Quotidiano | StranIeri, italiani oggi | Categorie: Associazioni

Profughi, Vicenza ai Vicentini: il presidio ottiene un incontro col Prefetto

Di Redazione VicenzaPiù Sabato 19 Novembre 2016 alle 23:18 | 0 commenti

ArticleImage

Alessandro Cegalin, portavoce Vicenza ai Vicentini

Si è svolto stamane, 19 novembre, sotto la pioggia, il presidio organizzato in Via Gazzolle di fronte alla Prefettura, dall’associazione Vicenza ai Vicentini. In concomitanza con altre 19 piazze italiane, i partecipanti sono scesi in strada per denunciare le politiche governative e la relativa gestione fallimentare da parte delle Istituzioni sul tema accoglienza profughi. Solo nella nostra Provincia i costi di mantenimento mensili per questa “emmergenza” superano i 2.300.000 euro: soldi pubblici, contributi dei vicentini e degli italiani, che fanno rizzare i capelli se pensiamo a come potrebbero essere spesi in erogazione di interventi per lo stato sociale, o a sostegno dell'occupazione.

Durante la manifestazione è stata inoltrata richiesta, accolta dal Prefetto, di fissare a breve un incontro utile a rassicurare i cittadini sui prossimi interventi in natura di sistemazione ed arrivi di nuovi migranti in città.

Leggi tutti gli articoli su: Prefettura, profughi, Vicenza ai Vicentini

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

1 minuto fa da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza

Giovedi 18 Gennaio alle 18:40 da piero
In Musei civici, Jacopo Bulgarini d'Elci: "il raddoppio degli incassi in quattro anni è per me motivo di orgoglio personale"
Gli altri siti del nostro network