Quotidiano | Categorie: Fatti

Mercato Ortofrutticolo chiuso a Natale, Orofruit srl: alcuni operatori hanno aperto, Comune di Vicenza non ha controllato e prenotazione online incontro con Suap non va

Di Citizen Writers Venerdi 29 Dicembre 2017 alle 13:12 | 0 commenti

ArticleImage

Gentile direttore, siamo un'azienda che opera all'interno del Mercato Ortofrutticolo. Ci chiamiamo Orofruit Srl, e sono quasi 20 anni che operiamo all'interno della struttura. In questi anni ne abbiamo viste di tutti i colori, in merito alla gestione della struttura, ma ciò che ci è appena successo supera di gran lunga tutto il resto. A metà dicembre, visto che la Vigilia cadeva di domenica, abbiamo chiesto tramite PEC se il calendario delle aperture del Mercato (usualmente dal lunedi al sabato, escluse le feste comandate) era confermato.

In data 19 dicembre abbiamo ricevuto la circolare in allegato; il direttore del Mercato comunica a tutti gli operatori tramite PEC che non saranno previste deroghe al calendario.
Prendiamo atto e chiediamo che l'Amministrazione disponga misure per far rispettare tale divieto, senza ricevere risposta. Il 24 dicembre, quindi, rispettiamo la direttiva del direttore e restiamo chiusi, ma, il 27, l'amara sorpresa: l'Amministrazione non ha predisposto nessuna misura di controllo per il 24 e, quindi, alcuni operatori hanno aperto comunque.
Siamo rimasti sconcertati; ci siamo ormai abituati al fatto che, quando si parla del Mercato Ortofrutticolo, l'unico argomento che desti un interesse nell'Amministrazione siano i 300.000 € di affitti che ogni anno vengono incassati; tuttavia speravamo che, almeno per far rispettare le direttive dell'Amministrazione stessa, si potesse trovare un vigile da posizionare all'entrata della struttura per un paio d'ore.
Immediatamente, quindi, abbiamo fissato un appuntamento con il SUAP tramite il nuovo e comodissimo sistema online. Il 28 dicembre alle 17.45 siamo di fronte alla porta del SUAP, e facciamo l'incredibile scoperta: delle segretarie sconsolate ci comunicano che tutti i funzionari del SUAP che si occupano della gestione del Mercato sono in ferie. Pare che il nuovo e comodissimo sistema online di prenotazione di appuntamenti non venga controllato da nessuno - in barba alla digitalizzazione della PA.
Per cui, oggi, siamo di fronte ad un dilemma senza risposta: il 31 dicembre si avvicina. Di nuovo di domenica. Dubitiamo fortemente che siano state predisposte misure di controllo, per cui, probabilmente, l'obbligo di chiusura non verrà rispettato, ma crediamo nella legalità, per cui noi non abbiamo nessuna intenzione di infrangere l'obbligo di chiusura. Ci sembrava comunque giusto far conoscere la vicenda alla cittadinanza, di modo che, se dovessero fissare appuntamenti con il Comune di Vicenza e, una volta arrivati, dovessero trovare gli uffici deserti, ricordino le parole della signora Grubach, ne "Il Processo" di Kafka: "Lei non deve prendersela troppo a cuore. Che cosa non capita nel mondo!".
Cordiali saluti,

Orofruit Srl

Leggi tutti gli articoli su: Mercato ortofrutticolo, Orofruit Srl, Suap, sistema online

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

ieri alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network