Lettori in diretta | Quotidiano | Categorie: Politica

Primarie Pd e candidature, l'Art. 18 dello Statuto con procedure e regole

Di Citizen Writers Mercoledi 18 Gennaio 2017 alle 17:07 | 4 commenti

ArticleImage

Riceviamo da Luciano Parolin e pubblichiamo
Purtroppo, il Pd, dopo 7 anni è ancora alla ricerca di una identità politica. A Vicenza ha cambiato 5 Segretari. Pochi hanno letto lo Statuto in cui c'è scritto tutto il da farsi, a mio giudizio è un Vangelo che tutti dovrebbero leggere (nella foto la copertina). Meno ancora lo rispettano. Il PD (che io ho lasciato) non fa politica, fa partitologia e Primarie. Dopo le Primarie diventa un comitato elettorale. I progetti che noi promotori e fondatori avevamo fatto svaniti nel nulla, forse alla Leopolda.

Vi riassumo, perchè pertinente al vostro articolo,  l'Art. 18  dove sono scritte le procedure e le regole. Cosa si deve decidere?  Se esiste una coalizione o se il PD ha un solo candidato. Ma non si può negare la candidatura a più elementi. Non è il Capogruppo in Comune che decide ma l'Assemblea.

Capo IV° - Art. 18 Statuto Pd

Elezioni Primarie per le cariche monocratiche.

1- I candidati alla carica di Sindaco, Presidente di provincia e Presidente di Regione vengono scelti attraverso il ricorso alle primarie di coalizione.

4 – Qualora non si svolgano primarie di coalizione, si procede con le primarie di partito, a meno che la decisione di utilizzare un diverso metodo, concordato con la colazione, per la scelta del candidato comune non sia approvata con il voto favorevole dei 3/5 dei componenti dell'Assemblea del livello territoriale....(comunale)

6- Le Primarie, di coalizione o di partito, per la scelta dei candidati a Sindaco....si svolgono con il metodo della maggioranza relativa.

7- Non si svolgono le elezioni primarie di coalizione o di partito nel caso in cui... sia stata avanzata una sola candidatura alla carica oggetto di selezione.

Tale candidatura diventa automaticamente quella del PD alle elezioni.

Leggi tutti gli articoli su: Partito Democratico, primarie, Luciano Parolin

Commenti

Inviato Mercoledi 18 Gennaio 2017 alle 17:58

Ma ormai è chiaro che il candidato sarà il vicesindaco, sta già occupandosi dell'erigendo Parco con la promessa del quale Variati ha fatto carriera. Suggeriamo, con modestia, al Partito democratico di soprassedere alle primarie e risparmiare tempo e denaro, tanto il candidato c'è già!
Inviato Giovedi 19 Gennaio 2017 alle 07:59

mah...
Inviato Venerdi 20 Gennaio 2017 alle 12:33

Mah...cosa? Caro Kaiser, le trascrivo alcuni versi di Giuseppe Giusti (con Piazza intitolata) " che fa il nesci eccellenza o non ha capito" ? Lo ha letto o no lo Statuto PD? Sa di cosa si tratta? Sa cosa vuol dire Etica? controlli, legga, così capirà perché siete andati fuori fase e dopo 6 anni, siete alla Ricerca di una Identità, a meno che non aderiate Tutti alla Leopolda. Amen.
Inviato Venerdi 20 Gennaio 2017 alle 16:03

...non era rivolto al Suo intervento....
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network