicale de Il pianista fuori posto Paolo Zanarella.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Il PD di Vicenza lancia per primo le primarie informatizzate, ma preoccupa l'affluenza: "l'effetto Moretti forse non si sentirà"

Venerdi 28 Novembre 2014 alle 14:35
ArticleImage
Saranno per la prima volta primarie tecnologiche, quelle in programma domenica 30 novembre a Vicenza per scegliere il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Veneto nelle elezioni del 2015. "Siamo la prima provincia d'Italia che ha informatizzato il sistema di voto, con tutti i seggi che saranno collegati in remoto con un server per gestire i flussi" spiega orgoglioso il Segretario Provinciale del Partito Democratico Pietro Menegozzo affiancato dalla Segretaria cittadina Maria Chiara Pavan e dal responsabile organizzativo e del sistema informatico Enrico Mastrotto.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Il Prof. Renato Ellero fa la "ceretta" alla candidata Alessandra Moretti

Martedi 25 Novembre 2014 alle 00:01

Renato Ellero, senatore della Repubblica dal 94 al 96 (periodo in cui fu anche membro della Commissione Affari Costituzionali e della Commissione Antimafia), eletto tra i ranghi della Lega Nord ai tempi del primo Bossi e dell'approccio politico e ideale del giurista e politologo federalista Gianfranco Miglio, non esitò a sbattere la porta in faccia a Bossi e Berlusconi di fronte a quello che... lui previde in tempo sarebbe successo.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Mercoledi 28 Gennaio alle 14:45 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercati in centro a Vicenza, Confesercenti furiosa con Bulgarini: "toni da crociata"
Provenendo da un'antica famiglia di ambulanti credo di conoscere l'ambiente e quindi di scrivere il mio pensiero senza essere accusato di "crociatismo". Molto spesso ho discusso di questo problema con Rampazzo affinchè una riorganizzazione del commercio ambulante in Piazza Grande, sia fatta, proprio per evitare problemi pratici che ci sono, senza fare polveroni, ma con un confronto serio e di tipo CULTURALE e TURISTICO come si dovrebbe. Se facciamo un Referendum cittadino sull'utilità del mercato in Piazza, la grande maggioranza sarebbe contraria. Perchè? Il mercato del Martedì e Giovedi non è un "elemento tipico di attrattiva turistica" e non lo può essere visto che almeno il 60% dei banchi vende mercanzia cinese, indiana, africana o altro. I pochi banchi "Vicentini" rimasti, si contano sulle dita di una mano. Il mercato, dovrebbe avere anche una funzione calmieratrice sui prezzi, ma la merceologia messa in mostra, è poco desiderabile..con le arie che tirano! In Piazza Garibaldi o delle Poste, dove ci sono banchi alimentari Italiani gli esercizi sono affollati. Se poi, andiamo al mercato della Stazione di Viale Roma, "forzatamente" costituito mi sembra un casba di Tunisi. Cosa vede un turista che arriva in Stazione per la mostra magari di Giovedì mattina e passa (se può) per Viale Roma? Mutande e reggipetti appesi sulle cordicelle. Quali vantaggio hanno i consumatori Vicentini per fare acquisti in questi luoghi? Per il resto, ci sono i mercati rionali con frutta, verdura, pesce, formaggio, fiori, latte e generi vari, sono in grado di soddisfare le esigenze dei consumatori del territorio. Ma per il resto, non ci siamo! Non credo che la Piazza Grande o Piazza dei Signori possa restare come è cioè il mercato delle "cineserie". Questo si chiama decoro e chi "arte no xa far botega sera". La responsabilità gestionale è del Comune per una parte la Regione per un'altra, ma sono e resto in sintonia con il Vice Sindaco Bulgarini, bisogna rivedere il piano "del mordi e fuggi", senza dimenticare che tra corso Palladio e Fogazzaro e Contrà limitrofe son quasi 100 le botteghe artigianali e negozi che hanno chiuso. Una vetrina spenta è un colpo al cuore. Qui bisogna "fermare il degrado". Luciano 1942.

Lunedi 26 Gennaio alle 18:14 da Luciano Parolin (Luciano)
In Lista candidati PD per le regionali, gli indirizzi e criteri di Rolando (Area Civati)
C.v.d. Come volevasi dimostrare Caro Rolando. Una pagina completa per non dire nulla anzi inquinando ancor di più le già torbide acque del nostro sistema...partitico. Ho capito, siamo in campagna elettorale, ma invece di proporre cose Fattibili da inserire in un programma, si fa l'elogio del PD , versione Civati (pronto ad andarsene) e allora si comincia con "oggi il pd è pluralista e con diverse sensibilità" via siamo seri, pluralista di che, comanda Renzi che NON E' STATO ELETTO DA NESSUNO. Occorre innovare dice Rolando, o volevi dire ROTTAMARE quello che resta! E ancora "rappresentanza paritaria dei sessi" Da non credere, i sessi sono 2 o più? Dopo cinque anni siamo ancora alle quote rosa; parità di genere (sessi) liste alternate; quote rosa e infine......la ciliegina MASSIMA QUALIFICAZIONE di che? Qui ci vogliono titoli ed esami, con una domanda precisa: Cosa sa fare il candidato? Conosce Vicenza e le sue esigenze? Conosce un bilancio? Cosa si farà per la Sanità? Cosa farete per la Scuola? Cosa farete per i fiumi di Vicenza? Come andrà a finire per i Trasporti in Prov.? QUESTA E' POLITICA! Quello che scrivete voi è partitocrazie..politichese..storielle..insomma Balle da raccontare ai giovani portaborse ..Europei! Fracasso va bene, ho seguito il suo lavoro. E dunque il minor...appeal nel confronto ... E qui ci risiamo:le candidate devono essere belle, biond, occhi azzurri, coscia lunga, anche se non capiscono..niente? Così si faceva 7 anni orsono. Altro che innevamento pardon innovazione. Amen. Esiste nel Circolo 6 , un metodo scientifico per la formazione delle liste, chiedete a Vivian se si ricorda. Amen. Ecco....la Nostra concezione della democrazia..Evviva! Mala tempora currunt.
Gli altri siti del nostro network