Categorie: Danza e ballo

Serata dei Sogni, sabato 17 la settima edizione in Sala Palladio della Fiera di Vicenza

Di Redazione VicenzaPiù Martedi 13 Novembre 2012 alle 19:07 | 0 commenti

ArticleImage

Aics Vicenza, Vicenza Press  -  Le Scuole di Danza di Vicenza danzano per beneficenza sabato 17 novembre 2012 ore 20.30 Sala Palladio, Fiera di Vicenza. Nel 2003 la prima edizione della "Serata dei Sogni" dedicata alla Croce Verde è stata decisamente un successo. Grazie al Comune di Vicenza e a Vicenza Press, promotrice dell'evento, è stato possibile, per la prima volta in città, riunire sullo stesso palcoscenico otto scuole di danza e 158 ballerini. Nelle sue 6 edizioni "La Serata dei Sogni" ha raccolto per la Croce Verde più di 20.000 euro. Quest'anno, Sabato 17 novembre alle 20.30 in Sala Palladio della Fiera di Vicenza, dopo quattro anni, grazie al sostegno dell'Aics Vicenza, ritorna questo magico appuntamento con la danza, una rassegna a scopo benefico aperta anche ai ballerini più giovani, dal ritmo vario e piacevole che va dal classico al moderno, dall'hip hop al funky e chi più ne ha più ne metta.

Sei le scuole impegnate con oltre 150 ballerini: FREE HARMONY di Bolzano Vicentino, STUDIO DANZA di Dueville e di Castelgomberto, ETRA DANZA di Montecchio Maggiore, ARMONIA DANZA di Vicenza, LI FEN di Creazzo e con la partecipazione della Compagnia OLTRE'... teatro danza musica di Thiene.
La "Serata dei Sogni 7^ edizione" è organizzata da AICS Vicenza in collaborazione con Vicenza Press, con la partecipazione di Asi Vicenza e con il Patrocinio del Comune di Vicenza. "Crediamo fortemente che sport e solidarietà creino una bellissima sinergia per insegnare i valori più importanti. Con questa edizione abbiamo voluto aggiungere all'impegno a favore della Croce Verde anche un nuovo obiettivo, sostenere il Progetto La Rocca Comunità Familiare per traumatizzati cranici seguita dall'Associazione Brain Onlus di Vicenza" annuncia Elio Rigotto Direttore dell'Aics vicentina "consegneremo anche un Premio Solidarietà alla scuola che raccoglierà più tappi e Polipropilene per acquistare nuovi mezzi e strumentazioni per la Croce Verde".
A sostenere l'iniziativa l'Asi Vicenza, la Fiera di Vicenza, la Banca Popolare di Vicenza e il Centro Vicenza Fitness Multisport di Altavilla che collaborano con l'Associazione di giornalisti Vicenza Press. La grafica è pensata da Round Design mentre le stampe sono state curate dalla Cooperativa Easy di Creazzo, un altro progetto realizzato dalla Brain Onlus per il reinserimento lavorativo di malati colpiti da trauma cranio-encefalico (TCE).
I protagonisti sono sempre i ballerini, bambini, ragazzi e adulti che condividono lo stesso palco per raccogliere fondi. Il delicato logo studiato quasi dieci anni fa da Franco Molon Design è ancora attualissimo e caratterizzerà la scenografia delle due ore di ritmo e danza multicolore. I biglietti vengono proposti con un'offerta e sono disponibili presso le scuole di danza partecipanti e presso Aics in Via Fermi 228 a Vicenza.


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

oggi alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network