Quotidiano | Categorie: Fatti

Porta Santa Croce: un edificio copre l'unico reperto medievale di Vicenza e il torrione è ancora inagibile. E le altre opere incompiute?

Di Luciano Parolin Giovedi 7 Dicembre 2017 alle 22:36 | 1 commenti

ArticleImage

Allego due foto interessanti di Porta Santa Croce datata 1381. La prima del 2008 mostra in primo piano la costruzione che nasconde le mura, le piante sul resto sono state segate, l'antico torrione dopo 15 anni di battaglie è ancora lì inagibile, inutilizzato, un cantiere senza fine. Ora sembra che l'ex officina, concessionaria, impresa commerciale, venga trasformata in una pasticceria o bar. È mai concepibile che davanti all'unico reperto medievale di Vicenza, possa esistere una "vetrina" trasformabile? Quanto ci sono costati i lavori sin d'ora eseguiti ma mai terminati? Come mai i nostri soloni culturali di destra e sinistra non elencano le cose prioritarie da farsi a cominciare proprio da queste?

Santa Croce con torrione inagibileQuanto ci sono costati i lavori sin d'ora eseguiti ma mai terminati? Come mai i nostri soloni culturali di Dx e Sx non elencano le cose prioritarie da farsi a cominciare proprio da queste? Come siamo messi con:
- ex Zambon quando finirà la bonifica? Chi controlla?
- Europarking di Via Cengio accanto alla Banca Popolare di Vicenza quando sarà utilizzato?
- Palazzo Repeta già Banca d'Italia?
- a quando il disinquinamento o bonifica del Parco Padre Uccelli di Via Bacchiglione?
Mi basta questo come programma per avere soddisfazione. Ma sembra che per quanto riguarda la conoscenza del territorio e dei quartieri da parte dei nostri candidati siamo... scarsi!


Commenti

Inviato Venerdi 8 Dicembre 2017 alle 06:57

E' stata la capacità di amministrare del Sindaco Variati e della sua Giunta che qualcuno, che ha votato il Vicesindaco, avrebbe voluto anche continuasse nel tempo.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

ieri alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network