Quotidiano | Categorie: Fatti, Social

Lotteria Italia, le vincite non riscosse ammontano a 26 milioni di euro

Di Ferdinando Marcolin Giovedi 5 Gennaio 2017 alle 16:42 | 0 commenti

ArticleImage

Uno dei sogni degli italiani, in questi tempi di crisi, è vincere la lotteria e fare la "bella vita" per il resto dei propri giorni. Certo vincere è raro, ma se voi foste i vincitori e aveste dimenticato di ritirare il premio? Sicuramente fareste parte degli "sbadati" nella lista di Lotteria Italia. Ammonta a ben 26 milioni di euro il valore delle vincite non riscosse dal 2002 a oggi e rimasti in mano all'erario. Solo lo scorso anno, informa Agipronews, non è stato riscosso un tagliando da 2 milioni di euro e il totale dei premi dimenticati ha sfiorato i 3 milioni. Mancanze milionarie che sono costate la gioia degli inconsapevoli fortunati. Il primato degli smemorati appartiene a un primo premio non ritirato a Roma nell'edizione 2008/2009 dal valore di 5 milioni.

Lotteria Italia quest'anno ha registrato un volume di vendite pari a 8,8 milioni di euro, e, in attesa dell'estrazione finale di domani 6 gennaio, sono già stati distribuiti 12 milioni di premi. I dati sono forniti dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. I volumi di gioco della Lotteria Italia 2016 hanno rilevato, rispetto alla scorsa edizione, un incremento di circa il 1,3%, un dato che conferma quanto il gioco della lotteria sia caro al cuore degli italiani. Domani sera, nel corso della trasmissione Rai ‘Affari Tuoi', verranno annunciati i biglietti vincenti, di cui il primo da 5 milioni di euro. Ricordatevi quindi di guardare nelle vostre tasche se avete acquistato i biglietti che, se siete fortunati e non sbadati, potete portarvi a casa un bel gruzzolo.

Leggi tutti gli articoli su: italiani, AgiproNews, Lotteria Italia , Lotteria , smemorati

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

8 minuti fa da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza

Giovedi 18 Gennaio alle 18:40 da piero
In Musei civici, Jacopo Bulgarini d'Elci: "il raddoppio degli incassi in quattro anni è per me motivo di orgoglio personale"
Gli altri siti del nostro network