Quotidiano | Categorie: Banche, Fatti, Economia&Aziende

PittaRosso sfreccia con la Ducati. È la stessa azienda ex Benetton il cui 100% è in pegno a BPVi dal cui cda Alessandro Benetton scappò?

Di Monica Zoppelletto Lunedi 20 Marzo alle 20:58 | 0 commenti

ArticleImage

Sport e moda ormai vanno a braccetto e anche l'azienda di calzature PittaRosso è pronta a sfrecciare in pista con la Ducati. PittaRosso, secondo un'intesa biennale, diventerà lo sponsor della scuderia Ducati comparendo con il suo logo sulle moto, come riporta Il Sole 24 Ore. C'è da chiedersi se la PittaRosso che sfreccia in pista è la stessa le cui quote sono in pegno al 100% a Banca Popolare di Vicenza e a Veneto Banca. "Un accordo importante e strategico" lo definisce Andrea Cipolloni amministratore delegato che ricopre la carica dal 2011 quando rilevò la maggioranza dell'azienda, poi ceduta nel 2015 al fondo di private equity Lion Capital, il fondo 21 investimenti di Alessandro Benetton che, pochi forse lo ricordano, in passato dopo solo tre mesi di appartenenza  "fuggì" dal cda della fu Popolare di Gianni Zonin, ora invece presieduta da un ex manager di famiglia, Gianni Mion.

"Dal 2001 al 2016 sono stati investiti circa 120 milioni di euro - dice Cipolloni - nella crescita e nella modernizzazione anche tecnologica di un'azienda che ha visto ampliare in modo esponenziale il budget in comunicazione, quasi 7 milioni di euro di risorse spese ogni anno, ma anche la rete vendita portando nel 2016 il fatturato globale a quota 345 milioni di euro, in aumento del 25% rispetto al 2015 dopo cinque anni di crescita sempre superiore in media al 20% annuo e con un Ebitda, sempre nel 2016 pari a 34 milioni di euro, con un incremento del 30% rispetto al precedente anno fiscale e con la previsione di arrivare a 400 milioni di euro di giro d'affari a chiusura del 2017".

PittaRosso mette un piede fuori dall'Italia per arrivare in Francia, nel 2014, e la scelta sta dando buoni risultati. Con l'espansione in atto l'industria di calzature conta di superare il traguardo di 800 milioni di fatturato nel prossimi tre anni magari ripagando, se è la stessa Pittarosso impegnata con l'attuale BPVi, il finanziamentoper il quale ha offerto in garanzia tutte le sue quote...

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

Commenti degli utenti

oggi alle 08:15 da kairos
In Valentina Dovigo: "Visita ispettori Unesco deve diventare occasione per riorientare il futuro urbanistico della città"

Martedi 28 Marzo alle 06:54 da kairos
In Unesco, Jacopo Bulgarini D'Elci: "Da parte nostra massimo impegno come custodi di un patrimonio dell'umanità"

Martedi 28 Marzo alle 06:51 da kairos
In Scuole superiori pronte alla mobilitazione: a fianco della Provincia, in difesa della sicurezza
Gli altri siti del nostro network