Quotidiano | Categorie: Politica

Parola d'ordine "semplificazione", Giacomo Possamai: tante soluzioni tecnologiche per rendere la vita più semplice ai vicentini

Di Note ufficiali Sabato 25 Novembre 2017 alle 19:14 | 2 commenti

ArticleImage

Giacomo Possamai, candidato alle primarie del prossimo 3 dicembre ha illustrato la propria idea di semplificazione tecnologica insieme all'assessore all'innovazione, Filippo Zanetti e a Alessandra Poggiani, direttore generale di Venis. "Grazie alla tecnologia - ha commentato Possamai - è ormai possibile fare tutto. Quello che non dobbiamo rischiare che accada è la riproduzione, in chiave digitale, delle complessità della burocrazia comunale. In questi anni sono state gettate delle solide basi: il passo in più che siamo chiamati a compiere è rendere tutto più integrato, veloce e semplice.

Con una sola App da telefono cellulare renderemo a portata di click la possibilità, per esempio, di pagare una multa, un'imposta, la retta del nido, prenotare l'accesso alle mostre, comprare l'abbonamento dei mezzi pubblici, ottenere un certificato o depositare una domanda. Un solo strumento il più semplice possibile e a portata di tutti in piena sicurezza."

"Accanto a questo - continua Possamai - le potenzialità delle nuove tecnologie in materia, per esempio, ambientale e di sicurezza sono molte: una delle prime scelte che possiamo compiere è quella di installare lampioni intelligenti con telecamere e Wi-Fi."

"La filosofia di fondo - conclude il candidato - è quella di alzare il livello di qualità della vita di tutti, rendendo ogni rapporto con la burocrazia semplice, a portata di Smart phone, gratuito e veloce. La Vicenza del futuro, per crescere veramente, deve essere connessa e semplice."


Commenti

Inviato Sabato 25 Novembre 2017 alle 21:22

Candidato interessante, concreto, efficace.
Senza voli pindarici e sterili discorsi sui massimi sistemi, si punta ad un obiettivo importante (qualità della vita), si propongono misure attuabili (pagamenti semplificati, lampioni intelligenti, ecc.) e si utilizzano strumenti concreti (app, wifi).
Inviato Martedi 28 Novembre 2017 alle 17:11

PM 10, polveri sottili, PFASS ci distruggono la salute. Dopo 10 anni di Variati e di centro sinistra, qualcuno del Gruppo pensa che la "semplificazione" alzeranno il livello di "qualità della vita" nella nostra Città ?
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

1 ora e 9 minuti fa da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

oggi alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network