Quotidiano | Categorie: Politica

Primarie Pd, solo due candidature a Vicenza per le comunali? In Veneto già fissate per il 19 marzo

Di Edoardo Andrein Lunedi 16 Gennaio alle 18:27 | 2 commenti

ArticleImage

Il Partito Democratico si prepara per aprire una nuova fase di primarie. Qualche giorno fa la direzione del partito ha deciso di fissare per il 19 marzo 2017 quelle per eleggere il nuovo segretario regionale Veneto in seguito alle dimissioni di Roger De Menech dopo la sconfitta alle regionali 2015 e una lunga fase congressuale, stabilendo al 6 febbraio la scadenza per la presentazione delle candidature e al 3 marzo per quella delle liste. I nomi che circolano sono quelli del vicentino Giorgio Santini, dell'ex sindaco di Padova Flavio Zanonato o di Davide Zoggia. A Vicenza, invece, in vista delle elezioni comunali del 2018, sembra che ci saranno al massimo due candidature alle primarie aperte per la selezione del candidato sindaco che dovrà sostituire Achille Variati.

Una possibilità che fa storcere il naso già ad alcuni militanti tra cui lo storico Gianni Rolando:

"Più candidature sono una ricchezza della democrazia e il popolo sceglie con più libertà magari avendo a disposizione anche la possibilità di indicare un nome non presente sulla scheda. Importante che chi vince abbia il sostegno degli altri. E continuo a pensare che non mi dispiacerebbe che il nuovo sindaco di Vicenza possa essere donna. Sarebbe la prima volta in assoluto, una vera innovazione politica, sociale e culturale". 
Un'autentica rivoluzione per la città capoluogo - conclude Rolando - in discontinuità vera rispetto a tutti i decenni precedenti dal dopo guerra ad oggi nel XXI secolo. Sarebbe ora di provare ad investirci. Per una Vicenza più bella, più forte e sicura. Più europea”.

Tra i nomi di possibili candidati che circolano nel Pd berico c'è proprio una donna, la parlamentare Daniela Sbrollini, oltre a quello dell'assessore Antonio Dalla Pozza


Commenti

Inviato Martedi 17 Gennaio alle 09:31

Una è giù stabilita quella del vicesindaco, l'altra potrebbe essere la Moretti, che in casa gioca meglio che Roma, Strasburgo e Venezia.
Inviato Martedi 17 Gennaio alle 15:47

Il vicesindaco non è iscritto al Pd
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Mercoledi 18 Ottobre alle 18:20 da kairos
In Lovato Gas, Alessandra Moretti (PD): "presenterò mozione in Regione per evitare la delocalizzazione"

Mercoledi 18 Ottobre alle 17:28 da Luciano Parolin (Luciano)
In Lovato Gas, Alessandra Moretti (PD): "presenterò mozione in Regione per evitare la delocalizzazione"

Mercoledi 18 Ottobre alle 11:28 da Kaiser
In Meri Spiller proprietaria dell'hotel Adele ora hub per richiedenti asilo: "l'ex hotel Europa sarà un 4 stelle". Forza Nuova Vicenza non crede a lei e a Variati
Gli altri siti del nostro network