Quotidiano | Categorie: Vacanze

Ritorno in città, per un italiano su 2 è "sindrome da rientro"

Di Emma Grande Giovedi 4 Settembre 2014 alle 21:08 | 0 commenti

ArticleImage

Fisicamente appesantiti, psicologicamente non ancora pronti, in apprensione per il senso di responsabilita' e i carichi di lavoro incombenti. Per un italiano su 2 il ritorno in citta' e' all'insegna dell'ansia e della preoccupazione e le vacanze di colpo sono gia' un lontano ricordo. Gia' durante gli ultimi sgoccioli circa 6 italiani su 10 evitano di pensare alla solita routine che li aspetta, quella casa-lavoro lavoro-casa (per l'articolo completo clicca su www.vipiùbello.com).

Leggi tutti gli articoli su: Stress, In a Bottle, Ritorno in città

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

1 ora e 38 minuti fa da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network