Quotidiano | Categorie: Famiglia

Sala e Balbi presentano la nuova "casa" per i padri separati di Vicenza

Di Giulia Biasia Venerdi 4 Marzo 2016 alle 13:03 | 0 commenti


La struttura ricettiva per padri separati sita in via Alberto Mario 8 a Vicenza è stata completata. L'assessore alla cura urbana Cristina Balbi e l'assessore alla comunità e alla famiglia Isabella Sala hanno presentato questa casa composta da quattro camere letto che ospiteranno altrettanti padri che a loro volta potranno tenere con sé uno o due figli. Il progetto, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Verona Vicenza Belluno e Ancona con 220 mila euro, ha visto una partecipazione economica di 30 mila euro anche da parte del Comune.

Le stanze sono dotate di bagno, con i sanitari già installati, così come sono già presenti gli allacciamenti e i condizionatori. Manca l'arredo che verrà recuperato tramite sponsorizzazioni di aziende o donazioni di privati. Terminata anche quest'ultima parte, si aprirà il bando per rendere "operativa" la casa e permettere ai padri di viverci, versando un piccolo contributo. La durata del soggiorno e le altre regole specificate nel bando sono in fase decisionale, ma, fa sapere l'assessore Sala, saranno pubblicate in tempi molto brevi.


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

ieri alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network