Quotidiano | Categorie: Lavoro

Tecnici assunti da Serenissima Costruzioni e subito distaccati ad Autostrada Brescia Padova: il controllore sarebbe dipendente del controllato?

Di Piero Casentini Venerdi 21 Ottobre 2016 alle 18:55 | 0 commenti


"Chi sorveglierà i sorveglianti?" si chiedeva Giovenale nelle Satire, circa duemila anni fa. Una domanda ancora attuale stando a quanto dichiarato a VicenzaPiu.Tv dall’ingegnere Gabriele Sordo, 65 anni, ieri a Vicenza insieme ad altri colleghi e rappresentanti sindacali per un incontro in Prefettura. La società A4 Holding che gestisce una parte delle autostrade venete aveva annunciato 44 licenziamenti, ora sospesi dopo il felice esito dell'incontro, secondo quanto dichiarato da Cgil Vicenza. Ma il caso dell’ingegner Sordo e di altri suoi colleghi è peculiare. Nell’estate del 2006, Sordo ed altri undici tecnici sono assunti dalla Società Serenissima Costruzioni Spa.

Nello specifico, Sordo lo è in qualità di Direttore Operativo col compito di controllare i lavori del nuovo tratto autostradale della A31, la Valdastico Sud, un cantiere da più di 1 miliardo di euro della durata di circa dieci anni.
Immediatamente dopo l’assunzione, però, l'ingegner Sordo viene distaccato presso la Società Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova, facente parte dello stesso gruppo Holding A4 e controllante la Serenissima. Quest’ultima infatti avrebbe ottenuto la commessa, pari al 60% dell’importo totale, proprio dalla società “madre” Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova. L’ingegner Sordo si trova così a sorvegliare sulla corretta esecuzione dei lavori svolti dalla stessa azienda che ufficialmente lo ha assunto. La Sezione Lavoro del Tribunale di Verona, dopo il ricorso dei dodici tecnici, arriva a sentenza nell'estate del 2015 dichiarando illegittimi i distaccamenti. "Il Gruppo Autostrada" dichiara Sordo, "invece di ottemperare alla sentenza regolarizzando la mia posizione e quella dei miei colleghi, ha proceduto al licenziamento mio e di altri sei colleghi".


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

ieri alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network