Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica

Raffaele Colombara con Valter Casarotto denuncia i rischi dell'ex Hotel Europa. E i manager del Tiepolo: "persi Europei under 20 di calcio per degrado di S. Lazzaro!". Che VicenzaPiù mostra da sempre, con Colombara

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) Martedi 12 Settembre alle 23:06 | 1 commenti

Stamattina, sfidando la pioggia, Raffaele Colombara, consigliere comunale di Vicenza e presidente della Commissione Sociale, da sempre attento alle problematiche di Viale S. Lazzaro, Valter Casarotto, de I Casarotto oltre che esponente di Confartigianato ma presente come referente per molti cittadini della zona, Giorgio Grippa, Direttore Vicenza Tiepolo Hotel, e Giovanni Pavesi, suo direttore commerciale, hanno tenuto una conferenza stampa di fronte all'ex Hotel Europa, che farà capo, dopo essersi aggiudicato la relativa asta, alla società proprietaria dell'Hotel Adele.

L'hotel di Via Medici di fatto è diventato un hub per richiedenti asilo e da tempo è spesso al centro di mille polemiche arrivate tardivamente dopo la nostra prima inascoltata "narrazione" di quello che lì stava per avvenire quando il 12 agosto 2015 documentammo in un video toccante l'insorgere di problematiche («L'esclusiva di Salhama, profugo palestinese all'Hotel Adele: "Pulivo i loro appartamenti a dieci euro al giorno"»).

Seguimmo, quindi, gli sviluppi successivi, convincemmo anche la titolare dell'Adele, Meri Spiller a concederci il 14 luglio 2016 un'altrettanto "intensa" intervista video («Via Medici: la via dei profughi. Meri Spiller mostra l'altra faccia dell'hotel Adele: "volete che muoiano in mare? Ditelo voi! Noi no!"», e mai abbiamo messo il silenziatore su altri problemi analoghi, ma trattati con più "delicatezza" dai media locali, come nel caso dell'altro hub del Baronio di Viale Trento, benedetto, però, dal potente don Paolo Zanutel, quello del mega debito con la Banca Popolare di Vicenza (il nostro video del 9 settembre 2016 era intitolato «Profughi, in 120 al Baronio di viale Trento. Ma per la scuola privata di don Paolo non c'è il rumore mediatico e politico dell'hotel Adele. Reportage video all'interno dell'Istituto»).

Ma se noi ci siamo non molla neanche Raffaele Colombara, che già il 15 marzo 2015 ci aveva accompagnato per una video inchiesta sul degrado crescente di Viale San Lazzaro San Lazzaro chiama Borgo Berga, degrado vecchio e nuovo: reportage a passeggio con Colombara») e oggi accentua il suo impegno.

Il consigliere comunale, quindi, annuncia una petizione perchè "i profughi, come ha detto Papa Francesco, vengano accolti ma tenendo presenti le esigenze e le possibilità della loro integrazione" e afferma la necessità di controllare anche "come verranno usati i soldi del bando per l'accoglienza, 74 milioni di euro, per il quale domani, 13 settembre, saranno aperte le buste in Prefettura".

Ma Colombara non si ferma qui e, per rispondere ai timori dei residenti e per premere su chi di dovere, anche l'Amministrazione Variati?, coinvolge altri cittadini di nome.

Allora Valter Casarotto ringrazia le forze dell'ordine, punta il dito contro l'amministrazione ("ha dimenticato la zona che è parte della città così come Piazza dei Signori"), paventa anche crolli di valore degli immobili dell'area e annuncia un'iniziativa per il 28 settembre.

E Giorgio Grippa e Giovanni Pavesi, i manager dell'hotel Tiepolo, sintetizzano così la loro posizione: "ben venga una struttura ricettiva ma solo se vogliono risistemarla come Hotel: è importante, infatti, riqualificare questo ingresso della città".

Ma i due operatori del settore aggiungono una pesante accusa: "Abbiamo già pagato lo scorso anno quando per gli europei Under 20 di calcio le squadre, che avevano quasi definito di stare lì, a causa della situazione di degrado e soprattutto della prostituzione, avevano deciso di andare altrove...".

Ecco la notizia nella notizia.

Dimenticata come la zona di San Lazzaro?


Commenti

Inviato Mercoledi 13 Settembre alle 12:50

Finalmente! Su 32 Consiglieri Comunali uno dei pochi che si interessa alle problematiche REALI è il consigliere Colombara , se non sbaglio senza tessere, quote rosa, primarie, secondarie, da solo! Come dire se un uomo, donna, è competente, abile, capace, disponibile, le cose funzionano...altrimenti Tutti a casa! Amen.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

Sabato 23 Settembre alle 07:15 da kairos
In L'on. Daniela Sbrollini decide di non candidarsi alle primarie del centro-sinistra per la carica di sindaco di Vicenza

Giovedi 21 Settembre alle 17:38 da Kaiser
In Sanità, l'on. Daniela Sbrollini (PD): "prometto battaglia contro il declassamento del Veneto dei servizi di neuropsichiatria infantile"

Giovedi 21 Settembre alle 17:36 da Kaiser
In Figuraccia per multe a tifosi basket in via Carducci a Vicenza. Tosetto e Ammendola (FI): “parcheggi insufficienti per evento europeo, comune doveva pensarci prima!”
Gli altri siti del nostro network