Quotidiano | Categorie: Politica, Associazioni, Fatti

Otello Dalla Rosa lancia Innòva e si candida alle primarie del centrosinistra per divenire sindaco di Vicenza

Di Note ufficiali Giovedi 7 Settembre alle 17:53 | 0 commenti

ArticleImage

Quartieri, lavoro, partecipazione, innovazione e resilienza le parole chiave del candidato. Da mesi i media locali gli avevano assegnato il ruolo di "candidato sindaco", ma lui, Otello Dalla Rosa, non aveva mai ufficializzato la decisione. Pur non avendone fatto mistero, Dalla Rosa nell'ultimo anno ha operato con l'Associazione Vinòva, che presiede, per condividere idee e progetti sul futuro di Vicenza. Ed è da qui, e ancora prima dall'ambito famigliare, che è scaturita la candidatura.

«Ora lo posso dire senza ombra di dubbio - ha esordito questa mattina Dalla Rosa in conferenza stampa - mi candido alle primarie del centrosinistra che dovranno esprimere il candidato della coalizione alla corsa elettorale del prossimo anno. Dopo un acceso dibattito, vedo che la direzione presa per definire un regolamento chiaro in vista delle primarie è quella giusta e che anch'io auspicavo. Primarie aperte, turno unico con eventuale soglia, un numero elevato di firme e il tempo giusto per presentare alla città le idee prima di inizio dicembre, quando dovrebbero tenersi le elezioni.»
L'appuntamento centrale di questa prima fase di campagna è già fissato. Il prossimo 22 settembre, dalle ore 18.30, gli spazi del Zerogloss Design Store di Via Pasubio accoglieranno Innòva. Un incontro aperto a tutti i cittadini in cui Innòva proporrà un racconto di Vicenza. La Vicenza di oggi e quella di domani, insomma, la Vicenza possibile.
Quattro saranno i temi cruciali trattati da altrettanti relatori di spessore, dal dualismo scuola-lavoro al tema fondamentale della sicurezza e del degrado, passando per le strade percorribili verso una cittadinanza attiva ed efficace, fino alle opportunità di sviluppo offerte da una città che sia realmente smart.
Ospiti di Innòva saranno Giancarlo Corò, Enrico Bisogno, Lucia Lancerin e Piero Pellizzaro. Gli interventi, preceduti da alcuni contributi audio e video, si chiuderanno con il presidente di Vinòva e candidato alle primarie, Otello Dalla Rosa che racconterà la sua visione di Vicenza.
«Scendendo in strada e andando in mezzo alla gente, cosa molto apprezzata da cittadini che hanno bisogno oggi più che mai di ascolto e attenzione - spiega Dalla Rosa - gettiamo le basi per la costruzione di una concreta partecipazione alle piccole e grandi proposte che potranno cambiare Vicenza. Un anno di Vinòva ci ha permesso di costruire un grande gruppo di volontari appassionati e con loro proseguiremo il nostro viaggio tra vie, parchi e piazze della città. Vogliamo rimettere i quartieri al centro della politica di rigenerazione urbana di Vicenza. Vogliamo parlare concretamente di lavoro, di impiego per i nostri giovani, i nostri artigiani e creativi. Vogliamo spingere sull'accelaratore dell'innovazione perché da qui si genera nuova occupazione. Vogliamo guardare al mondo della scuola, della cultura e della creatività come strumenti per far crescere i nostri figli al passo con i tempi. Soprattutto vogliamo una Vicenza resiliente, che mette il tema ambientale al centro, facendolo diventare un vero motore di sviluppo
Dalla Rosa ha concluso ricordando il fitto calendario di appuntamenti che lo coinvolge con Vinòva e che martedì 12 settembre lo porterà nel quartiere di Santa Bertilla, per una nuova passeggiata del ciclo #inquartiere. Il 14, invece, torna anche l'iniziativa "Un risotto per Vicenza" che farà tappa alla Trattoria Al Portego ad Ospedaletto.
Non mancherà, infine, il presidio del web e dei social, attraverso il sito dedicato www.otellodallarosa.it la pagina Facebook ed i profili Twitter e Instagram.


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 17:45 da kairos
In BPVi e Veneto Banca, Laura Puppato: “salvaguardia lavoratori grande risultato”

ieri alle 17:44 da kairos
In La giunta di Vicenza chiude il bilancio 2018 con i conti a posto, con Cavalieri e Dalla Pozza lo presenta Variati che aggiunge: lascio al mio successore agendina di indirizzi

Venerdi 17 Novembre alle 00:15 da Kaiser
In Chiara Luisetto candidata segretario provinciale del PD: lettera di sostegno di alcuni giovani riformisti
Gli altri siti del nostro network