VicenzaPiùComunica | Categorie: Immigrazione

Polizia locale, recuperate due biciclette durante lo sgombero di San Biagio

Di Redazione VicenzaPiù Giovedi 14 Giugno 2012 alle 17:58 | 0 commenti

ArticleImage

Comune di Vicenza  -  Questa mattina la polizia locale, insieme al personale della questura di Vicenza, si è occupata dello sgombero degli edifici che fanno parte del complesso dell'ex convento di San Biagio. Sono state individuate quattro persone che lì dimoravano abusivamente, due stranieri e i due italiani, condotte in questura per procedere agli accertamenti. Inoltre sono state trovate due biciclette mountain bike probabilmente rubate: la prima è una bici da uomo di marca Bulls, di colore grigio metallizzato, con ammortizzazione anteriore, cornetti sul manubrio e con un grande lucchetto.

La seconda è di marca Exaide colore grigio metallizzato con scritta rossa, biammortizzata, con cornetti sul manubrio e sella rossa e nera. Chi riconoscesse le bici dalle foto può contattare il Comando di polizia locale al numero 0444545311.

 

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

ieri alle 20:12 da Vanni
In Esplosione tubatura al tribunale, Francesco Rucco: segnali che l'amministrazione non può sottovalutare

ieri alle 20:10 da Vanni
In La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco

ieri alle 07:31 da kairos
In Esame Unesco per Vicenza, lettera dei Cristiani per la pace: "traduzione non professionale e incompleta del Comune sul rapporto tecnico"

Giovedi 29 Settembre alle 19:13 da kairos
In Esame Unesco per Vicenza, lettera dei Cristiani per la pace: "traduzione non professionale e incompleta del Comune sul rapporto tecnico"
Gli altri siti del nostro network