Quotidiano | Categorie: Fatti

Nomadi, Francesco Rucco: "Questa amministrazione sta creando cittadini di serie A e cittadini di serie B"

Di Emma Reda Venerdi 19 Maggio alle 16:51 | 0 commenti

ArticleImage

Francesco Rucco, di Idea Vicenza, interviene sul nuovo caso che come i nomadi come protagonisti. Ci risiamo! Dopo i proclami e le promesse di sindaco e giunta di centrosinistra sul pugno duro nei confronti dei nomadi, gli stessi amministratori si sconfessano ancora una volta dimostrando come non siano in grado di far osservare semplici regole di convivenza civile. L'assessore Isabella Sala candidamente ammette che a distanza di un anno il contatore dell acqua è ancora intestato al comune di vicenza e, quindi, ai vicentini. I nomadi quindi non pagano l' acqua corrente.

Cosa succederebbe ad un qualsiasi cittadino che non paga le utenze? Semplice... messa in mora e poi distacco del servizio. L'assessore Sala non ritiene sia così per i nomadi che continuano ad usufruire dei servizi pubblici come l'erogazione di acqua a nostre spese. E non vengono fatti i contatori singoli. Lo ribadiamo quindi convintamente : se non è capace di amministrare, si dimetta. Questa amministrazione sta creando cittadini di serie A e cittadini di serie B. Adesso basta!

Leggi tutti gli articoli su: Isabella Sala, Francesco Rucco, Idea Vicenza, nomadi
Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

oggi alle 07:56 da kairos
In BPVi e Veneto Banca, Mara Bizzotto: "piano diabolico UE - Governo RenziLoni per salvare MPS e far fallire le 2 banche venete!"

ieri alle 19:45 da PaolaFarina
In Sciopero della fame dei detenuti politici palestinesi nelle carceri israeliane: ma Marwan Barghouti mangia?
Gli altri siti del nostro network