Quotidiano | Categorie: Politica, Fatti

Sistema previdenziale dei consiglieri regionali, la Prima commissione ne discute insieme alle indennità e all'assegno di fine mandato

Di Comunicati Stampa Mercoledi 14 Febbraio alle 18:20 | 0 commenti

ArticleImage

Si è riunito oggi 14 febbraio il Gruppo di lavoro, collegato alla Prima commissione permanente del Consiglio regionale del Veneto, che si è costituito per approfondire le varie Proposte di legge sui temi legati alle indennità dei Consiglieri, al sistema previdenziale e all'assegno di fine mandato. Ai lavori del Gruppo, oltre al Presidente della Prima commissione Marino Finozzi (Lega Nord), partecipa un rappresentante di ciascun gruppo consiliare. I temi sono stati affrontati con la comune convinzione che alcuni benefici, oggi nelle disponibilità dei Consiglieri, siano superabili, con particolare riferimento al sistema previdenziale e all'assegno di fine mandato.

L'ipotesi su cui si sta lavorando prevede che, dalla prossima legislatura, la Regione sia esentata da qualsiasi operazione di carattere previdenziale nei confronti dei Consiglieri regionali, con un risparmio calcolato sui 7,5/8 milioni di euro per legislatura oltre ai costi di gestione.
È stata inoltre valutata l'ipotesi di predisporre un ulteriore progetto di legge che riforma il precedente regime, oggi non più in vigore, da condividere eventualmente con le altre Regioni al fine di elaborare una proposta unitaria che possa resistere dinanzi ad eventuali ricorsi.


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

oggi alle 13:11 da kairos
In Donne in politica: sono una donna ma voterò un uomo

Lunedi 19 Febbraio alle 18:46 da kairos
In Freddo eccezionale nel fine settimana, Achille Variati: "soprattutto gli anziani si organizzino per tempo e limitino al massimo le uscite da casa"

Lunedi 19 Febbraio alle 07:48 da kairos
In Bertoliana, Fabio Mantovani polemico con Variati per disattenzione e altro candidato Rucco per allocazione: Polo Bibliotecario di Vicenza va lasciato dov'è e fatto vivere
Gli altri siti del nostro network