Quotidiano | Categorie: Sanità

Parto analgesia gratuito anche al San Bortolo, Usb: una vittoria delle donne

Di Redazione VicenzaPiù Giovedi 13 Settembre 2012 alle 12:02 | 0 commenti

ArticleImage

Federico Martelletto, Usb - La Direzione Ulss 6 ha dichiarato che a breve la terapia del dolore per le partorienti al San Bortolo sarà gratuita. L'Organizzazione Sindacale Usb saluta favorevolmente l'esito dell'iniziativa promossa da Usb assieme alle ostetriche per ottenere la gratuità del parto analgesia. Il risultato è un fatto di civiltà e garanzia di universalità per un servizio che potrà essere usufruito da tutte le mamme, senza avere condizionamenti economici.

Si ringraziano quanti hanno sostenuto l'iniziativa (le ostetriche hanno raccolto nei tre giorni di "banchetto" presso l'entrata dell'ospedale più di mille firme) che, vista la rapida soluzione, ha sicuramente stimolato la più ampia sensibilità e consenso. Vigileremo affinché la vicenda, passate le dichiarazioni del momento, venga portata a completo compimento.
Cristina Concato (ostetrica Usb)
Bonifacio Dal Bianco (rappresentante USB)

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

oggi alle 20:12 da Vanni
In Esplosione tubatura al tribunale, Francesco Rucco: segnali che l'amministrazione non può sottovalutare

oggi alle 20:10 da Vanni
In La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco

oggi alle 07:31 da kairos
In Esame Unesco per Vicenza, lettera dei Cristiani per la pace: "traduzione non professionale e incompleta del Comune sul rapporto tecnico"

Giovedi 29 Settembre alle 19:13 da kairos
In Esame Unesco per Vicenza, lettera dei Cristiani per la pace: "traduzione non professionale e incompleta del Comune sul rapporto tecnico"
Gli altri siti del nostro network