Quotidiano | Categorie: Politica, Infrastrutture

Moretti (PD) “Pedemontana, Regione convochi un Tavolo con i Sindaci del territorio”

Di Note ufficiali Giovedi 19 Gennaio 2017 alle 18:00 | 1 commenti

ArticleImage

"Bene che ci sia un accordo e che questo sia finalmente risolutivo per la Pedemontana, opera che sin dall'inizio abbiamo sostenuto in quanto strategica per lo sviluppo del Veneto e di tutto il Nord Est, ma occorre che in questa intesa vi sia la massima trasparenza sulle nuove condizioni. Uno dei punti su cui deve esserci chiarezza sono le tariffe: come abbiamo più volte detto, e come al momento della stipula del contratto era previsto, alcune categorie di cittadini dovrebbero essere esentati dai pedaggi: penso ai residenti, ma anche agli studenti e ai pensionati". Lo sostiene in una nota la consigliera regionale del Partito Democratico Alessandra Moretti che ritiene come "a questo punto sia necessario che la Regione convochi subito un Tavolo tecnico con i Sindaci del territorio, per un confronto sulle esigenze dei Comuni coinvolti dal percorso della Superstrada".

"Il metodo - sottolinea l'esponente dei Democratici - a questo punto è molto importante e bisogna quindi prestare la massima attenzione perché se l'obiettivo è quello di deviare il maggior flusso veicolare possibile sulla Superstrada, allora è necessario coinvolgere il territorio e in particolare i residenti, attraverso i propri rappresentanti. Non si possono stipulare accordi sulla testa delle persone, che poi dovranno servirsi della nuova strada, bensì è importante agevolare in ogni modo il traffico di veicoli sulla Pedemontana". "Per raggiungere questo obiettivo - conclude Alessandra Moretti - bisogna implementare anche le arterie complementari e pensare alle opere secondarie. Sono certa che se i cittadini saranno coinvolti nelle scelte che li riguardano più direttamente, come le tariffe, allora sarà più semplice garantire il successo dell'opera, che dipende, come sappiamo, dal volume del traffico".


Commenti

Inviato Giovedi 19 Gennaio 2017 alle 18:09

Non si vede che male farebbe
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network