Quotidiano | Categorie: Televisione, Fatti

Tg Rai, sempre più insofferenza: lo denuncia l'Aduc

Di Redazione VicenzaPiù | Martedi 3 Aprile 2012 alle 09:11 | 0 commenti

ArticleImage

Primo Mastrantoni, segretario Aduc Associazione per i diritti degli utenti e consumatori  -  Sempre piu' insofferenza nei confronti dei servizi giornalistici dei telegiornali. Non se ne puo' più. La sequela di dichiarazioni dei politici che vanno per la maggiore ha raggiunto e superato il livello di guardia. Sempre piu' si cambia canale quando uno dei rappresentanti istituzionali dichiara qualcosa, che spesso e' del tipo: l'acqua scorre quando scorre, il cielo e' azzurro quando e' azzurro, ecc. La ripartizione dei tempi attribuita a questo o quel partito non ha senso.

Se qualcuno ha qualcosa da dichiarare ben venga ma gli sproloqui o le ovvieta' sono il pane comune ai nostri politici. I direttori dei telegiornali dovrebbero selezionare le notizie, invece, sono solo attenti al bilancino dei tempi di presenza dai quali vengono escluse alcune formazioni politiche. Ovvio che, se la RAI e' lottizzata, poco si puo' fare anche se un minimo di professionalita' dovrebbe indurre a cercare le notizie invece che a registrare le dichiarazioni. Invece di prop orre nuovi dirigenti perche' non si fa un servizio al cittadino? Per esempio vendere la RAI e abolire il canone televisivo.

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

Commenti degli utenti

oggi alle 07:26 da kairos
In L'Unità chiude le pubblicazioni dal 1° agosto: spazio ai rimpianti ma lo stop è figlio anche del finanziamento pubblico della stampa

oggi alle 07:24 da kairos
In Il "più" veloce Achille e gli estintori di Via Cricoli

Martedi 29 Luglio alle 13:03 da PaolaFarina
In I palestinesi caccino Hamas e costituiscano una democrazia a Gaza che riconosca Israele
Gli altri siti del nostro network